White Lies


Big TV

pop wave

50
/100



Scritto da Emilio Giannotti



Legenda
Oro: disco chiave, impresincibile
Mercurio: a un passo dall'eccellenza
Argento vivo: brillante conferma
Rame: ottimo esordio
Antimonio: grande, inatteso ritorno
Zolfo: interessante, buono
Stagno: intorno alla sufficienza
Piombo: aurea mediocritas
Ferro: crosta, insufficiente
Disgustorama: pietra dello scandalo
White Lies • Big TV

Non sono bastati due anni a rinvigorire la vena compositiva dei White Lies. D’altronde se già Ritual nel 2011 aveva lasciato l’amaro in bocca, il nuovo Big TV segna – questa volta inequivocabilmente - tutti i limiti del trio londinese. Il ritorno di Ed Buller (Suede, Spiritualized) nelle vesti di produttore non ha portato i risultati sperati perché al di là dell’artwork e dei singoli – in particolare l’accattivante “There Goes Our Love Again” – tutto suona sgonfio e tedioso. Mancano i ritornelli squarciagola del sorprendente To Lose My Life e anche il potente suono wave rock che aveva contraddistinto il debutto, e che aveva cominciato a traballare in Ritual, crolla definitivamente a causa di soluzioni al limite del pacchiano e ormai prevedibili. Che dire, speriamo si riprendano e dimostrino di non essere stati solo una one-album-wonder.


50
/100
Scritto da Emilio Giannotti


Archivio:
Ultime Recensioni
Liars: Mess
The Horrors: Luminous
Afterhours: Hai paura del buio? Reloaded
Le Luci della Centrale Elettrica: Costellazioni
Avey Tare's Slasher Flicks: Enter the Slasher House
Motorpsycho: Behind the Sun
Real Estate: Atlas
Storm{O}: Sospesi nel vuoto bruceremo in un attimo e il cerchio sarà chiuso
Sisyphus: Sisyphus
Kassem Mosse: Workshop 19
The War on Drugs: Lost in the Dream
Cloud Nothings: Here and Nowhere Else
Nothing: Guilty of Everything
Lucy: Churches Schools and Guns
Brunori SAS: Il Cammino di Santiago in Taxi
Breag Naofa / Monuments Collapse: Split LP
Trust: Joyland
St. Vincent: St. Vincent
James Vincent McMorrow: Post Tropical
Dente: Almanacco del giorno prima
Beck: Morning Phase
Sun Kil Moon: Benji
The Men: Tomorrow's Hits
Be Forest: Earthbeat
††† (Crosses): ††† (Crosses)