Black Music

a 360° su musica e cultura pop
Roto
Posts: 98
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Black Music

Post by Roto » 01 Dec 2018 18:11

Earl Sweatshirt, membro del collettivo ODD Future che comprende tra gli altri Tyler, The Creator, se ne esce con un disco di 24 minuti dal nome "Some Rap Songs" che secondo me può legittimamente ambire al premio di album hh dell'anno.
Senza nessuna concessione alle mode del momento, questi pezzi di hip hop astratto mi ricordano piuttosto alcune produzioni di J Dilla e Madlib (a voler essere pignoli, in alcuni punti mi viene spontaneo pensare al capolavoro Maidvillany), ma aggiornate all'epoca di Flying Lotus. I testi poi sono davvero malati. Per me è un discone, aspetto vostri pareri.

User avatar
Starn
Posts: 3675
Joined: 18 Jul 2012 14:02
Location: Siena/Milano
Contact:

Re: Black Music

Post by Starn » 01 Dec 2018 23:04

Roto wrote:
01 Dec 2018 18:11
Earl Sweatshirt, membro del collettivo ODD Future che comprende tra gli altri Tyler, The Creator, se ne esce con un disco di 24 minuti dal nome "Some Rap Songs" che secondo me può legittimamente ambire al premio di album hh dell'anno.
Senza nessuna concessione alle mode del momento, questi pezzi di hip hop astratto mi ricordano piuttosto alcune produzioni di J Dilla e Madlib (a voler essere pignoli, in alcuni punti mi viene spontaneo pensare al capolavoro Maidvillany), ma aggiornate all'epoca di Flying Lotus. I testi poi sono davvero malati. Per me è un discone, aspetto vostri pareri.
Merda. Ho dato adesso il primo ascolto. Sono sempre stato un suo fan a livelli importanti ma questa volta si è davvero superato. Se la gioca sicuramente come disco dell'anno in generale per me.
Thomas Borgogni
SoundCloud | Lastfm | Twitter | Rym

Roto
Posts: 98
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Black Music

Post by Roto » 02 Dec 2018 03:32

Starn wrote:
01 Dec 2018 23:04
Roto wrote:
01 Dec 2018 18:11
Earl Sweatshirt, membro del collettivo ODD Future che comprende tra gli altri Tyler, The Creator, se ne esce con un disco di 24 minuti dal nome "Some Rap Songs" che secondo me può legittimamente ambire al premio di album hh dell'anno.
Senza nessuna concessione alle mode del momento, questi pezzi di hip hop astratto mi ricordano piuttosto alcune produzioni di J Dilla e Madlib (a voler essere pignoli, in alcuni punti mi viene spontaneo pensare al capolavoro Maidvillany), ma aggiornate all'epoca di Flying Lotus. I testi poi sono davvero malati. Per me è un discone, aspetto vostri pareri.
Merda. Ho dato adesso il primo ascolto. Sono sempre stato un suo fan a livelli importanti ma questa volta si è davvero superato. Se la gioca sicuramente come disco dell'anno in generale per me.
Puoi dirlo forte, straordinario.

Ianchrist
Posts: 15
Joined: 24 Aug 2018 09:28

Re: Black Music

Post by Ianchrist » 02 Dec 2018 06:37

Peanut spaventoso. È come se qualcuno "rappasse" su una composizione di Caretaker

Ianchrist
Posts: 15
Joined: 24 Aug 2018 09:28

Re: Black Music

Post by Ianchrist » 02 Dec 2018 06:38

Diventa sempre più cupo ad ogni opera

Roto
Posts: 98
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Black Music

Post by Roto » 21 Jan 2019 22:22

MA quest'anno ci sarà la top chart black? É stata particolarmente ricca quest'annata

User avatar
Magus Perde
Posts: 1264
Joined: 09 Jan 2010 15:03

Re: Black Music

Post by Magus Perde » 13 Feb 2019 22:30

Stasera spendete quattro minuti scarsi così:


Ultimamente KEXP mi sta regalando parecchie gioie.
last.fm twitter rym goodreads
"Il sempre sospirar nulla rileva."

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Majestic-12 [Bot] and 48 guests