Più Yoga, meno Yoga Pants

Lungi da me proporre un’inversione di tendenza. Adoro gli yoga pants! Ma no che avete capito, non le caratteristiche organolettiche del tessuto! Basta ho detto fin troppo.

Dicevo; mi auguro che gli abbonamenti ai corsi di yoga raggiungano presto lo stesso numero di quello degli yoga pants nella popolazione così da sfruttare al massimo le potenzialità degli stessi yoga pants!!! Elasticità del tessuto, migliore mobilità negli esercizi, trasparenza! Uff..spero non mi abbiate frainteso un’altra volta!
7566ba48-yoga-fails-list
Se non vi ho ancora stuzzicato abbastanza cercherò allora con le brutte (perché le belle le ho già dette) di convincervi ad iscrivervi ad un corso di yoga! Mettendo da parte il “misticismo carnale” e le “visioni curvilinee”, lo yoga mira alla salvezza dello spirito. Avete capito bene, non ridete!

Può darsi che alla fine di questo percorso di purificazione non sarete capaci di resistere alla fragranza di un cornetto appena sfornato ma sono convinto che quello stesso cornetto lo reggerete con l’eleganza di due dita mettendolo in bocca con stile e nonchalance magari scansandovi con tempismo alla vista dello zucchero a velo che vi sta cascando sulle scarpe! Ok forse sto esagerando, non diventerete mai George Clooney ma sicuro lo batterete in agilità!
Self-esteem aumentato, sensibilizzazione, rieducazione psicosomatica e in più inizierete ad avere un’insana voglia di districarvi tra le folle come un contorsionista.
Vi sorprenderete di come un paio di sessioni possano farvi diventare più vigili, attenti e ricettivi nei confronti di ciò che vi circonda.

All’inizio stirare un polpaccio per 10 secondi in equilibrio su una gamba vi sembrerà un riscaldamento da calcetto, ma se congiungete i palmi rischiate di sembrare un piccolo e imbranato buddah agli esordi. A quel punto vi chiederete cosa state facendo! Boh, di sicuro non vi state riscaldando per la partitella!

Secondo me “Il Viandante sul Mare di Nebbia” di Friedrich non stava osservando il mare di nebbia. In realtà faceva yoga!! Shhh, non dite ai romantici e romanticisti che gli indiani c’erano arrivati 3000 anni prima!!

Passando ai consigli pratici:
- Gli yoga pants possono aiutarvi fino ad un certo punto, oltre il quale diventa più consona una tunica e assolutamente NON perché vestire abiti larghi è più comodo!!!

Infine, consiglio un piccolo mantra biricchino:
“I love wearing yoga pants as much as I love the sight of them”!
Ascesi si, ma con moderazione.

Tags: