Psytrance a affini

a 360° su musica e cultura pop
Post Reply
Hypnagogue
Posts: 7
Joined: 30 Apr 2012 10:52

Psytrance a affini

Post by Hypnagogue » 30 Apr 2012 19:07

La psytrance è un genere profondo e ricco di sfumature, che purtroppo (come ho già accennato nel mio topic di presentazione) in Italia non se la passa granchè bene data l'eccessiva influenza del movimento tekno che ne snatura l'impatto empatogeno, caloroso e sognante che invece la dovrebbe caratterizzare. In poche parole: le feste ci sono, soprattutto al nord, ma la musica lascia a volte un pò a desiderare e la gente purtroppo non è sempre affine allo spirito pacifico che dovrebbe rappresentare il movimento.

Parlando della musica, schematicamente posso dividere il genere in 3 filoni principali:

Full on, nato in israele nei '90. il sottogenere secondo me più "classicamente" psichedelico, con cassa saltellante in 4/4, bassline pulita e riconoscibile da 1 km, suoni melodici e sognanti. U Recken è l'esempio perfetto, 100% sound israeliano http://www.youtube.com/watch?v=2FZ1CwhOTLk
la full on si suddivide in due ulteriori diramazioni principali, morning e night. come i nomi lasciano facilmente intendere nel primo caso si tratta di musica più adatta alle atmosfere diurne, nel secondo caso il tutto si fa più scuro ed acido. due esempi:
morning: http://www.youtube.com/watch?v=14GU0W0-AiM
night: http://www.youtube.com/watch?v=_OCttKMkrRo


Progressive. Qui tutto gira più lentamente, sotto i 140 bpm. Si tratta forse del sottogenere più vario e gode di grande fortuna in paesi come Svizzera, Germania, Brasile e generalmente anche Italia. Qualche esempio per illustrare i vari stili:
Esiste un filone più influenzato dalla musica da club, va alla grande in Germania dove ha sede una delle etichette più importanti specializzata in questo genere, la Spintwist records. due esempi:
Interactive noise: http://www.youtube.com/watch?v=JFUDVyct ... ure=relmfu
Day Din: http://www.youtube.com/watch?v=UN8wso1ICcg

Poi esiste un filone più classicamente psichedelico, più vicino alla fullon come impostazione sonora, qualche esempio:
Egorythmia: http://www.youtube.com/watch?v=Rlyfq9unREM
Suntree: http://www.youtube.com/watch?v=48SZMWNg99o
Symphonix (li ho visti live ad un festival in svizzera, in pieno pomeriggio con il sole che picchiava, un'empatia incredibile tra il pubblico e loro han tirato giù le montagne): http://www.youtube.com/watch?v=Rs32BVD_09M

Dato che ci sono, segnalo anche una piccola etichetta svedese che propone un sound molto particolare che va un sacco nella Germania del nord, lontano da qualsiasi influenza discotecara, la Panzar produktionz:
Patara: http://www.youtube.com/watch?v=w5aUY-JdutU
Hatikwa: http://www.youtube.com/watch?v=UXcy6N7h_ig


Darkpsy, va tantissimo in Russia, Serbia (assieme ad una nightpsy particolarmente pesante), Austria (dove spesso alle feste si varcano i confini del terrorismo sonoro ahah). Qui i beat sono velocissimi, fino a 220-250 bpm e anche oltre nei casi più estremi. Le atmosfere sono scure, i suoni acidi, veloci, abrasivi. le pause sono poche (abbondano invece nella proggy così come nella fullon), ma quando ci sono si riparte più incazzati di prima. qualche esempio:
Cosmo (dal vivo è una bestia e di solito suona dalle 5 alle 9 ore di fila) http://www.youtube.com/watch?v=mFSipaRDyR8
Mergel: http://www.youtube.com/watch?v=gsH17s6aJGE
Psykovsky (un altro folle dal vivo, con minuti e minuti di rumore puro e battiti aritmici) http://www.youtube.com/watch?v=LqXPV6LFIyk
ah e per finire un pò di psycore all'austriaca: http://www.youtube.com/watch?v=RuM9-XqL ... re=related


scusate se ho inserito i link così a cazzo ma non mi ricordo più come si mettono le anteprime :D

ci sarebbe da parlare anche di quel mondo sconfinato che è quello che normalmente viene chiamato "chillout", ma il topic diventerebbe troppo dispersivo. ne aprirò un altro non appena avrò tempo per parlare di tutta quella musica derivata più o meno direttamente dalla psytrance (psychill, psydub, psybient) che viaggia su tempi più bassi e che costituisce un vero e proprio ecosistema musicale. butto lì giusto due nomi che credo non vi risulteranno nuovi: Carbon based lifeforms e Simon posford aka Shpongle.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: AFX, Google [Bot] and 238 guests