NBA/Euroleague/Serie A

febbre a 90°
User avatar
TheCloud
Posts: 325
Joined: 23 Sep 2012 17:05

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by TheCloud » 14 Jun 2016 14:12

Messer Dino Compagni wrote:Per me pazzesco anche Andre Iguodala, anche se non ha avuto lo stesso impatto a livello di punti. Ma è un giocatore fenomenale.
Se Golden State è stata attaccata fino al terzo quarto è stato solo grazie a lui e Thompson. In generale Iguodala è un giocatore superbo, c'è poco da dire. Di un importanza paragonabile a Green per GS come squadra
Se incontrate il Buddha per la strada, uccidetelo

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by PepperMagik » 14 Jun 2016 15:39

La serie è un 2 vs 7/8... Se Love e Smith non iniziano a giocare la prossima partita sarà l'ultima.
Tifo per gara sette.

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Homunculus1510 » 14 Jun 2016 16:18

Io l'unica cosa che ho pensato costantemente durante la gara, oltre ai riferimenti ad Iguodala che diceva il messere e l'amore per Kyrie, è stato "ecco quanto cazzo pesa avere Green per GS". Difesa: non ci sarebbe bisogno di passare sotto ai blocchi perché tanto riesce a tenere chiunque, e in 1 contro 1 dà un sacco di filo da torcere. Attacco: ci sono state alcune azioni alla GSW, però il movimento di palla non è stato per nulla costante nei 48 minuti.
Can't wait.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2126
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Messer Dino Compagni » 14 Jun 2016 16:56

Homunculus1510 wrote:Io l'unica cosa che ho pensato costantemente durante la gara, oltre ai riferimenti ad Iguodala che diceva il messere e l'amore per Kyrie, è stato "ecco quanto cazzo pesa avere Green per GS". Difesa: non ci sarebbe bisogno di passare sotto ai blocchi perché tanto riesce a tenere chiunque, e in 1 contro 1 dà un sacco di filo da torcere. Attacco: ci sono state alcune azioni alla GSW, però il movimento di palla non è stato per nulla costante nei 48 minuti.
Can't wait.
Non a caso l'anno scorso sono corsi a fargli il rinnovo perché sapevano quanto contava negli equilibri. Secondo me a Cleveland sarà con la bava alla bocca. Curry ha sbagliato tiri per lui banali. Se avesse messo almeno tre\quattro di quei tentativi da tre anche piuttosto libero ci sarebbe stato un finale da infarto anche se, a mio avviso, Kyrie e Lebron ieri sera erano impossibili. Con Green sarebbe finita 4-1- I lunghi di GSW non sono per niente in forma: Bogut, Speights e Ezeli hanno toppato. E anche Livingston non era lui, nonostante la solita eleganza.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2126
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Messer Dino Compagni » 14 Jun 2016 16:59

Edit: one minute silence for Kyrie 2
41 punti con soli 7 errori al tiro (17/24); primo giocatore dai tempi di Wilt Chamberlain a segnarne 40+ con il 70% al tiro; primo giocatore di sempre a segnare 40+ punti con una percentuale effettiva superiore all’80%.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
Herberto
Posts: 311
Joined: 09 Dec 2011 15:00

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Herberto » 14 Jun 2016 18:36

Messer Dino Compagni wrote: Curry ha sbagliato tiri per lui banali. Se avesse messo almeno tre\quattro di quei tentativi da tre anche piuttosto libero ci sarebbe stato un finale da infarto.
Vero, ma non dimentichiamoci il pesantissimo 2/20 complessivo di Barnes e Speights..
Fa riflettere il fatto che la partita sia stata equilibrata nonostante da una parte mancasse uno decisivo come Green, si sia infortunato Bogut e Curry non abbia brillato. Mentre dall'altra parte quei due hanno fatto, numeri alla mano, la miglior prestazione combinata di sempre nelle Finals.
A parti invertite sarebbe stato un massacro. Da una parte c'è una squadra (ed è per questo che secondo me meriterebbe di vincere), dall'altra dei solisti.

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Homunculus1510 » 14 Jun 2016 21:25

Vabbé raga ma stiamo tirando in mezzo Mo Speights? Sinceramente mi aspetto più questo tipo di prestazioni da lui, piuttosto che il ventello. Quello che invece davvero mi preoccupa un po' è il fatto che Barnes sia scomparso da almeno due serie. Non c'è. L'hanno rapito. Avrà toccato il pallone dei Monstars.
Herberto wrote:Da una parte c'è una squadra (ed è per questo che secondo me meriterebbe di vincere), dall'altra dei solisti.
E a me questo fa rodere un sacco. Fino alle finali di conference anche CLE era una signora squadra. Non al livello dei Warriors, ma giocava davvero bene. Ora sono regrediti.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
Herberto
Posts: 311
Joined: 09 Dec 2011 15:00

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Herberto » 17 Jun 2016 08:27

Vista tutta in diretta... Golden State sotto un treno, occorre un miracolo per vincere gara 7. Da una parte i Cavs hanno tutta l'inerzia possibile ed immaginabile e il 23 che... niente non saprei come descrivere. Dall'altra Iggy praticamente rotto, senza Bogut, Barnes osceno, ecc. Insomma a parte gli splash brothers non gira più nulla, anche Draymond sta facendo una fatica incredibile.
Curry enorme gara 6, abbandonato completamente dai compagni che nonostante abbiano goduto di una certa libertà grazie al raddoppio sistematico sul 30 non hanno saputo punire. Percentuali dal campo tragiche.
Su Lebron voglio solo dire una cosa: se amate questo sport, godetevi i campioni. Questo è un super fenomeno e non dovrebbe venirvi nemmeno un dubbio, al di là che in gara 7 possa giocare male e perdere un'altra finale. Come si fa a scrivere che non sa guidare una squadra, che nei momenti della verità fallisce, ecc. Mi viene un'ulcera a leggere certi commenti. Guardate le partite e godetevelo perché uno così non so quando ripasserà ancora. Poi si incensano campioni del passato di cui abbiamo visto tre highlights. È un discorso generale il mio, sia chiaro, non ce l'ho con nessuno di voi. Ma al campetto nel weekend per esempio sento certi discorsi che mi strapperei i timpani...
Ah comunque ricordate le finali dello scorso anno di Lebron? Stratosferiche giusto? Ecco quest'anno numeri alla mano (e non solo) è riuscito a migliorarsi. :)
Se poi prendiamo le statistiche riguardo gli elimination game in carriera c'è da impazzire.
E scrivo tutto questo sperando che GS vinca, questo l'avevate intuito credo.

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Homunculus1510 » 17 Jun 2016 10:46

Ma infatti LBJ è un fenomeno che non so se ne vedremo uno simile nei prossimi 20 anni. Quest'anno le statistiche potranno anche essere migliori, però l'anno scorso lui ha segnato o assistito per circa l'80% (O T T A N T A P E R C E N T O) dei punti segnati da tutta la squadra.
Fatto sta che secondo me gara 7 sarà eccezionale per tutta una serie di motivi:
-CLE si è ricordata di saper difendere. Se l'è ricordato in gara 6, ma se l'è ricordato. Tant'è che i Warriors nel primo quarto sono andati a malapena sopra i 10 (D I E C I) punti segnati.
-Green è chiaramente il barometro di GSW. In gara 6 era completamente spento per la paura di flagrant/tecnico che gli avrebbe fatto saltare gara 7. In gara 7 si potrà sbizzarrire.
-Come giocherà Irving dopo un infortunio, per leggero che sia?
-Curry ha saltato gli ultimi minuti perché è stato espulso per la prima volta in carriera. In gara 7 avrà una cazzimma paurosa. Shea Serrano infatti ha twittato una cosa tipo "i'm calling it: curry goes for 50 in game 7".
-LBJ è sempre meno umano.


Ciò detto, che partita che è stata gara 6.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
Herberto
Posts: 311
Joined: 09 Dec 2011 15:00

Re: NBA/Euroleague/Serie A

Post by Herberto » 17 Jun 2016 11:00

Homunculus1510 wrote:Quest'anno le statistiche potranno anche essere migliori, però l'anno scorso lui ha segnato o assistito per circa l'80% (O T T A N T A P E R C E N T O) dei punti segnati da tutta la squadra.
Si ma, a parte che l'anno scorso con quella squadra era costretto a fare tutto da solo o quasi, vuoi sapere quali sono i leader per statistiche nelle Finals contando entrambe le squadre?
Punti: LeBron 181
Rimbalzi: LeBron 68
Assist: LeBron 51
Recuperi: LeBron 13
Stoppate: LeBron 16

L'anno scorso ha tirato col 40% dal campo, quest'anno col 51%.
Due match consecutivi con almeno 40 punti nelle Finals li hanno fatti solo lui e altri 4. Proseguo o bastano? :D

P.S. A Curry 50 punti non li fanno fare, è sempre raddoppiato o triplicato. Sta agli altri beneficiare di questa situazione e segnare i tiri aperti che stanno continuamente sbagliando.
Last edited by Herberto on 17 Jun 2016 11:03, edited 2 times in total.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests