Politica Italiana

per chi non si è già trasferito su Urano
User avatar
rick81
Posts: 1392
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 07 Aug 2018 16:30

capisco il tuo punto di vista, condivisibile, ma quando la gente si esaspera e arriva a essere schifata, parlo di Renzi, si butta dall'altra parte.
oltretutto già alle precedenti elezioni il m5s aveva preso il 25 eh...non è una sorpresa.

Comunque se ti proponi come puro che ridai indietro i vitalizi che li tagli per chi li ha, che chi ruba o mente viene espulso, crei una discontinuità tale con i ladroni che abbiamo sempre avuto che comunque alla gente non interessa delle tue capacità, si dice sempre, peggio di chi ci ha portato nella recessione cosa ci può essere?

E torino e roma dimostrano che danni non ne possono fare alla fine, perché sei imbrigliato e alla fine devi continuare nei binari.

E stessa cosa succederà col governo Salvini o Di maio possono sparare come vogliono ma poi i loro esperti dicono pubblicamente che si rimane nell'euro che si rispettano i patti e si chiederà come fatto già da Renzi solo un pò di flessibilità.

Chiaro e lampante a tutti che se ci fossero stati 5 anni di Gentiloni persona seria degna non protagonista o malata di protagonismo, e non così odiata e sbeffeggiata come Renzi probabilmente le cose sarebbero andate diversamente.

Renzi è un meme vivente che da rottamatore è diventato più rottamato degli altri, e ancora vuole comandare. Se diventi il politico più odiato di Italia le elezioni non le vinci, i risultati non contano.

Tyler Durden
Posts: 1169
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Politica Italiana

Post by Tyler Durden » 07 Aug 2018 16:47

D'accordo, però un conto è governare Torino o Roma, un conto è avere in mano le chiavi del Paese intero.
Son proprio due cose completamente diverse.

E questo vale anche per la lega e per chi dice che siccome qualche città del nord è ricca ed è governata dai leghisti, allora i leghisti automaticamente sanno come si governa un paese.

Sarebbe troppo facile :D

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 39698
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Politica Italiana

Post by AFX » 10 Aug 2018 08:03

Serafini giornalista sportivo milanista ex Mediaset


Chiudo con il consueto pensiero extracalcio. In queste settimane in cui retorica e squallido panorama ideologico si mescolano sulla pelle della tolleranza, della civiltà, del buon senso, non cadete nelle trappole della propaganda o della becera opposizione: aggrappatevi alla vostra educazione, alla vostra cultura, ragionando e giudicando con la vostra testa. Perché noi gente comune, non avendo interessi di partito se non quelli di arrivare a fine mese, dobbiamo saper distinguere da soli tra verità e mercificazione. Tra razzismo e difficoltà di integrazione. Perché siamo noi a vivere la strada ogni giorno, non i politici né tanto meno i giornalisti di regime. Quale esso sia.

Io dico fixed. Perfetto
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
rick81
Posts: 1392
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Politica Italiana

Post by rick81 » 10 Aug 2018 15:30

vero, ma poi sta gente a cui si rivolge va a votare, e poi con la propria "cultura" indirizza il paese

User avatar
toolipano
Posts: 3037
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Politica Italiana

Post by toolipano » 10 Aug 2018 15:39

aggiungo che politica e giornalismo sono i principali artefici di quella che è la "cultura popolare".
I politici e i giornalisti fanno cultura.
Per me non è vero che la politica è lo specchio del paese. Il pensiero popolare oggi è condizionato pesantemente da media e politica. Poi il popolo arriva a pensare le stesse cose che dicono politici e giornalisti (solo in modo più becero) e arriva a utilizzare un linguaggio simile (solo più becero). Alla fine è un circolo vizioso.
Se non fosse così non si spiegherebbe la rilevanza che per certa gente hanno determinati temi: tipo immigrazione, matrimonio per gli omosessuali, vaccini, e via dicendo
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
toolipano
Posts: 3037
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Politica Italiana

Post by toolipano » 23 Aug 2018 16:15

la questione della nave attraccata a Catania con a bordo i migranti è veramente ridicola. Il nostro ministro dell'interno è un pagliaccio... è un governo di cretini.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 39698
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Politica Italiana

Post by AFX » 24 Aug 2018 09:14

Ma se non vanno in galera per direttissima manco gli evidenti colpevoli del disastro di Genova, come possiamo più fidarci di questo Stato?
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
toolipano
Posts: 3037
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Politica Italiana

Post by toolipano » 26 Aug 2018 08:50

dopo aver costretto per 10 giorni 100 poveracci su una nave della guardia costiera italiana, il nostro fantastico ministro degli interni ha ottenuto, nell'ordine, i seguenti risultati:
- farsi perculare dall'Europa tutta
- essere indagato per sequestro di persona, arresto illegale e abuso di ufficio
- quasi tutti i 100 migranti sbarcheranno in Italia, accolti dalla CEI

Grandissimo!
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 39698
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Politica Italiana

Post by AFX » 26 Aug 2018 09:10

Invece di fare il duro, dovrebbe dire all'Europa di investire in Africa. Se crei condizioni di civiltà, magari quelli non vengono su.
Poi tante battaglie per me sono solo di propaganda. E' tutta una campagna elettorale continua la sua e quella dei 5 Stelle.
Il fatto ridicolo sono i molti del sud Italia, ovvero quelli che un tempo da cui la Lega Nord voleva distaccarsi perché arretrati, sanguisughe, ladri, evasori, disorganizzati, che ora fanno i razzisti contro gli africani.
Leggo su Facebook di gente che pare che sti negri gli tolgono il pane dal piatto, invece solo col fatto che vengono su ci stanno mangiando sopra cooperative, albergatori altrimenti falliti, operatori...

E tutto questo odio contro il PD io non lo capisco. Anzi, avevano messo 80 euro in busta paga in più dopo 2 decenni in cui non saliva il salario, e fatto il bonus cultura per i giovani. C'era un minimo di crescita dopo anni di Berlusconi.

I peggiori comunque sono i 5 Stelle, fanno più rabbia perché sono come i fan dei primi Muse o di John Frusciante. Gente che pensava di stare ascoltando i nuovi Radiohead, Jeff Buckley, Nirvana, Joy Division, e non sapeva di non capire una mazza invece.

Fanno più rabbia perché pensano di aver capito tutto e invece non hanno capito niente, e non sanno fare niente.

Un ministro del lavoro che non ha mai lavorato un giorno e non è laureato. Ridicolo, disgustoso.
Un governo di incompetenti.

Io spero che duri quanto basta per far capire che questi sono dei buoni a nulla, e che le navi degli africani sono solo un piccolo problema rispetto agli altri del Paese che loro non saranno mai in grado di risolvere. L'Europa non li aiuterà di certo.
Finora strizzano l'occhio a Putin e fanno anche bene visto che non possiamo privarci di un partner commerciale simile, ma Putin non ti aiuta se ti limiti a strizzare l'occhiolino. Contano i fatti, e loro non li fanno neanche per la Russia. Solo proclami sterili.

Beppe Grillo deve morire male.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
toolipano
Posts: 3037
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Politica Italiana

Post by toolipano » 05 Sep 2018 14:23

la lettera ai corrotti di Giggino l'avete letta?
Show
Lettera ai corrotti (o potenziali tali) d'Italia: occhio, arriva la Legge #SpazzaCorrotti!

Cari corrotti, cari corruttori,

vi invio questa missiva pubblica per informarvi ufficialmente del fatto che questa settimana il Consiglio dei Ministri esaminerà il Ddl del ministro Bonafede che abbiamo chiamato Legge Spazza Corrotti.

È la prima seria misura contro la corruzione che viene discussa in Italia dal dopoguerra ad oggi. Praticamente non lascia alcuno scampo a chi corrompe e a chi viene corrotto. Per cui, in sostanza, corrompere non conviene più. A nessuno e in nessun caso.

Prima dell'approvazione di questa legge voi corrotti, ad esempio, potevate contare sul fatto che chi viene a proporvi una mazzetta per truffare un concorso o un appalto sia senza dubbio alcuno un corruttore certificato e che nessuno possa scovarvi. Con lo Spazza Corrotti non sarà più così. Mentre ti propongono la tangente ci potrebbe essere un infiltrato delle forze dell'ordine proprio al tuo fianco perché pensi che faccia parte della combriccola. E invece è lì per arrestarti, un moderno Donnie Brasco.
La figura dell'infiltrato, infatti, potrà ora occuparsi anche di corruzione grazie al nostro impegno. Avrete il terrore di accettare quella tangente e quindi magari non lo farete.

Nel caso in cui, invece, qualcuno venisse beccato con le mani nella marmellata avrebbe un'altra bella sorpresa.

Non potrebbe più mettere piede in un ufficio pubblico e neppure contrattare con la pubblica amministrazione. A vita! Mai più. Non c'è santo che tenga.

Potrete anche patteggiare, ma il DASPO ad aeternum non ve lo toglie nessuno. Marchiati a vita. È un modo, l'unico giusto, per proteggerci da voi. Per proteggere lo Stato, gli imprenditori onesti che da anni chiedevano questa misura e tutti noi cittadini.

Infine ripristineremo la perseguibilità d'ufficio per alcune ipotesi di appropriazione indebita aggravata, norma cancellata da Gentiloni e di cui si sono avvantaggiati anche i cognati di Renzi, che non essendo stati denunciati dall'UNICEF la passano liscia.
Per voi non sarà più possibile farla franca.

Dentro lo Spazza Corrotti ci sono anche altre norme fatali per la vostra attività corruttiva e che conoscerete nei prossimi giorni. Ma so che già con quelle che vi ho elencato non passerete sonni tranquilli.

Cari corrotti, questo è lo scenario che vi si prospetta davanti. Con lo Spazza Corrotti corrompere non conviene più. Non sfidate la sorte, non sfidate lo Stato. Avete smesso di ammorbare l'Italia con i vostri loschi affari. Per anni una classe politica distratta, compiacente o complice vi ha permesso di farlo. Dal 4 marzo tutto è cambiato. Adesso costituitevi e non corrompete più.

Ps: cari cittadini, mandate anche voi un messaggio ai corrotti italiani utilizzando l'hashtag #SpazzaCorrotti. Sono fregati!
questi stanno male :lol:
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 1 guest