Band che portano la merda

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41630
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Band che portano la merda

Post by AFX » 16 Apr 2010 09:42

Sì ma non è neanche un discone California eh, tantomeno qui 2 prima. i mr bungle qualcuno li mitizza per molto poco anche secondo me
meglio i primi 2 tomahawk, prima che li rovinasse con quell'obrorbrio di anonymous, in cui li ha resi musica usa e getta come tanti altri suoi progetti

mentre scrivevo sono andato a controllare che non ci fosse appetite for destruction fra i dischi chiave, mi era venuto il dubbio che alla fine la recensione che avevamo pronta l'avessimo usata. i GUNS... non sono da panopticon
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Kālī
Salon des Refusés
Posts: 278
Joined: 18 Jan 2009 13:30
Contact:

Re: Band che portano la merda

Post by Kālī » 16 Apr 2010 12:23

Per me (quasi) tutte le band metal indiscriminatamente. Salvo pochissimissimo, non solo per la musica e l'immaginario, ma anche - e soprattutto - per il pubblico. Gentaglia.
काली

I'm gonna be the one to say I TOLD YOU SO!

User avatar
:adamasio:
Posts: 8203
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: Band che portano la merda

Post by :adamasio: » 16 Apr 2010 12:29

Uhhm...
Band che portano la merda.....
Non saprei, tantissime.

Troppe, e oltretutto cose che ascolto anche io!
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: Band che portano la merda

Post by PepperMagik » 16 Apr 2010 13:22

:adamasio: wrote: Troppe, e oltretutto cose che ascolto anche io!
Idem... Continuo a trovare estremamente divertente ascoltare ogni tanto un disco degli AC/DC o l'album d'esordio dei Guns'n'roses... Nel suo genere assolutamente una pietra miliare.

Sarò strano io, ma non mi viene da giudicare la musica in base al tipo di gente che l'ascolta... Voglio dire, a 20 anni ero esaltatissimo per gli Iron Maiden (che un paio di estati fa mi sono pure tolto la soddisfazione di vedere live a Budapest), ma non mi è mai passato per la testa di mettermi giubbotti di jeans con la toppa del mostriciattolo, borchie, ecc ecc.

Altrimenti, per questa strada, dovrei disprezzare a priori anche certa musica elettronica, perchè ascoltata da tamarri, cocainomani e impasticcati... Categorie nelle quali non mi riconosco. :ph34r:

toolipano
Posts: 3688
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Band che portano la merda

Post by toolipano » 16 Apr 2010 13:34

Non è per i fan inguardabili che una band porta la merda (al massimo porta la sfiga), è per le influenze negative che lascia sui gruppi futuri. Ce ne sono tantissime di band che portano la merda e alcune sono o sono state anche buone o ottime.
Detto questo io sono stato abbastanza fortunato nel mio percorso musicale ed ho iniziato quasi subito (anche quando non ne capivo nulla) con musica buona. Non ho mai ascoltato la merda vera
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41630
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Band che portano la merda

Post by AFX » 16 Apr 2010 13:44

Nel suo genere assolutamente una pietra miliare.
secondo questo discorso, anche Mario Merola è un must nel suo genere

ci sarà un motivo se certa musica fa breccia su determinati tipi di persone e non su altri?

devo ancora trovare uno che capisce veramente di musica che mi esalta vasco rossi o i dream theater
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Lexicon
Posts: 460
Joined: 29 Dec 2009 12:34

Re: Band che portano la merda

Post by Lexicon » 16 Apr 2010 18:00

il pubblico. Gentaglia.
Ora non esageriamo, mi sembra un po' troppo strafottente dire che tutti quelli che ascoltano musica metal siano "gentaglia". Io non sono un metallaro e non lo sono mai stato, però ne ho conosciuti che ne capivano di musica ed erano brave persone.

Per quanto riguarda il topic....Bho, sono troppe le band che portano la merda, alcune le avete dette voi. Mi vengono in mente i Blind Guardian.

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: Band che portano la merda

Post by PepperMagik » 16 Apr 2010 18:30

Non sono particolarmente esperto di sceneggiata napolenata, ma che Mario Merola da quelle parti sia considerato un must credo sia un dato di fatto... :ph34r:
AFX wrote:ci sarà un motivo se certa musica fa breccia su determinati tipi di persone e non su altri?
devo ancora trovare uno che capisce veramente di musica che mi esalta vasco rossi o i dream theater
Se parliamo di "artisti brutti", quelli da te citati sono indiscutibilmente artisti brutti (anche se il Vasco pre-1985 mi sta comunque simpatico e ritengo abbia un suo perchè)... Se invece parliamo di " generi musicali" e di "persone che ascoltano un determinato genere musicale", il discorso secondo me cambia parecchio... Sostituisci a "Dream Theater" la parola "Genesis" o "Yes"... Di gente con una certa cultura musicale che apprezza il genere (che io, oramai, tranne pochissime eccezioni non tollero veramente più) ne trovi parecchia in giro, eh... Il fatto che sul Panopticon si sia deciso di privilegiare certa musica rispetto ad altra ovviamente è una scelta che condivido, ma non sposta i termini della discussione
Per quanto riguarda la questione hard-rock/hair metal... Nel genere ci sono delle band che da sempre mi piacciono molto (i classici Zeppelin, Deep Purple, Sabbath, Rainbow... Più qualcosa dell'ondata anni '80, diciamo AC/DC, Guns, qualche pezzo dei primi Van Halen e dei Motorhead), in mezzo a tantissime altre che consideravo e considero pattume allo stato puro... Chessò, i Kiss non li ho mai retti per più di cinque minuti di fila, lo stesso i Motley Clue, gli Scorpions, i Journey e molti altri... In buona sostanza, mi viene da fare la stessa cosa che faccio con qualsiasi altro genere musicale: ascolto e cerco di separare il buono dal cattivo alla luce dei miei gusti e della mia sensibilità.

Sul perchè certa musica potenzialmente attiri di più un certo tipo di ascoltatore rispetto ad altra, le risposte da dare potrebbero essere tante... Io credo che molto dipenda dal fatto che comunque si tratta a suo modo di musica "commerciale", nel senso di destinata ad attirare la massa... E su 100 persone è facile trovare 90 buzzurri più interessati al contorno che alla musica in sè... Più interessati all'immaginario finto alternativo che è stato creato ad hoc intorno a certi generi e al modo di essere delle persone che li ascoltano (e qui si va per stereotipi: il metallaro, il darkettone, l'amante dei rave ecc. ecc.) che alla qualità effettiva della proposta.
Per molta della musica che ascoltiamo noi non è così. Lo shoegaze nasce elitario... Se non sei un appassionato, non arriverai mai a conoscerlo.
In tutto questo, paradossale la situazione del brit pop, che paga proprio il suo essere per definizione destinato alla massa... Cosa inaccettabile per chi aspira ad essere un (finto) alternativo.

Spero di non essere stato troppo contorto....
Last edited by PepperMagik on 16 Apr 2010 18:39, edited 1 time in total.