James Blake

a 360° su musica e cultura pop
Post Reply

Capolavoro o No?

Si
5
17%
Oggi No, forse domani
13
45%
No
11
38%
 
Total votes: 29

User avatar
Pilgrim
Moderatore Globale
Posts: 6998
Joined: 02 Jan 2009 22:33

Re: Dubstep

Post by Pilgrim » 20 Dec 2010 18:41

tracklist del nuovo di James Blake, in uscita il 7 febbraio
Unluck'
'Wilhelm's Scream'
'I Never Learnt To Share'
'Lindisfarne I'
'Lindisfarne II'
'Limit To Your Love'
'Give Me My Month'
'To Care (Like You)'
'Why Don’t You Call Me'
'I Mind'
'Measurements'
"Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande,lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio."
DYR
DYR Facebook
DYR Twitter Me su lastfm
il famigerato 3rd eye forum

User avatar
:adamasio:
Posts: 8210
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: Dubstep

Post by :adamasio: » 07 Jan 2011 18:41

"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

User avatar
Odradek
Posts: 4045
Joined: 22 Jul 2009 12:10
Contact:

Re: Dubstep

Post by Odradek » 21 Jan 2011 22:57

Finalmente ho ascoltato l'omonimo di James Blake. Gran voce, suoni veramente belli, però nel complesso un pò pedante, due coglioni eppure non è un disco lunghissimo. A differenza di come la pensi englar a me invece suona ben legato, unitario solo che complessivamente noioso. Ci sono dei picchi di bravura veramente notevoli tipo I mind che è veramente figa, al contrario measurements è veramente di un tedio che ha dell'incredibile. Nel complesso secondo me è sui livelli di North di darkastar come picchi non lo vede proprio, nel senso che Blake è molto meglio (insieme a I mind un'altra track che mi ha colpito moltissimo è I nerver learnt to share notevole proprio).
Baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto. Franz Kafka

Fai sempre da sobrio quello che dici di fare quando sei sbronzo. Imparerai a tenere chiusa la bocca. Ernest Hemingway

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41849
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Dubstep

Post by AFX » 21 Jan 2011 23:01

grossomodo sono d'accordo con te

gran disco, ma pecca in fruibilità. A oppho e wounder però piace proprio così
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Odradek
Posts: 4045
Joined: 22 Jul 2009 12:10
Contact:

Re: Dubstep

Post by Odradek » 21 Jan 2011 23:08

Sul forum del mucchio c'è gente che dice che questo disco fa il culo a Mount kimbie e King midas sound: ma che stanno a dì?????!!!! :shock:
Il paragone con i KMS lo trovo infelice e inappropriato, quello coi Mt kimbie lasciamo perdere nel senso che Crooks & lovers non è che sta un gradino sopra ma una scalinata proprio..
Baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto. Franz Kafka

Fai sempre da sobrio quello che dici di fare quando sei sbronzo. Imparerai a tenere chiusa la bocca. Ernest Hemingway

User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 16066
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: Dubstep

Post by Decades » 21 Jan 2011 23:21

A me piacciono le basi in generale, il cantato invece proprio no. Forza l'atmosfera invece di lasciare che si evolva, mette in gioco un tasso di negritudine che non mi convince così come la pone lui.
Non per fare il figo, ma gli EP mi erano sembrati più interessanti. Poi magarO cambio idea, ma è difficile visto che questi toni bonivereschi mi suonano patetici e poco sostenibili. Apprezzo lo sforzo ma non condivido le scelte e non approvo appieno il risultato, anche se di certo non lo disprezzo.

Dire che è meglio di quello dei Mount Kimbie mi sembra abbastanza un'eresia. Rispetto a King Midas Sound, se parliamo di tentativi di portare avanti il genere sì, ci sta, se parliamo di canzoni no, manco per l'anticamera del cervello.

Nel complesso How to Dress Well gli gira attorno col filo spinato.
Last edited by Decades on 21 Jan 2011 23:22, edited 1 time in total.
Image

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41849
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Dubstep

Post by AFX » 21 Jan 2011 23:35

e lei venne wrote:Sul forum del mucchio c'è gente che dice che questo disco fa il culo a Mount kimbie e King midas sound: ma che stanno a dì?????!!!! :shock:
Il paragone con i KMS lo trovo infelice e inappropriato, quello coi Mt kimbie lasciamo perdere nel senso che Crooks & lovers non è che sta un gradino sopra ma una scalinata proprio..
generalmente sono così: esce una novità, e partono i commenti sboccati esageratissimi, anche assurdi. A volte fanno apposta per farti avere questa reazione che hai avuto, altre invece sono anche seri...
DoYouRealize

follow me on Twitter

oppholdsvaer
Salon des Refusés
Posts: 1919
Joined: 03 Jan 2009 16:47

Re: Dubstep

Post by oppholdsvaer » 23 Jan 2011 11:31

oggi mi leggo quanto qui sopra e dico la mia :) tremate.
La scena canadese caga in testa a tutte le altre.

oppholdsvaer
Salon des Refusés
Posts: 1919
Joined: 03 Jan 2009 16:47

Re: Dubstep

Post by oppholdsvaer » 23 Jan 2011 15:40

i paragoni ci stanno e no. affinità indistinte ci possono stare con Crooks&Lovers.
ma non è così che funziona, perchè Blake ha fatto un disco di neo electro pop, è una destrutturazione in chiave post dubstep di melodie pop. non inventa niente chiaro, ma allaccia piani differenti risultando - per me, qui gioca il soggettivo - sincero e ispiratissimo.
La triade iniziale viaggia livelli che se fossere stati mantenuti lungo tutto il disco avrebbero spazzato via di sicuro Mount Kimbie e buona parte della scena. Ma nella seconda parte il disco si ferma. è un collage, la destrutturazione intesa non più come ribellione allo schema tipico della musica pop, è proprio un fare a pezzi una canzone e reimpostarla secondo la sensibilità del momento. è uno scriverla due volte. e io per questo vado matto.
insomma, io ci vedo più di un tizio che suona aggeggi elettronici e si storpia la voce, ci vedo uno che sa scrivere ottima musica e che a livello di suono e tecnica è già un signore.
La scena canadese caga in testa a tutte le altre.

User avatar
Odradek
Posts: 4045
Joined: 22 Jul 2009 12:10
Contact:

Re: Dubstep

Post by Odradek » 23 Jan 2011 16:02

Io comunque non avevo messo in dubbio le capacità tecniche, il gusto e la voce del tizio in questione è solo che il disco nel complesso lo trovo noioso..
Baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto. Franz Kafka

Fai sempre da sobrio quello che dici di fare quando sei sbronzo. Imparerai a tenere chiusa la bocca. Ernest Hemingway

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 152 guests