Made in Italy

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
Starn
Posts: 3687
Joined: 18 Jul 2012 14:02
Location: Siena/Milano
Contact:

Re: Made in Italy

Post by Starn » 25 May 2016 21:12

L'ironia dei testi e le citazioni sono esilaranti a tratti, la narrazione poi mi sembra di alto livello nonostante i luoghi comuni ecc. Non riesco mai bene a capire fino a che punto crede in quello che dice fino a che punto estremizza, forse non lo sa bene neanche lui
Last edited by Starn on 25 May 2016 21:14, edited 2 times in total.
Thomas Borgogni
SoundCloud | Lastfm | Twitter | Rym

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: Made in Italy

Post by Homunculus1510 » 26 May 2016 09:58

Io sta cosa che al 99% almeno venerdì vado al Miami la sto vivendo malissimo. Che faccio, scrivo un mezzo report del disagio esistenziale derivante dal vedere I cani e Calcutta lo stesso giorno?
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
ninarena
Posts: 783
Joined: 06 Feb 2011 12:23

Re: Made in Italy

Post by ninarena » 26 May 2016 12:58

Io andrei solo per miss keta

User avatar
Starn
Posts: 3687
Joined: 18 Jul 2012 14:02
Location: Siena/Milano
Contact:

Re: Made in Italy

Post by Starn » 26 May 2016 13:53

Io questo weekend me ne scappo a Torino, lontano da Mi Ami, finale di Champions e Salvini davanti a stazione centrale
Last edited by Starn on 26 May 2016 13:53, edited 1 time in total.
Thomas Borgogni
SoundCloud | Lastfm | Twitter | Rym

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: Made in Italy

Post by Homunculus1510 » 31 May 2016 16:52

Segnalo intervistona che ho trovato molto interessante al tizio dei Cani. Da Prismomag.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
ninarena
Posts: 783
Joined: 06 Feb 2011 12:23

Re: Made in Italy

Post by ninarena » 07 Jun 2016 13:06

In arrivo split Verdena + IOSONOUNCANE

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41749
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Made in Italy

Post by AFX » 12 Jun 2016 17:59

DoYouRealize

follow me on Twitter

Lateralex
Posts: 663
Joined: 10 May 2010 23:27

Re: Made in Italy

Post by Lateralex » 13 Jun 2016 23:51

A me l'ultimo Afterhours è piaciuto alla fine. Ci sono delle sonorità molto sporche che mi hanno davvero convinto. Alcuni pezzi invece mi hanno lasciato perplesso, tra cui le ballad che ne hanno scritte a migliaia con lo stampo. Forse qualche testo non all'altezza, ma solo 2-3 su 18 che ci sta. Un album comunque ispirato e molto personale, non me l'aspettavo.

Certo è che ormai il "sai" per Agnelli è come lo "yeah" per Hetfield..

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: Made in Italy

Post by PepperMagik » 14 Jun 2016 11:20

Da vecchio fan sono contento... Era dai tempi di Quello che non c'è che un album di Manuel Agnelli non mi coinvolgeva sul serio... E stiamo parlando di 14 anni fa... Ballate per piccole iene non era brutto, ma tutto sommato trascurabile... I Milanesi Ammazzano Il Sabato un aborto totale... Padania ad esser gentili anonimo...

Questa volta si percepisce chiaramente che Manuel aveva qualcosa da raccontare... Stroncarlo a priori solo perchè ha deciso di partecipare ad X-Factor non credo sia giusto.

Certo, sarebbe da aprire un bel discorso sul perchè nel 2016 siamo ancora ad aggrapparci all'ultima fatica del cinquantenne Agnelli o al disco dei Verdena... Cantautori indiefighetti ne abbiamo fin troppi (e alcuni mi piacciono anche), certo rock invece pare proprio non interessare più...

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1397
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Made in Italy

Post by Tyler Durden » 14 Jun 2016 12:05

L'ultimo devo ancora ascoltarlo e lo farò.
Ballate per piccole iene però non sono d'accordo che sia trascurabile. Fino a quel disco il percorso era ancora più che dignitoso, è dopo che c'è stato il calo evidente.
Padania oggi non lo riascolterei.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Bing [Bot] and 210 guests