Referendum costituzionale 2016

per chi non si è già trasferito su Urano

Scelta di voto

SI
12
57%
NO
8
38%
VOTO NULLO
0
No votes
NON VADO A VOTARE
1
5%
 
Total votes: 21

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1975
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by Messer Dino Compagni » 05 Dec 2016 11:32

Bon, ma non è che a leggere i vostri commenti, si abbia l'impressione siano meno da bar di quelli che han votato NO perché le banche e la finanza. Solo vi rode di più perché avete perso e credete di essere nel giusto perché -da nuova borghesia radical chic di pseudo-sinistra - pensate che il vostro voto sia più intelligente e ponderato. Io ero a Bruxelles fino al 2\12 da amici che studiano economia e relazioni internazionali e, sebbene anche più radical-chic in quanto uno è pure bocconiano, giustamente spernacchiavano una riforma (quella del Senato) venduta come svernante per il Paese e scritta male, pressapochista e accorpata ad altre riforme assolutamente insensate.
Poi che la morte degli ideali del secolo che vivete (lo diceva Nietzsche ma poi l'ha anche ripetuto McIntyre nel '75, quindi magari arrivate un po' tardi) vi fa convincere che le ragioni di Renzi erano buone perché il Paese così va avanti e Renzi > Berlusconi perché almeno è un giovane del PD, allora non è che ci sia molto da dire.
Renzi è e rimarrà sempre un mediocre politico e un discreto comunicatore arrivato nell'ennesimo momento di vuoto cosmico della sinistra italiana (molto più vuoto di altri momenti) che si impossessato di un governicchio fantoccio con i voti di Alfano e dei transfughi del PDL post-Nazareno. Ha fatto la buonascuola che non ve lo sto neanche a dire quali disastri abbia procurato (a ottobre inoltrato c'erano scuole qui da me ancora chiuse e senza insegnanti) e poi manco mi ricordo più cos'abbia fatto perché probabilmente niente.
Non vale niente e sta sul culo ai più, come ogni persona che governa quando le opposizioni, nello stesso momento in cui qualcuno si insedia al governo (di dx o di sx è indifferente) cominciano con i cori da stadio. Ma voi vi ricordate cos'era per uno di sinistra Berlusconi? E queste riforme, tra cui l'Italicum, sono state fatte con Berlusconi. Il Nazareno era un patto di governo alla D'Alema tra Silvio e Matteo. E questo è il meglio che ce poteva capità? Fioi, vi prego.
Perché 'sta storia de votà er meno peggio e de votà communque sennò è un voto alla maggioranza non è democrazia. Altrimenti famo come in Belgio che è obbligatorio votare; poi vediamo chi parla di libertà etc.

Sennò fate come l'utente bolzanino che esulta per la vittoria del sì. Le cose sono due: o non sai che la tua terra se ne vuole espatriare in Germania da quando esiste oppure strumentalizzi la vittoria del sì eludendo le reali ragioni per le quali un bolzanino preferirebbe l'abbattimento del CNEL. Nel seggio di cui ero presidente il NO ha vinto 181 a 118. Una sola scheda nulla che inneggiava il duce. Personalmente non mi vergogno a dire che non ho votato (e i referendum li voto tutti), ma quando te ne stai col culo al freddo nel cuore di Europa (e non sono assolutamente europeista) capisci la differenza tra noi e loro. Ormai c'abbiamo solo le fettuccine da esportare come brand per rappresentare il Paese: è questa la verità.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1975
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by Messer Dino Compagni » 05 Dec 2016 12:47

C'è una cosa di Matteo Renzi che apprezzo, tuttavia.
Il fatto che al di là della palese impossibilità di proporre qualcosa di politicamente rilevante in questo paese, abbia sempre mantenuto lo stesso atteggiamento positivo (che fa molto manager tupperware made in USA) nella propria proposta politica. Non è molto nelle mie corde ed è, ora come ora, una scelta perdente (Hillary ha fatto lo stesso), tuttavia è miele per orecchie abituate agli strilloni di Grillo e\o Salvini. Anche il discorso di ieri sera è stato, tutto sommato, politicamente furbo. A mezzo tra "nun ce niente da fà e emmò so' cazzi vostri". Quando invece lui sa benissimo che non ci sarà possibilità alcuna di governare, si andrà a votare, lui sarà segretario del maggiore partito d'Italia e che ha dimostrato onestà e volontà di intenti e che potrebbe da solo valere un buon 35%, anche senza la minoranza PD. Con una destra che è in alto mare e 5 stelle che hanno così tanti problemi interni che non sanno nemmeno loro. Non ha idee ma non è uno sprovveduto.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
:adamasio:
Posts: 8164
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by :adamasio: » 05 Dec 2016 14:23

E invece secondo me è un coglione. Ha fatto la stessa figura di merda di Cameron con la brexit, ovvero iniziare qualcosa di grosso senza possibilità di vittoria, con una differenza fondamentale:

che Camorn DAVVERO aveva contrattato un super deal per il suo paese (e gli inglesi ignoranti si sono suicidati da soli) mentre la proposta di Renzi era, per quanto pro-SI qui in questo forum siate, perlomeno criticabile e ben lungi da essere sicuramente vantaggiosa per il Paese.
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

User avatar
toolipano
Posts: 3218
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by toolipano » 05 Dec 2016 14:50

Messer Dino Compagni wrote:Sennò fate come l'utente bolzanino che esulta per la vittoria del sì. Le cose sono due: o non sai che la tua terra se ne vuole espatriare in Germania da quando esiste oppure strumentalizzi la vittoria del sì eludendo le reali ragioni per le quali un bolzanino preferirebbe l'abbattimento del CNEL.
Credo tu ti riferisca a me
1. Nessuno esulta, perché non c'è niente da esultare
2. Se non sai un cazzo di niente riguardo a un tema (la questione altoatesina nello specifico), per favore, taci. Detto con la massima gentilezza
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1975
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by Messer Dino Compagni » 05 Dec 2016 15:08

:adamasio: wrote:E invece secondo me è un coglione. Ha fatto la stessa figura di merda di Cameron con la brexit, ovvero iniziare qualcosa di grosso senza possibilità di vittoria, con una differenza fondamentale:

che Camorn DAVVERO aveva contrattato un super deal per il suo paese (e gli inglesi ignoranti si sono suicidati da soli) mentre la proposta di Renzi era, per quanto pro-SI qui in questo forum siate, perlomeno criticabile e ben lungi da essere sicuramente vantaggiosa per il Paese.
D'accordo. Anche se non sono proprio incline ad accettare l'intolleranza sulla democrazia solo per gli intellettuali\acculturati.

Mentre per quanto riguarda la suscettibilità degli altoatesini: non è che se continui a ripetere che tu la sai più lunga degli altri [rimane da stabilire quanto più lunga(lo fai spesso in questioni soprattutto di economia)] rendi un servigio a te stesso e ai tuoi interlocutori. Il problema semmai è che essere intelligenti o acculturati o saccenti in tempi in cui chiunque può avere una opinione è perfettamente inutile. La regola aurea rimane il silenzio. Questo per dire che magari sulla questione altoatesina ne so o non ne so, non è importante. Quanto era importante sottolineare che tu eri fiero del fatto che nella tua zona i "Si" avessero vinto e mi chiedevo cosa ci fosse da andar fieri. Poi che le mie argomentazioni a buffo muovano il tuo nervo vernacolare rimane pittoresco ma non fornisce risposte sul tuo essere fiero di una posizione che, giustificata o meno, rimane opinabile. Perché se nell'orda populista dei "NO" le argomentazioni permangono per lo più risibili, quelle da radical-chic della sinistra che ha studiato, si attestano dal "l'orda di ignoranti che non vuole il cambiamento" a "almeno non ho votato coi 5stelle e la Lega" fino a giungere "Ho votato SI perché comunque, anche se imperfetto, era comunque un cambiamento". Posizioni per me altrettanto risibili. Ed ecco la ragione del mio NON VOTO. Non voto qualcosa che non sposta nulla, che non solo è perfettibile ma era uno specchietto per le allodole. Non voto soprattutto per una politica di compromesso che l'unico compromesso che aveva era un voto o meno di fiducia al governo Renzi. Quello di Renzi era un ricatto ad personam con il quale si è suicidato (non politicamente ma mediaticamente). In tempi in cui, comunque, Trump vince le elezioni grazie anche a quello che voi utilizzare quotidianamente come mezzo per il fine: internet.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1258
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by Tyler Durden » 05 Dec 2016 15:27

E' stata una fregatura fin dall'inizio, diciamocelo chiaramente.

Questa riforma era tecnicamente un pastrocchio. Scritta da persone tutt'altro che stimabili per giunta.
Ora, questo governo era meglio se rimaneva in piedi, ok, però non si scherza con la Costituzione. Cambiamento non vuol dire miglioramento.
E tra tutelare la Costituzione e tutelare questo governo io ho scelto la prima.

Vedremo cosa succede ora.

User avatar
toolipano
Posts: 3218
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by toolipano » 05 Dec 2016 15:31

a Messer... ci sei o ci fai?

semmai sei tu che con frasi del genere che escono fuori dal nulla fai "l'acculturato saccente".
Sennò fate come l'utente bolzanino che esulta per la vittoria del sì. Le cose sono due: o non sai che la tua terra se ne vuole espatriare in Germania da quando esiste oppure strumentalizzi la vittoria del sì eludendo le reali ragioni per le quali un bolzanino preferirebbe l'abbattimento del CNEL.
Se ti poni dicendo "guarda sto scemo di toolipano che non sa nemmeno qual è la storia della sua regione" come dovrei reagire?
A maggior ragione visto che dici delle bestialità.
Ti do solo una pillola su questo referendum in Alto Adige, tanto per non fare il saccente e condividere un po' di sapere:
Lo sai chi ha fatto campagna con grandissima forza per il no? Tutti i partiti secessionisti, il m5s e le destre. A favore del si c'erano il pd e l'ala moderata del svp, che di certo non vogliono l'annessione all'Austria o alla Germania (??? che poi cosa c'entri la Germania lo sai solo te). In sostanza, chi vuole la secessione in alto adige ha votato no.
Last edited by toolipano on 05 Dec 2016 15:32, edited 1 time in total.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1975
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by Messer Dino Compagni » 05 Dec 2016 15:47

Tyler Durden wrote:E' stata una fregatura fin dall'inizio, diciamocelo chiaramente.

Questa riforma era tecnicamente un pastrocchio. Scritta da persone tutt'altro che stimabili per giunta.
Ora, questo governo era meglio se rimaneva in piedi, ok, però non si scherza con la Costituzione. Cambiamento non vuol dire miglioramento.
E tra tutelare la Costituzione e tutelare questo governo io ho scelto la prima.

Vedremo cosa succede ora.
Come era un pastrocchio il Jobs Act, Buona Scuola e tutte le altre merdate vendute come cioccolata. 1000 giorni buttati al cesso con una larga maggioranza a fare papocchietti per non sembrare immobile agli occhi dell'Europa.
E comunque la verità è una sola: che da quando ha nominato il ponte sullo stretto e l'inaugurazione della Salerno-Reggio Calabria è stato l'inizio della sua fine.

Al di là di chi ha fatto o meno la campagna per il NO in Alto Adige, gli interessi per il SI erano enormi dietro. Poi se lo ritrovo allego articolo.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
toolipano
Posts: 3218
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by toolipano » 05 Dec 2016 15:58

interessi c'erano, anche perché qui la classe dirigente del svp non fa mai nulla per nulla.
Tuttavia, il risultato è stato una grande sorpresa proprio perché tutte le forze anti-sistema e anti-Italia (ma anche una buona parte della stessa svp) hanno puntato forte sul no, adducendo come motivazione che ci sarebbe stata una riduzione dell'autonomia. Per me gli altoatesini hanno votato di testa, non di pancia e non si sono fatti abbindolare da una campagna che anche qui, per motivi diversi, ha assunto toni ridicoli.
Da qui la mia "soddisfazione", per un voto che era tutto tranne che scontato. Poi se tu ti stai immaginando un toolipano che balla saltellando per la gioia per festeggiare la superiorità morale altoatesina son problemi tuoi. Penso proprio non ci sia nulla da festeggiare. Anche se avesse vinto il si nel resto di Italia non ci sarebbe stato nulla da festeggiare peraltro. Se leggi i miei commenti sono sempre stato critico verso la riforma.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1975
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Referendum costituzionale 2016

Post by Messer Dino Compagni » 05 Dec 2016 16:24

toolipano wrote:interessi c'erano, anche perché qui la classe dirigente del svp non fa mai nulla per nulla.
Tuttavia, il risultato è stato una grande sorpresa proprio perché tutte le forze anti-sistema e anti-Italia (ma anche una buona parte della stessa svp) hanno puntato forte sul no, adducendo come motivazione che ci sarebbe stata una riduzione dell'autonomia. Per me gli altoatesini hanno votato di testa, non di pancia e non si sono fatti abbindolare da una campagna che anche qui, per motivi diversi, ha assunto toni ridicoli.
Da qui la mia "soddisfazione", per un voto che era tutto tranne che scontato. Poi se tu ti stai immaginando un toolipano che balla saltellando per la gioia per festeggiare la superiorità morale altoatesina son problemi tuoi. Penso proprio non ci sia nulla da festeggiare. Anche se avesse vinto il si nel resto di Italia non ci sarebbe stato nulla da festeggiare peraltro. Se leggi i miei commenti sono sempre stato critico verso la riforma.
Si scusa. Non ho seguito tutto il topic in effetti dall'estero.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 5 guests