già già...JAZZ!

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
Scavenger
Posts: 348
Joined: 07 Mar 2009 21:45

Re: già già...JAZZ!

Post by Scavenger » 11 Jul 2009 20:31

:adamasio: wrote:Grande Carlo Serra, mi ha pure rifilato un 30 e lode XD
Fece anche un laboratorio su Bartók eheh

Online
User avatar
toolipano
Posts: 4219
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: già già...JAZZ!

Post by toolipano » 13 Jul 2009 11:30

Ho iniziato ad ascoltare qualcosina da qualche mese. Conosco un po' di album di Miles Davis, di Coltrane e in generale pochi classici. Non ci capisco nulla ma le poche cose che ho ascoltato mi piacciono molto. Magari con questo topic approfondirò un po' le mie conoscenza in materia.

User avatar
Shaun
Salon des Refusés
Posts: 4399
Joined: 02 Jan 2009 23:37
Location: Asda Town
Contact:

Re: già già...JAZZ!

Post by Shaun » 13 Jul 2009 11:40

Veramente anche io "non ci capisco nulla". Nel senso che per capire il jazz (ma non solo) fino in fondo e' necessaria almeno un'infarinatura di conoscenze tecniche: scale, accordi, tempi, tonalita' e quant'altro. Senza contare le differenze fra gli strumenti, fra i soli di ogni artista, fra le partiture, le improvvisazioni sullo stesso pezzo, ecc.
Io non ho queste conoscenze, sono ignorante. Il mio approccio al jazz e' puramente storico ed emotivo. Contestualizzo i dischi che ascolto leggendo come sono nati, individuando i musicisti e poi ricollegandoli ad altri dischi e carpirne vagamente lo stile, se cosi' si puo' dire. Dalla storia intorno ad ogni opera, ho imparato ad apprezzare anche il free jazz piu' contorto, ho capito perche' Kind of Blue e' un capolavoro, perche' Coltrane era un genio. Ma non ho esperienza diretta, non riesco ad apprezzare la difficolta' esecutiva, che non mi interessa in fin dei conti, o il valore artistico di un lavoro senza che letture di contorno mi aiutino a farmi un quadro generale.
Posso provare piacere nell'ascolto, ovviamente, e inizialmente mi basavo su questo. Non mi basta, tuttavia, e per il piacere intellettuale ho ancora molto da imparare.
I, even I, know the solution
love, music, wine and revolution


Image

Comely

Online
User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 16086
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: già già...JAZZ!

Post by Decades » 13 Jul 2009 11:45

Mi aggrego a questa visione. L'analisi approfondita su A Love Supreme la leggerò perché è un caso particolare, ma a scendere in troppi dettagli tecnici ogni volta ci sarebbe da impazzire e finire per suonare fusion in locali semivuoti (<- sfiga).

Sarà che così uno non potrà mai godere al 100% di alcune (alcune, eh) cose, ma io preferisco così. A volte bastano i commenti dei booklet, quando ci sono, tanto per capire meglio cosa stanno combinando, ma andare oltre NO.
Image

Online
User avatar
toolipano
Posts: 4219
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: già già...JAZZ!

Post by toolipano » 13 Jul 2009 11:58

Si, ovviamente avete ragione. Quando dico che non ci capisco nulla non intendo le conoscenze tecniche (di cui non me ne frega proprio nulla). Intendo dire che quando ascolto qualcosa di jazz il mio giudizio non può andare oltre il "mi piace" o "non mi piace". Non conosco nulla di come si è sviluppato, della sua storia, non so dire se sono di fronte ad una capolavoro o ad una scopiazzatura. Posso solo dire, per esempio, che adoro Kind of Blue. Se poi mi si dice che è una capolavoro tanto meglio ma io non so perchè lo sia. Mi limito a provare un piacere immenso nell'ascoltarlo e tanto mi basta (almeno per adesso, poi magari tra un po' di anni potrò capirne di più).
Last edited by toolipano on 13 Jul 2009 12:00, edited 1 time in total.

User avatar
Shaun
Salon des Refusés
Posts: 4399
Joined: 02 Jan 2009 23:37
Location: Asda Town
Contact:

Re: già già...JAZZ!

Post by Shaun » 13 Jul 2009 12:01

Specificavo perche' sicuramente posso consigliare ascolti, ma non posso parlare di composizioni o dettagli tecnici.
I, even I, know the solution
love, music, wine and revolution


Image

Comely

Online
User avatar
toolipano
Posts: 4219
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: già già...JAZZ!

Post by toolipano » 13 Jul 2009 12:02

E per il momento mi potresti essere di grande aiuto quindi. :)

User avatar
:adamasio:
Posts: 8214
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: già già...JAZZ!

Post by :adamasio: » 17 Jul 2009 01:57

Lo straordinario concerto di Stefano con Corea a Umbria Jazz in onda questa notte ( già 17 luglio) alle 1 e 20 su Rai 3

Me lo sono goduto.
Da profano: clamorosamente bello!
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

User avatar
Shaun
Salon des Refusés
Posts: 4399
Joined: 02 Jan 2009 23:37
Location: Asda Town
Contact:

Re: già già...JAZZ!

Post by Shaun » 19 Jul 2009 11:11

Image

Molto blues, il sax di Ben Webster è pacato, rilassante, molto romantico se piazzato come sottofondo di una cena a lume di candela (esperienza personale). Va bene anche durante serate solitarie, divano+libro+caffé/té/tisana e sigaretta per i più bohemienne.
I, even I, know the solution
love, music, wine and revolution


Image

Comely

User avatar
Ocean Of Noise
Posts: 287
Joined: 18 Jan 2009 15:35

Re: già già...JAZZ!

Post by Ocean Of Noise » 19 Jul 2009 15:00

A parte qualche ascolto distratto grazie ad un mio amico sassofonista che frequentava il conservatorio, devo ancora approfondire molto. Credo che con il Jazz bisogna andarci veramente cauti. E con l'idea che non riusciremo forse MAI a capire tutto. Però lo spirito Jazz, l'arte massima di improvisare su un pezzo(e che improvisazioni direi)è immensamente affascinante, buttursi in un assolo, su un giro di note, beccare le note giuste. Questo forse è il jazz. Per quanto mi riguarda presto mi ascolterò Milles Davis con Kind of Blue, come mio primo ascolto serio. Poi spero di andare oltre e ascoltare altro.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: BuddyHolly, Decades, Google [Bot], Sanzen and 64 guests