Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42150
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by AFX » 01 Oct 2014 12:51

Segnalo questo articolo http://doyourealize.it/speciali/14718-b ... e-00s.html
riguarda band che più o meno conosciamo tutti... vedete se manca qualcosa o se condividete nei giudizi
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
WCephei
Posts: 885
Joined: 03 Oct 2013 15:12

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by WCephei » 01 Oct 2014 13:46

Cosa non ha funzionato?
mi esprimo solo su Amplifier e Mars Volta, gli altri non li conosco bene:
i primi la qualità l'avevano,peccato che il loro album sia uscito in un'epoca non proprio adatta a quel sound. La qualità c'è e infatti l'abbiamo riconosciuta ma l'album non ha avuto la risonanza meritata. Se fosse uscito negli anni 90 sarebbe stato il nuovo Mellon Collie...

I Mars Volta invece sono diventati una parodia di loro stessi,sperimentazione fine a se stessa, parossistica. Quindi non la sperimentazione di cui si parla nell'articolo,quella benefica,che hai integrato in modo originale,sintomo di maturità artistica. Sono diventati dei dream theater più confusionari e pop.

L'assenza invece di un frontman carismatico non la giudico cruciale come gli altri punti descritti da Simone.
In una dimensione parallela Juliane Werding e i Münchener Freiheit hanno fatto una canzone insieme dal nome di "Milch und Honig"......, alcuni superstiti raccontano che il muro di Berlino si era liquefatto.

simoirs
Posts: 2205
Joined: 07 Mar 2013 21:18

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by simoirs » 01 Oct 2014 15:11

E' anche vero, però, che nessuno ha provato strade nuove. Facendomi influenzare dal momento, prendiamo gli Iceage: dal punk/post-hardcore hanno fatto un salto mortale e si sono evoluti, hanno inserito violini, pianoforte, fiati, cambiato strutture e carattere delle canzoni. Chi avrebbe potuto farlo (Oceansize e Cave In su tutti, per me) non ha avuto abbastanza coraggio: avevano un "ambiente" musicale sterminato da riempire, invece hanno continuato a spingere sui riffoni, gli arpeggi, e prima o poi perdi l'elemento di novità, quello che ti caratterizza.

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42150
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by AFX » 02 Oct 2014 08:17

E' giusto accomunare quelle band. Alcune erano speranze dei 2000, ma non sono durate.
Non hanno avuto capacità, coraggio, visione a lungo termine, e soprattutto carisma (Amplifier = Mellon Collie è follia, mi dispiace). Mancano anche gli Sparta adesso che ci penso.
A parte i ridicoli boccoluti che il meglio l'hanno dato con Relationship of Command, nessuno si ricorda che faccia abbiano Oceansize, Dredg, Amplifier, Chevelle, Vex Red... solo qualche fanatico. Sono band senza volto, senza frontman carismatico. Guardate le band equivalenti dei Novanta: conosciamo a memoria l'intera formazione e ricordiamo i volti, anche di quelle che hanno fatto solo un paio di dischi di discreto successo. Qui non c'è iconografia oltre le copertine dei dischi.

I voti sono pure troppo alti, ma lo sapevamo. Era per salvare il salvabile. Sono band che hanno deluso le aspettative.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1440
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by Tyler Durden » 02 Oct 2014 11:50

Di quelli citati, per me quelli dalle maggiori potenzialità erano Mars Volta e Oceansize.
I primi non mi hanno mai preso in maniera esagerata, anche se Relationships l'ho ascoltato abbastanza. Ma quel voler strafare, loro maggiore difetto, io lo riscontravo già in quel disco che a detta di tutti è un mezzo capolavoro, figurarsi nei capitoli successivi, a cui ho dato molta meno attenzione. Comunque agli esordi sono stati un grandissimo gruppo.
Gli Oceansize di Effloresce invece erano totalmente nelle mie corde. Quel disco è un mezzo miracolo se ci pensate. Un condensato di numerosi stili diversi, fatto con personalità però. Non credo che il loro problema principale fosse la mancanza di un leader carismatico. Hanno fatto l'errore di non ripetersi ai livelli di Effloresce prima di tutto, e poi è probabile ci fossero dei dissidi interni al gruppo; le due cose sono collegate. Peccato perché il potenziale c'era tutto.
In ogni caso, per quanto mi riguarda Oceansize >>>>> Amplifier.

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by Homunculus1510 » 02 Oct 2014 12:09

Però, ecco, se devo trovare proprio il pelo nell'uovo, a me il paragone con le grandi band amerrecane degli anni '90 proprio non va giù. Il modo di usufruire della musica e anche i modi di diffusione di questa erano troppo, troppo diversi. Chiaro, il fatto che agli Oceansize mancasse un frontman degno di tal nome è ovvio, così come anche per gli Amplifier (che sono le uniche due band del movimento che ho un minimo approfondito, le altre mi hanno sempre lasciato un po' "meh"), però che senso ha il paragone con Corgan/Cobain/Vedder/Reznor e compagnia danzante? Chi non ha mai visto il video di Smells Like Teen Spirit, o quello di Tonight Tonight o tipo il live di Woodstock dei NIN? I media di massa erano troppo importanti, raggiungevano un numero infinitamente maggiore di persone rispetto ad ora, ed è chiaro che poi il frontman si trova (premesso che comunque chiunque di quelli citati sopra >>>> Vennart - che ho dovuto googlare, non a caso).
Non so, se vogliamo fare una critica a quella scena/non-scena, io sono il primo a starci, però in questo caso il gioco dei paragoni è un po' fuori luogo.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42150
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by AFX » 02 Oct 2014 20:50

Alla base resta che se uno ha seguito il rock alternativo negli anni 90, si ricorda pure la formazione delle band, di sicuro ricorda almeno un video, di sicuro il volto almeno del cantante. Ora, a parte i Mars Volta che venivano dagli At the Drive-in e che all'inizio hanno avuto pure l'ausilio di Flea e Frusciante (con conseguente esposizione mediatica), se queste band avessero avuto carisma o semplicemente qualcosa di più profondo da dire, sicuramente sarebbero rimaste perlomeno in piedi per qualche anno in più grazie al loro seguito di fan. Sono crollate perché sono state anonime e non hanno raccolto sufficienti consensi. Avevano il potenziale per fare disconi, ma fondamentalmente non li hanno fatti. E non c'entra che vendere dischi in epoca pre-internet era più facile per via dei media o l'avere le major dietro, perché la lista di dischi stratosferici di etichette su circuito indie si spreca anche nei 2000, e non hanno venduto tanto.

Ecco, almeno in questo va dato atto ai QOTSA che sono rimasti, anche se il meglio l'hanno dato agli inizi e ora tirano avanti come possono.

Parliamo di gente inizio anni 2000 che fa rock. Questi sono ancora lì e la gente li segue. Ma i dischi importanti li hanno fatti, quindi riescono ad essere ancora lì.
Jack White. Strokes. Interpol. Kills. Black Rebel Motorcycle Club. Trail of Dead. The National. Okkervil River. ...
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by Homunculus1510 » 03 Oct 2014 00:05

Hai ragione, infatti il discorso non era relativo alla mera vendita di dischi. Era più una questione di lavorare sull'immagine per far sì che, nonostante magari la mancanza di qualità per periodi di tempo medio/lunghi (più di 3 album), il gruppo X potesse essere comunque tenuto in vita. Per me il fatto che il fattore di conoscenza maggiore della musica non fosse più il videoclip (direi anche il passaggio in radio, ma sono troppo giovane per sapere se effettivamente fosse così o meno) conta. Tant'è che nell'elenco che hai citato alla fine (QOTSA compresi), di gruppi con videoclip super pompati ce n'è più di uno.
E chiaramente il mio appunto non prendeva in esame chi la musica la segue attivamente come noi, ma anche un pubblico magari meno assiduo e più casuale.

Oh, poi chiaro, io questa scena degli anni 2000 l'ho vissuta anche in maniera abbastanza tangenziale, tu c'eri anche prima, quindi comunque è giusto quello che dici tu.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
WCephei
Posts: 885
Joined: 03 Oct 2013 15:12

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by WCephei » 03 Oct 2014 00:10

dobbiamo però definire il termine "sfondare"
devono piacere "a noi" oppure "a tutti"? Che vuol dire sfondare? Fare soldi,essere famosi/band culto,oppure fare musica di qualità ma di nicchia?

Gli Amplifier hanno sfondato solo "tra noi"
I Mars Volta hanno vinto un grammy mi pare, ma non hanno sfondato "con noi"

Dobbiamo distinguere i vari casi,non possiamo metterli nello stesso calderone. Ogni flop ha le sue ragioni

[riguardo il primo amplifier: è proprio bello,il paragone con Mellon era esagerato ma concedimi afx almeno Amplifier = Superuknown (come valore assoluto,non stile), anche se mancano i singoloni,che poi è quello che ti fa "sfondare"]

E poi,è necessario avere un frontman carismatico per sfondare?
Diciamo che è importante solo se è un personaggio carismatico che fa parlare di se,ma poi non possiamo giudicare il valore di una band in base a quante copertine fanno. Conta fino ad un certo punto,imho
Di sicuro,come diceva qualcuno,te li ricordi più facilmente se li vedi,ti capitano sott'occhio nei magazine,fanno interviste,marketing ecc... ma poi il disco deve sempre finire nello stereo ed è lì che avviene l'esame
Last edited by WCephei on 03 Oct 2014 00:39, edited 3 times in total.
In una dimensione parallela Juliane Werding e i Münchener Freiheit hanno fatto una canzone insieme dal nome di "Milch und Honig"......, alcuni superstiti raccontano che il muro di Berlino si era liquefatto.

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: Speciale Beautiful Losers Alt. Rock 00s

Post by Homunculus1510 » 03 Oct 2014 01:06

WCephei wrote:ma poi il disco deve sempre finire nello stereo ed è lì che avviene l'esame
Questa è una cosa che ritengo abbastanza relativa, ai fini del successo commerciale. Gli esempi sono chiari a tutti, credo.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests