Page 1 of 22

già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 11:38
by :adamasio:
Un topic sul(lo) Jazz, in tutte le sue forme.

I dischi con cui iniziare ad ascoltarlo, quelli con cui continuare, quelli da evitare.

Io mi limito a dire che ho appena ricevuto parecchia musica da un amico fanatico e sto iniziando a spulciare i vari dischi.
Per ora sono andato sul sicuro con Coltrane.., di cui "A Love Supreme" è semplicemente un capolavoro, e lo si capisce senza avere una laurea in jazzologia.

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 12:46
by Scavenger
Non sono un jazzofilo esperto ma "The Black Saint And The Sinner Lady" di Charles Mingus è uno dei miei lavori preferiti in assoluto. Così come "Descent Into The Maelstrom" di Lennie Tristano. Poi apprezzo anche i classici Duke Ellington, Coltrane, Davis e ho un debole per Andrew Hill ("Point Of Departure") e Eric Dolphy ("Out To Lunch").
Si trova anche questo libro in circolazione:

http://www.jazzitalia.net/recensioni/jazz_boccadoro.asp

Potrebbe essere una lettura interessante. Giorgio Pestelli ne ha scritto uno simile per la musica classica, che avevo già segnalato nel topic di riferimento.

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 12:56
by :adamasio:
Quello di Mingus è qui che mi guarda. Dopo lo provo!

Fra l'altro io attendo anche l'arrivo di Decades & Shaun, che a riguardo possono decisamente dire la loro.

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 13:18
by Decades
Qualche titolo utile per iniziare, per esperienza personale e senza fare grosse distinzioni di sottogeneri:

# John Coltrane - A Love Supreme
Image
Hai già detto, e probabilmente il migliore per avvicinarsi a certi suoni

# Max Roach - We Insist! Max Roach's Freedom Now Suite
Image
Nerissimo, anche cantato e quindi in un certo senso più familiare. Episodi di delirio da parte di sua moglie (lui è un batterista)

# Miles Davis - Bitches Brew
Image
Approfittate adesso che è estate. Lungo e da assimilare con calma, magari dosando, ma è qualcosa di epico

# Miles Davis - Kind of Blue
Image
Un classico, anzi, forse Il Classico per eccellenza per quanto riguarda il jazz in senso ampio.

# John Coltrane - Giant Steps
Image
Il pregio di Coltrane, alle orecchie di uno nuovo per il genere, è di essere dannatamente orecchiabile. Dopo un ascolto già certe cose ti si stampano in testa.

# Dave Brubeck Quartet - Time Out
Image
E questo è per un assaggio di jazz bianco (o quasi del tutto bianco). Raffinato e rilassante.

Ovviamente sono solo consigli, orientati a dare un appiglio a chi vuole iniziare. Poi di roba da scoprire ce ne sta veramente tanta, alcuni di questi nomi saranno anche abbastanza "sputtanati" ma sono quello che ci vuole per iniziare. La scoperta di altro di cui si parla meno (Eric Dolphy, Andrew Hill, Wayne Shorter, Art Blakey, Sonny Clark, Coleman Hawkins, Sonny Rollins...) bisogna farla da soli in base alla propria sensibilità. Nel senso che sono cose da provare, poi uno inizialmente si butta su ciò che attira di più a pelle.

Per Mingus e Monk (fondamentali) aspettate Shaun.

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 13:21
by Shaun
Eccomi.
Ad essere sincero, da un mesetto a questa parte ho ridotto gli ascolti jazz quasi a zero, concentrandomi su altro.
E' merito di Decades se da un anno circa mi sono buttato in questi suoni, leggendo molto di contorno e procurandomi ogni film/documentario che riesca a trovare, oltre ovviamente ai dischi.
Miles Davis, John Coltrane, Thelonious Monk, Charles Mingus, Charlie Parker, Max Roach, Duke Ellington, Lester Young, Chet Baker, Massimo Urbani, Luca Flores, Art Pepper, Bill Evans, Louis Armstrong (e Ella Fitzgerald). Sono perso in questi grandi nomi per adesso, ci sto lavorando partendo dai classici riconosciuti, per passare a cose meno considerate.
Dovessi indicare i miei preferitissimi:

Miles Davis - Kind of Blue
Cannonbal Adderley - Somethin' Else
John Coltrane - A Love Supreme
John Coltrane - Blue Train
Charles Mingus - Presents Charles Mingus
Chet Baker - Live in Tokyo
Massimo Urbani - Easy to Love
Charlie Parker - Complete Jazz at Massey Hall
Thelonious Monk - Brilliant Corners
Max Roach - Freedom Now Suite

Ma appunto, sto ancora studiando.

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 13:41
by :adamasio:
C'è da lavorare!

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 13:48
by Decades
Sempre con calma. Prima o poi cercheremo anche di fare chiarezza tra modale, hard bop, free eccetera

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 14:12
by Shaun
Si', prometto un po' di chiarezza, insieme a Decades, sui sottogeneri che conosciamo. Intanto, direi che per cominciare ci sono diversi titoli adesso. Lavorateci, e dateci le vostre impressioni.

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 19:11
by Scavenger
Il livello è molto alto ma può comunque essere utile questo link su Coltrane:

http://users.unimi.it/~gpiana/dm2/dm2cl1sc.htm

E' tutto materiale tratto da seminari di filosofia della musica. Gente in gamba e competente.

Re: già già...JAZZ!

Posted: 11 Jul 2009 19:44
by :adamasio:
Grande Carlo Serra, mi ha pure rifilato un 30 e lode XD