1° Semestre 2009

chi il migliore?

Animal Collettive - Merriweather Post Pavilion
1
2%
Antony and the Johnsons - The Crying Light
1
2%
Bat for Lashes - Two Suns
2
4%
Crystal Antlers - Tentacles
1
2%
Current 93 - Aleph at Hallucinatory Mountain
2
4%
Franz Ferdinand - Tonight: Franz Ferdinand
2
4%
The Horrors - Primary Colours
5
10%
The Juan Maclean - The Future Will Come
1
2%
ISIS - Wavering Radiant
11
22%
Manic Street Preachers - Journal for Plague Lovers
1
2%
Oneida - Rated O
3
6%
Patrick Wolf - The Bachelor
14
29%
Trail of Dead - The Century of Self
1
2%
White Lies - To Lose My Life
2
4%
Wilco - Wilco (The Album)
2
4%
 
Total votes: 49

reese
Posts: 102
Joined: 28 Jan 2009 01:19

Re: 1° Semestre 2009

Post by reese » 27 Jun 2009 22:02

Dei dischi nel sondaggio apprezzo giusto un paio (Current 93 e forse un altro), per il resto non mi ritrovo in queste scelte.

Avrei messo circa questi (in ordine casuale)

Jah Wobble and the Chinese Dub Orchestra - Chinese Dub
The Hunches - Exit Dreams
Marissa Nadler - Little Hells
Balmorhea - All Is Wild All Is Silent
Dalek - Gutter Tactics
Animal Hospital - Memory
DM Stith - Heavy Ghost
St. Vincent - Actor
Six Organs Of Admittance - RTZ
Themselves - theFREEhoudini
The Field - Yesterday And Today
Telefon Tel Aviv - Immolate Yourself
Soap&Skin - Lovetune for Vacuum
Uochi Toki - Libro Audio
Black Dice - Repo
El-B - The Roots of El-B
Bill Callahan - Sometimes I Wish I Were An Eagle
Clark - Totems Flare
Wavves - Wavvves

User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 16078
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: 1° Semestre 2009

Post by Decades » 28 Jun 2009 08:21

Quando vuoi proporre qualcosa puoi aprire tranquillamente un topic (uno alla volta, altimenti si perde il filo)

Comunque di St. Vincent, The Field, Telefon Tel Aviv, Uochi Toki e Soap&Skin abbiamo parlato, ma non hanno convinto abbastanza da poter rientrare tra i probabili votati.
Prossimamente Clark.

(per me quello dei Telefon Tel Aviv resta insufficiente, mentre Hunches e Wavves li ho scartati dopo pochi ascolti)
Image

User avatar
:adamasio:
Posts: 8212
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: 1° Semestre 2009

Post by :adamasio: » 28 Jun 2009 12:16

Quello di The Field nella mia top10 c'è, ci tengo a sottolinearlo!
Purtroppo quello dei Telefon Tel Aviv no, perchè a parte poche canzoni è un disco fragile.
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

User avatar
Dry
Moderatore Globale
Posts: 2063
Joined: 02 Jan 2009 20:27
Contact:

Re: 1° Semestre 2009

Post by Dry » 28 Jun 2009 13:02

per me delusione piuttosto consistente quella dei Telefon Tel Aviv rispetto ai due dischi prima, tutta un'altra ispirazione, a prescindere dai tragici eventi. The Field non mi ha lasciato molto, anzi non ho mai capito l'entusiasmo che ci sta girando intorno. Dalek fuoco di paglia mi sa.
The Hunches, Wavves, St. Vincent e soprattutto Black Dice li avrei votati anch'io, ma in una top20 magari, Soap&Skin invece continua a piacermi molto.
ecco, mi dispiace non aver ascoltato bene questa Marissa Nadler che la stanno esaltando un pò ovunque e qui non ne abbiamo parlato per niente, potrei inserirla nella lista da ascoltare. Gli altri che hai messo effettivamente non li conosco
Ci aveva pensato..

User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 16078
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: 1° Semestre 2009

Post by Decades » 28 Jun 2009 13:12

Di Marissa Nadler questi
ImageImage
sono buoni, il terzo (2007) non mi ha lasciato granché, quindi il nuovo non l'ho ancora preso in considerazione
Image

reese
Posts: 102
Joined: 28 Jan 2009 01:19

Re: 1° Semestre 2009

Post by reese » 28 Jun 2009 15:09

Decades wrote:Quando vuoi proporre qualcosa puoi aprire tranquillamente un topic (uno alla volta, altimenti si perde il filo)

Comunque di St. Vincent, The Field, Telefon Tel Aviv, Uochi Toki e Soap&Skin abbiamo parlato, ma non hanno convinto abbastanza da poter rientrare tra i probabili votati.
Prossimamente Clark.

(per me quello dei Telefon Tel Aviv resta insufficiente, mentre Hunches e Wavves li ho scartati dopo pochi ascolti)
Già, ho intravisto che ne avete parlato, è che a me tutti i dischi che hai citato piacciono di più dei vari Animal Collective (Merriweather ??), Antony, Horrors, Isis, Trail of Dead, White Lies, Wilco.
Allora magari ne propongo un paio che potrebbero piacere (o forse no? :D) su questi lidi.
Dry wrote:per me delusione piuttosto consistente quella dei Telefon Tel Aviv rispetto ai due dischi prima, tutta un'altra ispirazione, a prescindere dai tragici eventi. The Field non mi ha lasciato molto, anzi non ho mai capito l'entusiasmo che ci sta girando intorno. Dalek fuoco di paglia mi sa.
The Hunches, Wavves, St. Vincent e soprattutto Black Dice li avrei votati anch'io, ma in una top20 magari, Soap&Skin invece continua a piacermi molto.
ecco, mi dispiace non aver ascoltato bene questa Marissa Nadler che la stanno esaltando un pò ovunque e qui non ne abbiamo parlato per niente, potrei inserirla nella lista da ascoltare. Gli altri che hai messo effettivamente non li conosco
Immolate Yourself a me pare davvero elegante e bello, che si poggia su un filo sottilissimo (condivido anche il "fragile", ma gli assegno una connotazione positiva). Cosa intendi con Dalek fuoco di paglia? (che a te sono piaciuti per poco e basta?).
Wavves ha fatto un disco all'altezza del primo, secondo me, spacca.
Decades wrote:Di Marissa Nadler questi
ImageImage
sono buoni, il terzo (2007) non mi ha lasciato granché, quindi il nuovo non l'ho ancora preso in considerazione
Marissa ha il mio cuore :D, quindi per me è da ascoltare tutto. Songs III (quello del 2007 di cui parli) per me è il migliore assieme a The Saga of Mayflower May, entrambi clamorosi.

User avatar
Dry
Moderatore Globale
Posts: 2063
Joined: 02 Jan 2009 20:27
Contact:

Re: 1° Semestre 2009

Post by Dry » 28 Jun 2009 20:36

reese wrote: Immolate Yourself a me pare davvero elegante e bello, che si poggia su un filo sottilissimo (condivido anche il "fragile", ma gli assegno una connotazione positiva). Cosa intendi con Dalek fuoco di paglia? (che a te sono piaciuti per poco e basta?).
Wavves ha fatto un disco all'altezza del primo, secondo me, spacca.
I Telefon Tel Aviv davvero non mi hanno convinta, Fahrenheit Fair Enough era su un altro pianeta e di sicuro avevo delle aspettative un pò diverse. Dalek è una delle prime cose che ho ascoltato e abbandonato dopo molto poco, mi ha stancato presto ma non ho nemmeno insistito, quindi è stato un fuoco di paglia per me, ovviamente. Poi sì, Hunches che Black Dice mi hanno colpito molto, anche se ho letto di molti che sono andati a guardare il pelo nell'uovo dicendo che hanno fatto molto di meglio in passato, io lo trovo vero solo in parte quindi non ho avuto difficioltà a farmeli apprezzare. Impressione positiva per i Wavves, non senza qualche perplessità iniziale (bè sono strani forte!). Tutto ciò sempre meglio degli Animal Collective, chiaro

Prometto di impegnarmi con Marissa!
Ci aveva pensato..

reese
Posts: 102
Joined: 28 Jan 2009 01:19

Re: 1° Semestre 2009

Post by reese » 28 Jun 2009 20:52

Dry wrote:
reese wrote: Immolate Yourself a me pare davvero elegante e bello, che si poggia su un filo sottilissimo (condivido anche il "fragile", ma gli assegno una connotazione positiva). Cosa intendi con Dalek fuoco di paglia? (che a te sono piaciuti per poco e basta?).
Wavves ha fatto un disco all'altezza del primo, secondo me, spacca.
Dalek è una delle prime cose che ho ascoltato e abbandonato dopo molto poco, mi ha stancato presto ma non ho nemmeno insistito, quindi è stato un fuoco di paglia per me, ovviamente.
L'album del Dalek con i Faust l'hai ascoltato?

User avatar
Dry
Moderatore Globale
Posts: 2063
Joined: 02 Jan 2009 20:27
Contact:

Re: 1° Semestre 2009

Post by Dry » 28 Jun 2009 21:23

reese wrote: L'album del Dalek con i Faust l'hai ascoltato?
non son mai riuscita a trovarlo, com'è?

comunque a proposito di Faust (e di 2009), anche loro hanno fatto un album nuovo in questi primi sei mesi (decisamente trascurabile), gli Oneida hanno fatto anche il dovere di quei vecchi
Ci aveva pensato..

reese
Posts: 102
Joined: 28 Jan 2009 01:19

Re: 1° Semestre 2009

Post by reese » 29 Jun 2009 00:03

L'esperimento Faust vs. Dalek mi è complessivamente piaciuto: la maggior parte dei brani non sono per niente male, i Faust riescono a creare dei ritmi assurdi con gli strumenti più improbabili; altri mi sono indifferenti.

L'ultimo dei Faust, C'est com com compliqué (o come si chiama), al primo ascolto non mi ha per niente colpito, quindi non l'ho ripreso in mano.

A parte i dischi delle vostre classifiche, che ricalcano bene o male i candidati a questo sondaggi, che altri dischi citereste di questo primo semestre?
Last edited by reese on 29 Jun 2009 00:04, edited 2 times in total.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 15 guests