Politica Italiana

per chi non si è già trasferito su Urano
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40255
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Politica Italiana

Post by AFX » 19 Feb 2019 09:51

Il sindaco di Parma, ex grillino, ha fatto un post in cui dice tutto su di loro.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1946
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Politica Italiana

Post by Messer Dino Compagni » 19 Feb 2019 11:03

Io i domiciliari a Tiziano Renzi li avrei dati anche solo per manifesta antipatia e uso sgradevole dell'inflessione toscana.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1946
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Politica Italiana

Post by Messer Dino Compagni » 19 Feb 2019 11:15

Ecco l'elenco di Pizzarotti:
“Tutto in streaming”: sparito lo streaming (fin dal meraviglioso incontro in luogo segreto con Casaleggio padre che andò a prenderli in autobus privato per portarli chissà dove senza streaming, dopo l’elezione di Grasso presidente del Senato);

“Mai alleanze con i partiti” (con specifica menzione alla Lega): non c’è bisogno di spiegazioni;

“Tutti gli stipendi e le restituzioni rendicontati”: appena li scoprono che non sanno manco controllare dei bonifici fanno sparire tutta la rendicontazione, così ora chiunque può tenere tranquillamente tutto lo stipendio;

“Qualsiasi carica nel M5S sarà elettiva”: presidente non eletto, segretario non eletto, tesoriere non eletto, membri del direttorio non eletti, portavoce non eletti, responsabili comunicazione non eletti;

“Candidati scelti dalla base”: è durata finché quelli scelti dalla base sono andati bene alla dirigenza, dopodiché sostituiti d’ufficio;

“Mai in televisione”: è durata finché non ha fatto comodo andare in televisione (ma sempre e solo quando possono andare senza contraddittorio, altrimenti non sanno ribattere);

“Esame di Diritto Costituzionale per tutte le cariche elettive”: pensa che risate se davvero dovessero sostenere loro un esame simile, non rimarrebbero abbastanza politici del M5S per una giunta comunale;

“Rotazione dei capigruppo in Parlamento”: sparita;

“Fuori dall’Euro”: no, no, dentro l’Euro, assolutamente (poi una parlamentare dice pure “non so cosa voterei a un referendum”);

“Massimo due mandati, poi a casa”: già dopo marzo avevano detto che, se si fosse tornati al voto, si sarebbe ripresentata la stessa squadra. E anche questa vedremo come andrà a finire alla fine 😉

“Alleanze in Europa scelte dalla base”: sondaggi con opzioni insensate e post di propaganda per indurre al voto dell’opzione desiderata dalla dirigenza. Stessa cosa successa con il voto di oggi 😎

“Si possono trovare 30 miliardi col primo decreto al primo consiglio dei ministri” (con tanto di sventolio di fogli): poi quei miliardi non esistono e si deve fare deficit;

“Siamo ultimi nella classifica della libertà di stampa”: poi fanno liste di giornalisti sgraditi e appena vanno al governo e attaccano i giornalisti che li criticano;

“I ministri li sceglie il Presidente della Repubblica”: il Presidente dice di no a uno fra molti e loro minacciano l’impeachment (senza sapere neppure cosa sia né che in Italia non esiste);

“Mai più governi non eletti” (i governi non sono mai stati eletti e non è previsto che lo siano): vanno al governo con un presidente del consiglio che non si era candidato tale e con una coalizione che non si era presentata alle elezioni;

“Mai più alleanze post elettorali fra partiti che si presentano divisi e poi inciuciano” (non si chiama inciucio, si chiama alleanza): vanno da soli, poi “inciuciano” con la Lega; ah no, ora è un contratto.

“Nessun Indagato”: è durata fino al primo indagato M5s e ad ogni nuovo indagato si “correggono” le interpretazioni. Regole sempre applicate per i nemici e interpretate per gli amici.

“Fuori i partiti dalla RAI!” – RAI interamente occupata insieme alla Lega senza lasciare manco un usciere alle opposizioni;

“No al TAV”: TAV… vedremo come andrà a finire 😉

“No al TAP”: TAP confermato;

“Niente più fondi alle scuole private”: fondi alle scuole private confermati;

“Niente F35 acquistati”: acquisto degli F35 confermato;

“Mai più condoni”: fanno il condono fiscale e pure il condono edilizio;

E vediamo se oltre a frasi come : e allora il piddi, non saresti stato nessuno senza Grillo, sputi nel piatto dove hai mangiato, e tante altre frasi fatte, sarete in grado di fare una serena autocritica ;)
Ecco questo era quello a cui volevo arrivare votando 5s. Mettere alla prova il loro sistema etico, quello che li rendeva strutturalmente diversi dal resto. Esperimento non solo normalizzato ma integralmente fallito. Lasciando stare le politiche che si dimostreranno fallimentari solo tra un po', è proprio la struttura apartitica che mi lasciava perplesso. Adesso è una minioligarchia destinata a sparire.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

BuddyHolly
Posts: 195
Joined: 07 Jul 2017 11:27

Re: Politica Italiana

Post by BuddyHolly » 19 Feb 2019 11:53

Il problema di base grillino, che io critico fin dalla sua nascita, è proprio la sua "aparticità", l'essere "nè di destra nè di sinistra" (cosa che magari era vera all'inizio ma adesso sono indubbiamente di destra) e so on.
Un partito deve avere ideologie, una guida, un raziocinio e un dibattito che deve avvenire DENTRO il partito stesso, non fuori, lasciando la base a decidere su questioni fondamentali o a cambiare idea per come tira il vento. Io questo lo chiamo essere paraculi, non movimento apartitico.
Il fallimento ormai è sotto gli occhi di tutti. La lega è quanto di piu lontano dal mio pensiero politico, ma è composta da gente esperta, ha un ideologia politica dietro e infatti se li stanno a magna e ricaga come vogliono.
Io resto dell'idea che un partito veramente che potrà cambiare l'italia sarà quello che guida le masse, non quello che viene guidato da esse. Le masse sono impulsive, ignoranti (non in senso cattivo) e caotiche. Far decidere loro questioni di interesse nazionale è una cagata pazzesca. A meno che appunto non te la rigiri come ti pare per far votare quello che vuoi tu.
Comunque sia dopo 6 anni che esistono ancora non ho idea della loro linea economica, politica estera ecc.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1946
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Politica Italiana

Post by Messer Dino Compagni » 22 Feb 2019 11:25

Ormai passano in caravanserraglio queste notizie ma Formigoni si fa 5 anni di carcere. Questo ha governato la regione più ricca d'Italia.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1946
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Politica Italiana

Post by Messer Dino Compagni » 11 Mar 2019 22:24

Nuovo atto costitutivo dei 5stelle dove Grillo si svincola ulteriormente.

Diventeranno percentualmente irrilevanti in 2 legislature.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1946
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Politica Italiana

Post by Messer Dino Compagni » 18 Mar 2019 12:27

Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40255
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Politica Italiana

Post by AFX » 24 May 2019 20:21

https://www.europaverde.it/

io voto Europa Verde, non c'è altro
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
rick81
Posts: 1500
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 25 May 2019 00:43

butti il voto quindi...io sono per eliminare partitelli e robette, farei come negli USA che poi il PD nasceva in questo senso, contrapposto a Berlusconi avevi le due scelte chiare. Ora sappiamo tutti che la Lega prenderà il 30, m5s e pd attorno al 22 e poi FI a 10-12, il resto è fuffa...penso che votare europa verde non è togliere voti alla lega, ma bensì al PD, aggiungo che il discorso Europa e ecologia è anche controverso, da un lato si dice di combattere il surriscaldamento globale, dall'altro l'Europa permette di creare nuove tratte navali per il commercio al polo nord grazie allo scioglimento dei ghiacci....cioè andiamo a distruggere e putrefare tutto anche li...aiuto

BuddyHolly
Posts: 195
Joined: 07 Jul 2017 11:27

Re: Politica Italiana

Post by BuddyHolly » 25 May 2019 08:41

rick81 wrote:
25 May 2019 00:43
butti il voto quindi...io sono per eliminare partitelli e robette, farei come negli USA che poi il PD nasceva in questo senso, contrapposto a Berlusconi avevi le due scelte chiare. Ora sappiamo tutti che la Lega prenderà il 30, m5s e pd attorno al 22 e poi FI a 10-12, il resto è fuffa...penso che votare europa verde non è togliere voti alla lega, ma bensì al PD, aggiungo che il discorso Europa e ecologia è anche controverso, da un lato si dice di combattere il surriscaldamento globale, dall'altro l'Europa permette di creare nuove tratte navali per il commercio al polo nord grazie allo scioglimento dei ghiacci....cioè andiamo a distruggere e putrefare tutto anche li...aiuto
Io penso che la cosa più importante sia votare quello che si avvicina più alle proprie idee mantenendo una propria coerenza morale. Il voto al "meno peggio" o al PD perchè poi va a vincere Salvini ci ha portato dove siamo ora.
Ricordiamo che la deriva fascista che questo paese sta pericolosamente prendendo è in primo luogo causa del PD stesso che ha massacrato i lavoratori ed è sparito dalle periferie, dando spazio a fascioleghisti di insinuarsi nella bocca della gente.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 2 guests