Chart of the Charts

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 44143
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Chart of the Charts

Post by AFX » 14 Sep 2022 08:37

Impossibile, lo so.
Ma cosa succederebbe se mettessimo assieme, in un'unica TOP 100, le classifiche di anni '10, '00, '90, '80, '70 e la mitologica chart degli anni '60 che prima o poi metterò in sesto da solo (giuro che mi metto lì di sana pianta e la completo, siamo a 2/3 del lavoro fatto)?
(poi ci sarebbe anche la chart Electro che è in progress, quasi terminata)

Un'unica classifica di tutti i con quali album, OGGI, nelle prime posizioni? E con quali criteri poi? Importanza-storicità? Gusto personale? Linea editoriale?

Chissà cosa verrebbe fuori.

Si può fantasticare in questo topic direi con una minimo TOP 20 di tutti i tempi ciascuno, ma anche TOP 30 volendo.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 44143
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Chart of the Charts

Post by AFX » 22 Sep 2022 15:32

AFX wrote: 14 Sep 2022 08:37 Impossibile, lo so.
Ma cosa succederebbe se mettessimo assieme, in un'unica TOP 100, le classifiche di anni '10, '00, '90, '80, '70 e la mitologica chart degli anni '60 che prima o poi metterò in sesto da solo (giuro che mi metto lì di sana pianta e la completo, siamo a 2/3 del lavoro fatto)?
(poi ci sarebbe anche la chart Electro che è in progress, quasi terminata)

Un'unica classifica di tutti i con quali album, OGGI, nelle prime posizioni? E con quali criteri poi? Importanza-storicità? Gusto personale? Linea editoriale?

Chissà cosa verrebbe fuori.

Si può fantasticare in questo topic direi con una minimo TOP 20 di tutti i tempi ciascuno, ma anche TOP 30 volendo.
nessuno si cimenta? Paura eh?
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
dissonance
Posts: 920
Joined: 30 Jul 2017 15:41

Re: Chart of the Charts

Post by dissonance » 22 Sep 2022 18:25

AFX wrote: 22 Sep 2022 15:32
AFX wrote: 14 Sep 2022 08:37 Impossibile, lo so.
Ma cosa succederebbe se mettessimo assieme, in un'unica TOP 100, le classifiche di anni '10, '00, '90, '80, '70 e la mitologica chart degli anni '60 che prima o poi metterò in sesto da solo (giuro che mi metto lì di sana pianta e la completo, siamo a 2/3 del lavoro fatto)?
(poi ci sarebbe anche la chart Electro che è in progress, quasi terminata)

Un'unica classifica di tutti i con quali album, OGGI, nelle prime posizioni? E con quali criteri poi? Importanza-storicità? Gusto personale? Linea editoriale?

Chissà cosa verrebbe fuori.

Si può fantasticare in questo topic direi con una minimo TOP 20 di tutti i tempi ciascuno, ma anche TOP 30 volendo.
nessuno si cimenta? Paura eh?
Beh il timore di spararla grossa c'è eccome :D

Magari nei prossimi giorni mi ci metto e commento con qualche nome che proprio non riuscirei a tenere fuori

User avatar
toolipano
Posts: 5066
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Chart of the Charts

Post by toolipano » 23 Sep 2022 10:00

io avevo iniziato... poi ho riguardato la lista 2 ore dopo e metà dei dischi che avevo messo li avrei tolti :lol:

Oggi ci riprovo dai!

User avatar
toolipano
Posts: 5066
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Chart of the Charts

Post by toolipano » 23 Sep 2022 10:24

toolipano wrote: 23 Sep 2022 10:00 io avevo iniziato... poi ho riguardato la lista 2 ore dopo e metà dei dischi che avevo messo li avrei tolti :lol:

Oggi ci riprovo dai!
In rigoroso ordine alfabetico posto 30 dischi così, kamikaze... con la considerazione che tra 10 minuti metà della lista sarebbe da cambiare! L'altra considerazione è che ho escluso il jazz, se no almeno 10 dischi jazz li avrei messi di sicuro. Non sono i dischi che ritengo oggettivamente migliori, ma quelli che ritengo bellissimi e che, per vari motivi, mi hanno lasciato qualcosa in più.

Andy Stott – Faith in Strangers
Animal Collective - Spirit They're Gone, Spirit They've Vanished
Beatles - Revolver
Björk - Vespertine
Blur - Blur
Boards of Canada - Geogaddi
Brian Eno, David Byrne - My Life in the Bush of Ghosts
Burial - Untrue
Can - Tago Mago
Coil - The Ape of Naples
David Bowie - Hunky Dory
Isis - Panopticon
Joanna Newsom - YS
Joni Mitchell - Blue
Joy Division - Closer
King Crimson - Red
LCD Soundsystem - Sound of Silver
My Bloody Valentine - Loveless
Neil Young - On the Beach
Neutral Milk Hotel - In the Aeroplane Over the Sea
Radiohead - Kid A
Red House Painters - Down Colourful Hill
Robert Wyatt - Rock Bottom
Swans - To Be Kind
Talking Heads - Remain In Light
The Knife - Silent Shout
The Velvet Underground - The Velvet Underground & Nico
Throbbing Gristle - 20 Jazz Funk Greats
Tool - Lateralus
Yo La Tengo - I Can Hear the Heart Beating as One

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1786
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Chart of the Charts

Post by Tyler Durden » 23 Sep 2022 16:12

Qui va deciso il criterio a priori, altrimenti non si sa bene cosa viene fuori :D

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 44143
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Chart of the Charts

Post by AFX » 23 Sep 2022 17:41

Tyler Durden wrote: 23 Sep 2022 16:12 Qui va deciso il criterio a priori, altrimenti non si sa bene cosa viene fuori :D
Esatto. Forse c'è una classifica emozionale-personale, e una più con presunzione di oggettività-critica.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
toolipano
Posts: 5066
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Chart of the Charts

Post by toolipano » 23 Sep 2022 20:46

Sì però una classifica con una pretesa di oggettività su un periodo di 60+ anni e comprendente generi multipli non ha senso dai... vien fuori una boiata tipo i 500 dischi di Rolling Stone.
Dev'essere per forza una roba soggettiva ed estemporanea quello che vien fuori da questo topic. Per divertirsi un po'

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 44143
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Chart of the Charts

Post by AFX » 30 Sep 2022 18:39

AFX wrote: 23 Sep 2022 17:41
Tyler Durden wrote: 23 Sep 2022 16:12 Qui va deciso il criterio a priori, altrimenti non si sa bene cosa viene fuori :D
Esatto. Forse c'è una classifica emozionale-personale, e una più con presunzione di oggettività-critica.
Secondo me uno deve dire se è una chart di carattere personale, o se con presunzione di oggettività.
Del tipo. Se parliamo di oggettività, credo che Spiderland degli Slint ci vada per forza. Come forse anche Loveless. Poi magari io nella mia personale magari non ce li metto
DoYouRealize

follow me on Twitter

Roto
Posts: 612
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Chart of the Charts

Post by Roto » 05 Oct 2022 18:48

Beh pesantuccia questa, comunque un tentativo si potrebbe anche fare, è chiaro che prima va terminato il lavoro sulla chart electro.
Mi piacciono questi progetti ambiziosi in ogni caso

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest