tool

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40576
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: tool

Post by AFX » 25 Aug 2019 11:56

Novità direi che ce ne sono. Sicuramente la titletrack è il pezzo più lineare.

secondo me sì, c'è da giubilare.
l'unico aspetto veramente negativo che vedo è che questo è veramente troppo poco dopo 13 anni. Fra pochi mesi siamo daccapo.

Tempest, Culling Voices e Pneuma sono obiettivamente diverse dal passato. Invincible convinceva dal vivo e convince in studio.
Da decifrare Descending.

la titletrack è la più easy alla fine.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1993
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: tool

Post by Messer Dino Compagni » 25 Aug 2019 12:01

AFX wrote:
25 Aug 2019 11:56
secondo me sì, c'è da giubilare.
l'unico aspetto veramente negativo che vedo è che questo è veramente troppo poco dopo 13 anni. Fra pochi mesi siamo daccapo.
Mi rassereni. Anche l'aspetto negativo, che rimprovero anche a 10kd, non sarà un grosso problema.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40576
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: tool

Post by AFX » 25 Aug 2019 12:04

Disco heavy del decennio comunque eh. O comunque ditemene altri oltre a Koi No Yokan, i Deafheaven (che Fear Inoculum massacra facile), non so chi altro. Poi decennio debole su questo fronte e tutto, ma basta 7empest.
7empest è il testamento di Adam Jones
DoYouRealize

follow me on Twitter

simoirs
Posts: 2204
Joined: 07 Mar 2013 21:18

Re: tool

Post by simoirs » 25 Aug 2019 13:14

Sembra davvero bello. 13 anni dopo è un colpaccio.

toolipano
Posts: 3273
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: tool

Post by toolipano » 25 Aug 2019 13:20

Resisto e non ascolto, ma mi state rendendo felice.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
Pilgrim
Moderatore Globale
Posts: 6979
Joined: 02 Jan 2009 22:33

Re: tool

Post by Pilgrim » 25 Aug 2019 13:22

toolipano wrote:
25 Aug 2019 13:20
Resisto e non ascolto, ma mi state rendendo felice.
esatto :alien:
"Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande,lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio."
DYR
DYR Facebook
DYR Twitter Me su lastfm
il famigerato 3rd eye forum

User avatar
Scavenger
Posts: 321
Joined: 07 Mar 2009 21:45

Re: tool

Post by Scavenger » 25 Aug 2019 13:22

AFX wrote:
25 Aug 2019 12:04
Disco heavy del decennio comunque eh.
In questo campo penso siano spanne sopra a tutti....comunque alla fine il pezzo meno impattante del lotto era proprio il singolo per me anche se migliora con gli ascolti. Sulle altre sensazioni positive, anche Descending. Ora sono tentato dall'acquisto immediato per un'esperienza totale.

simoirs
Posts: 2204
Joined: 07 Mar 2013 21:18

Re: tool

Post by simoirs » 25 Aug 2019 13:32

È un album, concedetemelo, più mid-tempo. In questa ottica anche episodi come Descending o la title track, che generavano dubbi, si inseriscono bene. Una volta assimilati i ritmi si passa a sviscerare il tutto con grande piacere.

User avatar
Scavenger
Posts: 321
Joined: 07 Mar 2009 21:45

Re: tool

Post by Scavenger » 25 Aug 2019 15:15

7empest potrebbe anche essere Hot Rats secondo Adam Jones, non si erano mai sentiti assoli così lunghi in un disco dei Tool. La parte centrale di Pneuma invece con Danny Carey sugli scudi una sorta di Larks' Tongues In Aspic Part 4. Alla fine l'ho ordinato.

User avatar
rick81
Posts: 1703
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: tool

Post by rick81 » 25 Aug 2019 16:33

Per la recensione aspettate versione con i segues?

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Majestic-12 [Bot] and 33 guests