Cinema + Film in TV

... e tutto ciò che è cultura (o quasi)
Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42499
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Cinema + Film in TV

Post by AFX » 10 Sep 2020 08:18


Dune......


Tenet
DoYouRealize

follow me on Twitter

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42499
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Cinema + Film in TV

Post by AFX » 18 Nov 2020 22:12



the night of the heavy metal drummer
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
rick81
Posts: 2151
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Cinema + Film in TV

Post by rick81 » 03 Dec 2020 14:43

Messere spero nella chart anche quest'anno.... :ph34r:

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2356
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Cinema + Film in TV

Post by Messer Dino Compagni » 06 Dec 2020 16:44

Ci lavorerò ma premetto che quest'anno dovrò approcciarmi diversamente causa lo slittamento di moltissimi titoli. Pochissimi grandi film, qualcosa di più sull'intrattenimento stricto sensu.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

Try to lull us in before the havoc begins into a dubious state of serenity
Acting all surprised when you're caught in the lie
It's not unlike you

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42499
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Cinema + Film in TV

Post by AFX » 06 Dec 2020 19:51

Messer Dino Compagni wrote:
06 Dec 2020 16:44
Ci lavorerò ma premetto che quest'anno dovrò approcciarmi diversamente causa lo slittamento di moltissimi titoli. Pochissimi grandi film, qualcosa di più sull'intrattenimento stricto sensu.
Forse puoi limitare anche la selezione a 20 titoli
DoYouRealize

follow me on Twitter

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42499
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Cinema + Film in TV

Post by AFX » 16 Dec 2020 10:58

DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
dissonance
Posts: 551
Joined: 30 Jul 2017 15:41

Re: Cinema + Film in TV

Post by dissonance » 17 Dec 2020 16:40

Mank di Fincher com'è? Leggo pareri contrastanti, una di queste sere lo vedo

User avatar
rick81
Posts: 2151
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Cinema + Film in TV

Post by rick81 » 24 Dec 2020 15:49

Messer Dino Compagni wrote:
06 Dec 2020 16:44
Ci lavorerò ma premetto che quest'anno dovrò approcciarmi diversamente causa lo slittamento di moltissimi titoli. Pochissimi grandi film, qualcosa di più sull'intrattenimento stricto sensu.
Messere avremo la nostra classifica?

User avatar
WCephei
Posts: 886
Joined: 03 Oct 2013 15:12

Re: Cinema + Film in TV

Post by WCephei » 26 Dec 2020 11:41

buone feste intanto. Skål come direbbe lo Zio Gustav Adolf
Ieri mi sò sparato in solitudine 5 ore della "versione espansa" di Fanny e Alexander di Ingmar Bergman, con sottotitoli in italiano.
Qualche sensazione post-maratona, senza fare troppo spoiler:

una commedia sognante-horror che avrò impressa per molto tempo. Veramente una marea di dettagli, personaggi, personalità e scene/spaccati raccapriccianti da ricordare e sui cui tornare. Riferimenti autobiografici alla Svezia protestante dell'infanzia di Bergman, al teatro, alle fiabe.

Il I atto, che inizia con Alexander che girovaga da solo fantasticando nella grande dimora agghindata per Natale, fà presagire qualcosa (siamo nel 1907, ad Uppsala, la cattedrale comparirà diverse volte..). Fantasmi, sculture che si animano, spiriti parlanti etc...Un ambiente barocco e spettrale.
E tutto nell'immaginazione del piccolo Alexander? Non sarà molto chiaro nel film.... (vista la presenza di personaggi spaventosi, in carne ed ossa, ma borderline spettrali come la malata terminale Elsa e l'androgino Ismaele)
L' ambiente libertino/edonistico della compagnia di artisti teatrali, e del seguente cenone in casa Ekdahl (una famiglia capricciosa , altolocato, ma bene o male "accettabile") riporta l'osservatore nei ranghi. Da lì in poi il clima si farà via via più gravoso (senza fare spoiler)

Non mancano i tipici monologhi esistenziali dei personaggi di Bergman. L'arma a doppio taglio dell'immaginazione iperattiva che aiuta il piccolo Alexander a svincolarsi dalla dottrina e dalla moralità altamente religiosa del padrigno (anzi a sbeffeggiarla!) ma che al contempo lo relega e intrappola all'interno di un'infanzia perseguitata da inquilini dell'aldilà. Fanny, la sorellina, è l'unica a comprenderlo, anche se lei avrà un ruolo secondario, più da assistente-accompagnatrice che da coprotagonista.
In una dimensione parallela Juliane Werding e i Münchener Freiheit hanno fatto una canzone insieme dal nome di "Milch und Honig"......, alcuni superstiti raccontano che il muro di Berlino si era liquefatto.

Online
User avatar
toolipano
Posts: 4219
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Cinema + Film in TV

Post by toolipano » 29 Dec 2020 22:11

Ne stanno parlando un po' tutti in giro e oggi l'ho visto pure io. Sto parlando di Soul, l'ultimo film d'animazione della Pixar.
Mi sembra di gran lunga il film più "adulto" della Pixar. Forse non il più bello, ma vale la visione anche solo per la colonna sonora che spazia tra il jazz e pezzi electro eterei scritti dal solito duo Trent Reznor - Atticus Ross.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 26 guests