Oneohtrix Punto Mai

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 16217
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by Decades » 02 Nov 2020 10:28

Vero, io preferivo l'altra forma ma è un percorso sensato. Non è uno che vuole restare nell'underground tipo Varg
Image

User avatar
Odradek
Posts: 4090
Joined: 22 Jul 2009 12:10
Contact:

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by Odradek » 02 Nov 2020 13:36

Mi sta piacendo molto.

Devo dire che ho avuto non poche difficoltà con lui, poi una sera ero in viaggio, dovevo farmi otto ore di bus e ho deciso di ascoltarmi tutta la sua discografia per ammazzare il tempo e l’insonnia, e lì ho visto la luce; sto consumando i suoi dischi. Un geniaccio maledetto.
Baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto. Franz Kafka

Fai sempre da sobrio quello che dici di fare quando sei sbronzo. Imparerai a tenere chiusa la bocca. Ernest Hemingway

User avatar
toolipano
Posts: 5043
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by toolipano » 02 Nov 2020 15:27

Anche io lo preferisco nella sua veste più "aliena", ma su questo credo che siano tutti più o meno concordi, non tanto per la direzione artistica, quanto più per la qualità generale dei suoi lavori. Questo nuovo corso "pop" (che poi pop si fa per dire ovviamente) mi lascia un po' più freddo: non capisco perché debba cantare così tanto. Quelli dove canta sono i momenti più deboli e valeva anche per Age Of.
Nonostante ciò, il disco è di buon livello, ho voglia di sviscerarlo e lo sto ascoltando moltissimo in questi giorni. Gliel'ho comprato. Mi sembra > di Age of.

User avatar
dissonance
Posts: 916
Joined: 30 Jul 2017 15:41

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by dissonance » 02 Nov 2020 15:36

È superiore ad Age Of, ne aggiusta il tiro e per me il cantato qui funziona nella maggior parte dei casi, Long Road Home su tutti.
Sto cercando di assimilarlo per bene e ho pace anche con gli episodi più pop, me lo sto godendo un sacco.
Come detto in precedenza non è un capolavoro, ma non era facile convincere i più sotto questa veste. In termini di voto direi che oscilla intorno all’80, con i prossimi ascolti capirò se in positivo o in negativo.

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 44105
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by AFX » 05 Nov 2020 13:40

DoYouRealize

follow me on Twitter

The Sheltering Sky
Posts: 540
Joined: 06 Nov 2015 10:59

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by The Sheltering Sky » 06 Nov 2020 14:16

Può darsi che la Warp stia incentivando i suoi artisti a rendere più accessibile il proprio suono? Il caso di OPN mi sembra abbastanza analogo a quello di Yves Tumor che trovo più esposto rispetto al passato.

User avatar
dissonance
Posts: 916
Joined: 30 Jul 2017 15:41

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by dissonance » 06 Nov 2020 14:49

The Sheltering Sky wrote: 06 Nov 2020 14:16 Può darsi che la Warp stia incentivando i suoi artisti a rendere più accessibile il proprio suono? Il caso di OPN mi sembra abbastanza analogo a quello di Yves Tumor che trovo più esposto rispetto al passato.
Possibile, ma penso sia più un trend generale legato a chi ha segnato gli anni ‘10 in termini di sperimentazione. Vedi anche Arca, lontana dall’essere radiofonica ma decisamente più easy listening rispetto ai tempi di Xen o Mutant.

Edit: parlo di album in studio, perché 60 folli minuti per un singolo li ha fatti uscire lei quest’anno, non altri

User avatar
toolipano
Posts: 5043
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by toolipano » 06 Nov 2020 15:35

dissonance wrote: 06 Nov 2020 14:49
The Sheltering Sky wrote: 06 Nov 2020 14:16 Può darsi che la Warp stia incentivando i suoi artisti a rendere più accessibile il proprio suono? Il caso di OPN mi sembra abbastanza analogo a quello di Yves Tumor che trovo più esposto rispetto al passato.
Possibile, ma penso sia più un trend generale legato a chi ha segnato gli anni ‘10 in termini di sperimentazione. Vedi anche Arca, lontana dall’essere radiofonica ma decisamente più easy listening rispetto ai tempi di Xen o Mutant.

Edit: parlo di album in studio, perché 60 folli minuti per un singolo li ha fatti uscire lei quest’anno, non altri
Anche secondo me è una tendenza generale dell'industria musicale tutta da qualche anno a questa parte, quindi non c'entra solo Warp. Per me ha a che fare in parte con l'influenza di PC Music, non tanto come sonorità e stile, quanto più come generico approccio all'arte. Ragionare in termini di "pop" vs "sperimentale" ha sempre meno senso.

User avatar
toolipano
Posts: 5043
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by toolipano » 09 Nov 2020 22:44

Ma questa cosa? :lol:
E con ciò direi che nel 2020 le abbiamo viste davvero tutte.



Da notare Eli Keszler alla batteria in versione Ringo Starr. Tutto molto bello

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 44105
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Oneohtrix Punto Mai

Post by AFX » 10 Nov 2020 09:53

Il futuro è adesso con Daniel Lopatin. Esibizione proveniente dal 2030
DoYouRealize

follow me on Twitter

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Ahrefs [Bot] and 4 guests