Made in Italy

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41098
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Made in Italy

Post by AFX » 31 Aug 2016 06:05

vuole fare il frocio in mezzo ai giovani
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
madsun
Posts: 2122
Joined: 23 Mar 2012 21:00

Re: Made in Italy

Post by madsun » 31 Aug 2016 08:18

AFX wrote:vuole fare il frocio in mezzo ai giovani
perchè confermato? non era già sicuro da un pezzo?
cmq dice che l'ha fatto "per il potere":
http://www.rollingstone.it/musica/inter ... 016-08-03/
Last edited by madsun on 31 Aug 2016 08:20, edited 1 time in total.
Image

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1348
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Made in Italy

Post by Tyler Durden » 31 Aug 2016 08:26

Secondo me nella top50 Made in Italy postata manca IOSONOUNCANE con Die, che è troppo recente per essere un classico conclamato, ma è una gemma anche piuttosto peculiare nel panorama italico.

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1348
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Made in Italy

Post by Tyler Durden » 01 Sep 2016 09:35

Starn wrote: A proposito di Verdena oggi ho riascoltato Endkadenz 1 e 2. Cavoli se tengono! chi è andato contro non riesco ancora a capire cosa abbia ascoltato
Altra buonissima prova Endkadenz.
Mi rimane solo il solito dubbio: se imparassero a selezionare le 10 migliori canzoni e stop, verrebbe finalmente fuori il capolavoro da 40 minuti di musica?
Questo lo pensai più all'epoca di WOW a dir la verità. A proposito: meglio WOW o Endkadenz completo secondo voi?

Vitto
Posts: 3
Joined: 05 Sep 2016 09:40

Re: Made in Italy

Post by Vitto » 06 Sep 2016 10:38

Condivido con voi il primo disco omonimo della mia band, i Monolite
Facciamo post-rock/kraut rock

Http://monolitepostrocks.bandcamp.com

User avatar
Starn
Posts: 3687
Joined: 18 Jul 2012 14:02
Location: Siena/Milano
Contact:

Re: Made in Italy

Post by Starn » 08 Sep 2016 16:01

Ma è vero che l'ultimo degli Afterhours è bello? l'ho messo su adesso che pensavo di andare a rivederli dopodomani a Milano
Thomas Borgogni
SoundCloud | Lastfm | Twitter | Rym

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1348
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Made in Italy

Post by Tyler Durden » 08 Sep 2016 16:20

Starn wrote:Ma è vero che l'ultimo degli Afterhours è bello? l'ho messo su adesso che pensavo di andare a rivederli dopodomani a Milano
Secondo me ha dei bei suoni, in particolare le chitarre. E poi è suonato proprio bene, si sente che quello dei Massimo Volume e quell'altro dei Calibro 35 sono in gambissima.
Magari è un'impressione mia, ma quello meno in forma mi è sembrato proprio Agnelli: testi non memorabili e parti vocali a volte un po' forzate.
E' comunque un disco dignitoso, da 6+ per quanto mi riguarda.

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: Made in Italy

Post by PepperMagik » 10 Sep 2016 10:03

Tyler Durden wrote:a quello meno in forma mi è sembrato proprio Agnelli: testi non memorabili e parti vocali a volte un po' forzate.
Ma l'hai ascoltato? :shock:

Uno dei dischi più personali di Manuel, incentrato sulla scomparsa del padre... A parte un paio di scivoloni evitabili, i testi sono uno dei punti di forza!
Per distacco il miglior disco italiano del 2016, per adesso.

Mi toccherà pure dare un occhio a X-Factor (aka l'Agnello che passa in banca e incassa, ma a 50 anni ci sta anche).

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1348
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Made in Italy

Post by Tyler Durden » 10 Sep 2016 11:14

PepperMagik wrote:
Tyler Durden wrote:a quello meno in forma mi è sembrato proprio Agnelli: testi non memorabili e parti vocali a volte un po' forzate.
Ma l'hai ascoltato? :shock:

Uno dei dischi più personali di Manuel, incentrato sulla scomparsa del padre... A parte un paio di scivoloni evitabili, i testi sono uno dei punti di forza!
Per distacco il miglior disco italiano del 2016, per adesso.

Mi toccherà pure dare un occhio a X-Factor (aka l'Agnello che passa in banca e incassa, ma a 50 anni ci sta anche).
Per dire, il testo de "Il mio popolo si fa" a te piace? A me sembra forzato. Ho provato sensazioni simili anche in altri passaggi. Soprattutto quelli più potenti.
Poi le ballate invece sono ok, ma è sempre la solita roba.
Mi piacciono i suoni, quelli sì!
Miglior disco italiano non lo so, non ho ascoltato sufficienti uscite italiane.

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: Made in Italy

Post by PepperMagik » 12 Sep 2016 12:28

Se è per quello, trovo il testo di "Tra i non viventi vivremo noi" imbarazzante, per distacco il punto più basso (e evitabile) del disco... Però di bei testi ce ne sono diversi... Grande, L'odore della giacca di mio padre, Lasciati ingannare, Folfiri o Folfox, Se io fossi il giudice... Era da molto tempo che Agnelli non "mi arrivava" così.
Last edited by PepperMagik on 12 Sep 2016 12:29, edited 1 time in total.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Bing [Bot], Google [Bot], LaJoneserìa and 60 guests