Oneohtrix Punto Mai

a 360° su musica e cultura pop
Roto
Posts: 612
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by Roto » 29 Sep 2023 14:09

Siamo all’ascolto, un ritorno all’OPN più sperimentale. Mi sta piacendo.

User avatar
toolipano
Posts: 5043
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by toolipano » 29 Sep 2023 14:14

Piacevole da ascoltare da subito, sembra un lavorone. C'è comunque molto degli ultimi 2 dischi nei suoni, ma pare essere più astratto

User avatar
Biascica
Posts: 357
Joined: 05 Jan 2015 19:37

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by Biascica » 30 Sep 2023 21:01

Per me siamo tornati ai livelli di R+7 e GOD e io non ci speravo più. Cè tanto degli ultimi due album e soundtracks varie come modus operandi nei singoli brani. Ma i suoni sono un po' di tutto il suo repertorio, anzi io ci ho sentito molto dei suoi primi ep+eccojams. Per intero Again mi sembra di una maturità superiore a AgeOf e Mopn. Viaggione comunque.

User avatar
toolipano
Posts: 5043
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by toolipano » 02 Oct 2023 09:57

Ho l'impressione che il buon Lopatin l'abbia combinata grossa! Discone one one

User avatar
Percy
Salon des Refusés
Posts: 2074
Joined: 18 Jan 2009 14:06

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by Percy » 02 Oct 2023 16:16

È curioso perché secondo molti è un ritorno all'OPN più astratto e sperimentale, ma allo stesso tempo imho mi sembra uno dei suoi dischi più umani che ha fatto. Qui dentro ci sono delle melodie con un calore per lui per niente usuale. Album totale comunque, di quelli da immergersi totalmente. In cuffia è uno spettacolo

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2585
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by Messer Dino Compagni » 02 Oct 2023 16:37

Daniel è un super uomo.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

Try to lull us in before the havoc begins into a dubious state of serenity
Acting all surprised when you're caught in the lie
It's not unlike you

User avatar
dissonance
Posts: 916
Joined: 30 Jul 2017 15:41

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by dissonance » 02 Oct 2023 16:44

Che fosse un extraterrestre l'avevamo già capito, ma dopo Magic OPN un lavoro di questo spessore non era affatto scontato. Gli sto dedicando la giusta attenzione, tant'è che mi sbilancerò coi giudizi solo fra qualche giorno.

User avatar
Percy
Salon des Refusés
Posts: 2074
Joined: 18 Jan 2009 14:06

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by Percy » 02 Oct 2023 18:52

Comunque Magic non faceva per niente schifo, anzi. Un'altra sfaccettatura di OPN, più """pop""", con anche diversi tentativi di fare qualcosa di diverso, vedi "Lost but never alone". Quello che mi è sempre sembrato sottotono è "Age of", realizzato con le stesse intenzioni ma senza la stessa efficacia

User avatar
dissonance
Posts: 916
Joined: 30 Jul 2017 15:41

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by dissonance » 02 Oct 2023 19:40

D’accordo su tutta la linea, mi sono solo espresso male. Scrissi anche la recensione di Magic e mi piacque eccome.

I dubbi su Again a cui facevo riferimento erano legati alla deriva sfacciatamente “pop” iniziata col precedente, di certo non alla qualità del lavoro.

User avatar
toolipano
Posts: 5043
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by toolipano » 02 Oct 2023 20:08

A me sembra un cerchio che si chiude. Un percorso partito con Age of e che ha come punto di arrivo Again. Magic comunque disco più che ottimo, altroché! Age of album discreto con tanti difetti, ma per l'appunto, con il senno di poi, è il principio di questa evoluzione. Again mette insieme il meglio della "svolta pop" con l'essenza di quello che è stato il progetto OPN negli anni. Oltre ad Again mi sa che sarà difficile andare. Al prossimo giro mi aspetto che cambi totalmente rotta. Intanto godiamocelo, va...

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Lexicon and 2 guests