Politica Italiana

per chi non si è già trasferito su Urano
toolipano
Posts: 3303
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Politica Italiana

Post by toolipano » 29 May 2019 18:37

Messer Dino Compagni wrote:
29 May 2019 17:26
Le buone idee esportabili nascono spesso "local" a mio modo di vedere. Che poi vengano utilizzate come modello ci vuole un apparato politico-economico che le sostenga.
sono d'accordo... avevo pure scritto la tesi di laurea sul tema della territorializzazione e dell'autonomia energetica basata sulle rinnovabili in piccoli contesti locali e ho potuto studiare da vicino diverse piccole realtà di successo per quanto riguarda sostenibilità economica, ambientale e sociale. Quindi di base su questi temi con me sfondi una porta aperta.
Tuttavia, finché la grande industria e gli stili di vita della stragrande maggioranza della popolazione mondiale rimangono questi, ci si può inventare tutti i progetti locali più sostenibili di questo mondo ma siamo comunque destinati a un futuro gramo. Il cambiamento attraverso logiche bottom-up è sicuramente interessante e importante, ma purtroppo al punto in cui siamo arrivati sono necessarie decisioni politiche difficili e coraggiose che devono venire dall'alto
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
rick81
Posts: 1705
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 29 May 2019 19:02

Ah ma sei un esperto allora, mi chiedevo se fosse possibile in Italia avere una casa totalmente autonoma da gas e luce classica. Cioè col fotovoltaico e solare mi pare di aver capito che non si riesce a coprire il fabbisogno annuale, dato L inverno in cui fa notte alle 17.

User avatar
rick81
Posts: 1705
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 29 May 2019 19:08

Forse la costruzione totalmente in legno può aiutare?

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2001
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Politica Italiana

Post by Messer Dino Compagni » 29 May 2019 19:32

rick81 wrote:
29 May 2019 19:08
Forse la costruzione totalmente in legno può aiutare?
In oriente lo fanno da decenni, in Giappone anche per combattere il terremoto essendo strutture estremamente flessibili. In nord Europa si sta sviluppando negli ultimi anni. Il problema è che i nostri boschi non vanno bene perché servono foreste ripulite ad hoc altrimenti gli alberi non crescono sani e il legno non è buono. Io abito in un posto che ha attorno 40km2 di total wilderness sovrintendenza di un parco Naturale. E direte "sticazzi"! E invece no: la tutela del Parco assicura solo una cosa che le foreste diventano giungle invivibili.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
rick81
Posts: 1705
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 29 May 2019 19:45

Comunque ti invidio io vivo davanti a un mare radioattivo e pieno di plastica

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2001
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Politica Italiana

Post by Messer Dino Compagni » 29 May 2019 20:05

rick81 wrote:
29 May 2019 19:45
Comunque ti invidio io vivo davanti a un mare radioattivo e pieno di plastica
Ci sono problemi anche qui non credere. Nonostante una delle arie più pulite d'Italia, le emissioni di Radon (trovandosi alla confluenza di più faglie frammentate) provocano alta incidenza di tumori. Fortunatamente si può ridurre questo problema aerando continuamente i locali vissuti di più, anche se d'inverno diventa problematico avendo solo riscaldamento a legna. Secondo problema: presenza (pan)endemica di zecche. E non quelle buone e belle che c'ha il vostro amico a quattro zampe. Qui ci sono dei mostri-rostro da far paura. Il turismo è piagato nonostante alcuni punti come "le pozze smeraldine" siano citate persino nel Guardian. Soluzione? Ripulire boschi e prati di una vallata con meno di 1000 anime divise in due comuni e in micro-parcellizzazioni labirintiche di proprietà, cosa che comporterebbe milioni a fondo (quasi) perduto per trovarsi a distanza di tot anni con lo stesso problema. L'unica soluzione veramente percorribile e costituirsi in consorzi e fare più indotto possibile per ripristinare sentieri e opere che permettano almeno una sufficiente sicurezza per il turista. Questa valle sconosciuta detiene alcuni record, tra cui la cima (d'Europa) sotto i 2000 metri per cui ci vogliono più ore in assoluto per raggiungere la cima da qualunque punto lasci la macchina. Impossibile in meno di 6h30' anche per uno skyrunner per via del terreno. Una montagna per gente imbruttita.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
rick81
Posts: 1705
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 10 Jun 2019 18:18


User avatar
rick81
Posts: 1705
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 08 Jul 2019 02:11

Io continuo a non capire come più blocca navi e più sale nei sondaggi, si parla di 40% la lega.

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1285
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Politica Italiana

Post by Tyler Durden » 08 Jul 2019 09:35

rick81 wrote:
08 Jul 2019 02:11
Io continuo a non capire come più blocca navi e più sale nei sondaggi, si parla di 40% la lega.
Ignoranza. Pigrizia culturale. Arretratezza.
Rendiamoci conto che le dirette facebook di Salvini sono diventate fonte di informazione, non comizio.

toolipano
Posts: 3303
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Politica Italiana

Post by toolipano » 08 Jul 2019 10:12

ma poi il fatto è che non sta bloccando proprio niente, i migranti continuano ad arrivare via terra, via mare e via aereo! A prescindere da come la si pensi, questo è il dato su cui riflettere
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests