Letteratura Russa

... e tutto ciò che è cultura (o quasi)
Post Reply
User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 15961
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Letteratura Russa

Post by Decades » 30 Dec 2011 17:04

Sono ignorante ma mi attira.

Mi hanno consigliato di cominciare - quando me la sentirò - con Delitto e Castigo. Di Dostoevskij avevo già approcciato Memorie dal sottosuolo ma lì per lì avevo lasciato perdere, non ero dell'umore.

Qualche consiglio sui fondamentali sarebbe bene accetto, inizio a raccoglierne da più fonti così magari capisco come orientarmi un minimo. Ho già tanta roba in lista, però vorrei inserirci almeno un altro paio di omaccioni con barbone epico e/o mustacchi.
Image

User avatar
Magus Perde
Posts: 1264
Joined: 09 Jan 2010 15:03

Re: Letteratura Russa

Post by Magus Perde » 30 Dec 2011 22:18

http://en.wikipedia.org/wiki/Nikolai_Gogol

Il mio preferito, anche se molto diverso dai mostri sacri Tolstoj e Dostoevskij o forse proprio per questo. Imprescindibili per chiunque si avvicini alla letteratura russa sono I racconti di Pietroburgo, secondo me sono un ottimo modo di iniziare.
Ecco i mustacchi:
Image
Anche se:
[spoiler]Non è russo, ma ha la barba più epica dai tempi di Omero:
Image[/spoiler]
last.fm twitter rym goodreads
"Il sempre sospirar nulla rileva."

User avatar
absent friend
Moderatore Globale
Posts: 4487
Joined: 03 Jan 2009 12:34

Re: Letteratura Russa

Post by absent friend » 06 Jan 2012 11:58

Ecco, non ne so un tubo. Ho letto lolita, cuore di cane, memorie del sottosuolo e iniziato delitto e castigo e bon. Hanno cambiato il corso dell'arte ma li trovo dannatamente difficili da seguire. Cioè, quando li leggo godo, ma spesso l'idea di mettermi a leggerli mi butta l'ansia.
Visione, una distanza ci divide
rym last.fm anobii blog

User avatar
wounder
Moderatore Globale
Posts: 2919
Joined: 02 Jan 2009 21:52

Re: Letteratura Russa

Post by wounder » 06 Jan 2012 19:39

Con un po' di faciloneria, ti dico: buttati di pancia sul Dostoevskij del "secondo" periodo (da Delitto e Castigo in poi, per l'appunto), senza paura. Non potrai che goderne, ne sono certo.

L'Idiota è il mio romanzo preferito in assoluto.
But how can you sleep with my heart so loud?

User avatar
Enrico_F
Posts: 1751
Joined: 23 Sep 2009 23:44
Contact:

Re: Letteratura Russa

Post by Enrico_F » 09 Jan 2012 12:53

Intanto, abbastanza d'accordo con Wounder, ma preciso meglio come la vedo. :)

Dostoevskij lo amo abbastanza, anche se non ho letto proprio tutto quello che avrei dovuto, ancora (mi mancano I Demoni).
Se non temi il numero di pagine, Delitto e Castigo per forza. Se no per cominciare, consapevoli che non è tra i capolavori ma che ha molti elementi tipici del nostro, Umiliati e Offesi (per quello che cerco io nel romanzo russo, meglio che Il Sosia o Il Giocatore).
Non consiglierei, invece, Memorie dal Sottosuolo, che è bello ma rischia di fare cominciare dal "lato sbagliato".
Se con Delitto e Castigo va tutto bene, i Karamazov e L'Idiota sono da leggere e amare.

Di Tolstoj conosco solo Anna Karenina, che è proprio un bel romanzo, ma ho goduto di più con Fedor.

Forse ha ragione Magus su Gogol: nel caso comincia dai racconti, anche se, se tu vuoi la "letteratura russa" dell'immaginario, cioè il romanzo corposo dove intreccio e psicologia dei personaggi sono affinatissimi, Gogol è un po' distante. Di Gogol, La Anime Morte è carino, ma mi ha lasciato male che fosse incompiuto, rende fastidiosa la lettura della seconda parte (la prima parte invece è un capolavoro o quasi).

Poi va be', sempre russo ma altro periodo e decisamente altro stile è Bulgakov: Il Maestro e Margherita è magnifico e basta.
Last edited by Enrico_F on 09 Jan 2012 12:54, edited 1 time in total.

Online
User avatar
:adamasio:
Posts: 8197
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: Letteratura Russa

Post by :adamasio: » 09 Jan 2012 12:57

Io invece ti consiglio subito Memorie dal sottosuolo, che è dinamico e bellissimo.

Poi ti leggerai Delitto e castigo quando hai tempo.
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

Online
User avatar
:adamasio:
Posts: 8197
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: Letteratura Russa

Post by :adamasio: » 09 Jan 2012 12:57

PS: anzi, inizia con Le notti bianche, altra gemma assoluta (e cortissimo).
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

User avatar
mindphone
Posts: 33
Joined: 09 Jan 2012 14:32

Re: Letteratura Russa

Post by mindphone » 09 Jan 2012 15:34

Senza andare sul pesante, puoi apprezzare Sonata a Kreutzer e La morte di Ivan Il'ič, due romanzi brevi di Tolstoj. Mi tirerò gli addosso gli insulti di molti ma Le notti bianche (Dostoevskij) proprio non m'è garbato. Pretenzioso e pomposo, non m'ha lasciato niente in mano se non la voglia di prendere a sassate in testa Nasten'ka.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41235
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Letteratura Russa

Post by AFX » 09 Jan 2012 15:42

La morte di Ivan Il'ič l'ho letto anche io, non lo rileggerei come non rileggerei il lupo della steppa di hesse o la nausea di sartre, if you get what i mean...
DoYouRealize

follow me on Twitter

Online
User avatar
:adamasio:
Posts: 8197
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: Letteratura Russa

Post by :adamasio: » 09 Jan 2012 16:25

Ah ecco, l'unico libro "grosso" della letteratura russa che ho letto qualche anno fa insieme a Delitto e castigo è Guerra e pace, che consiglio e che sconsiglio allo stesso momento pressoché a tutti.
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Majestic-12 [Bot] and 30 guests