Daft Punk

a 360° su musica e cultura pop
Post Reply
User avatar
:adamasio:
Posts: 8213
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Daft Punk

Post by :adamasio: » 08 Jul 2010 13:48

Devo davvero dire chi sono o vi basta questa?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=I7p_rxPD ... re=related[/youtube]

Giusto due parole su Discovery: Basterebbe pronunciare il titolo della prima traccia, "One More Time", per far capire a tutti di che disco stiamo parlando; per rendere chiaro ed evidente la larghezza planetaria di un successo nato in Francia; per sintetizzare chi sono i Daft Punk.
Il duo francese spinge e investe se stesso in questo disco che ha segnato, più o meno consapevolmente, parte della storia musicale; ma attenzione, perché parliamo di un lavoro fine, di quelli che non assurgono alle cronache di prima pagina, perché nascono leggenda e, quindi, già sulla bocca di tutti, ancor prima dei tempi di ricezione istituzionale. Le note dei Daft Punk girano per il mondo e lo vincono, "Harder, better, faster, stronger ", sempre di più, incalzandolo dal dietro di quelle grosse maschere robotiche che parte hanno avuto nella costruzione di un mito e di un immaginario sonoro dell'inizio 2000. I due "Superheroes" si divertono con i campionamenti, con le progressioni, con i break, con un'energia dinamica e inarrestabile, sempre in avanti, "Face to Face", ma mai "Too Long". Canzoni come "Digital Love" sono dei veri e propri classici contemporanei, dove il gusto pop e mainstream sposa uno spirito e un progetto veramente originale, anche se derivativo, abilissimo nel formulare una grammatica elettronica da non dimenticare mai, perché i veri sentimenti, nella musica electro, raramente hanno trovato manifestazioni digitali così sinteticamente perfette. (Gi.C.)
Si vocifera di un nuovo album entro l'anno.
Ma già si vociferava di un tour estivo negli stadi e pare non se ne faccia nulla...


Ci mancano? Si.
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"