già già...JAZZ!

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42341
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: già già...JAZZ!

Post by AFX » 23 Apr 2020 23:06



seguendo il video di Danny Carey che suona Pneuma dal vivo, sono finito su filmati come questo patrocinati dalla Vic Firth
Ragazzi, c'è gran musica tra quella roba. Provateci

Alcuni sono artisti pazzeschi che vanno cercati.
Andiamo a caccia di musicisti nuovi, di chissà cosa a volte.
Questo alla batteria è un genio. Sentite che assolo che fa dopo i 6 minuti


o questi 2
DoYouRealize

follow me on Twitter

BuddyHolly
Posts: 440
Joined: 07 Jul 2017 11:27

Re: già già...JAZZ!

Post by BuddyHolly » 10 Oct 2020 21:09

Totalmente at random mi è capitata su Spotify questa band: i Mammal Hands.
Ho già ascoltato 4 volte il loro terzo disco, uscito nel 2017, chiamato Shadow Work. Lo trovo un lavoro di ottima qualità, un jazz che strizza l'occhio all'ambient. Questo è il loro pezzo più famoso del disco, veramente una gemma:



Ma in generale tutti i 46 minuti dell'album filano che è una meraviglia. Lo consiglio vivamente.

Inoltre ho appena scoperto che hanno pubblicato un disco proprio quest'anno. Lo ascolterò e vi farò sapere.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42341
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: già già...JAZZ!

Post by AFX » 10 Oct 2020 21:18

Interessante, appena posso lo ascolto
DoYouRealize

follow me on Twitter

The Sheltering Sky
Posts: 472
Joined: 06 Nov 2015 10:59

Re: già già...JAZZ!

Post by The Sheltering Sky » 23 Oct 2020 20:12

https://www.google.it/amp/s/www.ilpost. ... ictus/amp/
Notiziaccia... Non ho seguito le uscite più recenti di Jarrett, ma penso si tratti di uno dei più grandi nel suo ambito.

The Sheltering Sky
Posts: 472
Joined: 06 Nov 2015 10:59

Re: già già...JAZZ!

Post by The Sheltering Sky » 03 Dec 2020 20:39

Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal nuovo lavoro di Tigran Hamasyan. Per quanto il sound sia ancora riconoscibile trovo sia un disco che segna uno stacco con la precedente produzione dell’artista e potrebbe avvicinare nuovi ascoltatori al cosiddetto ECM Style Jazz. Mai mi sarei immaginato suoni tanto cupi, a tratti djent da un suo album. Sono ancora al primo ascolto, ma fin da subito posso affermare che si tratta di uno dei dischi dell’anno per quanto mi riguarda. Spero di venirci a capo.

BuddyHolly
Posts: 440
Joined: 07 Jul 2017 11:27

Re: già già...JAZZ!

Post by BuddyHolly » 08 Dec 2020 20:16

The Sheltering Sky wrote:
03 Dec 2020 20:39
Sono rimasto piacevolmente sorpreso dal nuovo lavoro di Tigran Hamasyan. Per quanto il sound sia ancora riconoscibile trovo sia un disco che segna uno stacco con la precedente produzione dell’artista e potrebbe avvicinare nuovi ascoltatori al cosiddetto ECM Style Jazz. Mai mi sarei immaginato suoni tanto cupi, a tratti djent da un suo album. Sono ancora al primo ascolto, ma fin da subito posso affermare che si tratta di uno dei dischi dell’anno per quanto mi riguarda. Spero di venirci a capo.
Bellissimo, grazie della dritta

The Sheltering Sky
Posts: 472
Joined: 06 Nov 2015 10:59

Re: già già...JAZZ!

Post by The Sheltering Sky » 09 Dec 2020 14:11

Figurati! Ti consiglio anche il suo Luys i Luso che è un lavoro più spirituale. Adoro il suo modo di cambiare accenti a rendere un 4/4 qualcosa di unico. Questo penso sia un ottimo esempio di quanto ho scritto sopra. https://youtu.be/6PH0ADtLzTU

The Sheltering Sky
Posts: 472
Joined: 06 Nov 2015 10:59

Re: già già...JAZZ!

Post by The Sheltering Sky » 08 Jan 2021 11:49

https://open.spotify.com/album/6E2sz7aC ... q-zWPr8vVA
Per chi, come me, se lo fosse perso all’uscita consiglio questo lavoro di Andrew Cyrille (autore dell’ottimo The Declaration Of Musical Indipendence) con Bill Frisell e Wadada Leo Smith. Quest’ultimo lo ritengo uno dei trombettisti più interessanti in circolazione. Il suo America’s National Parks è davvero superlativo.

User avatar
toolipano
Posts: 4134
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: già già...JAZZ!

Post by toolipano » 12 Feb 2021 00:05

ci lascia anche Chick Corea

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 42341
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: già già...JAZZ!

Post by AFX » 17 Feb 2021 19:27

Enrico_F wrote:
24 Jan 2011 12:21
Io gli preferisco In a Silent Way, probabilmente, ma mi piacciono molto entrambi. In ogni caso, Bitches Brew non può non far parte dei 20 dischi "da ascoltare assolutamente".
Se avessi dovuto consigliare solo in base ai miei gusti, la lista sarebbe diversa; ho cercato di essere coerente con quella che è stata la storia del jazz (e anche per questo, non ci sono dischi recenti nella lista: ci sono dischi bellissimi nei 2000, per dire, ma dovendo sceglierne 20, per la storia che ha il jazz, non posso non concentrarmi su quel periodo in cui il jazz era all'apice).
madonna quanto è bello In a Silent Way. No, non ci sarà un altro Miles Davis ragazzi. Ne ha troppi di dischi da isola deserta
banalità mode: off
DoYouRealize

follow me on Twitter

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Google [Bot] and 53 guests