Made in Italy

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
Frances
Salon des Refusés
Posts: 2086
Joined: 16 Dec 2010 16:37

Re: Made in Italy

Post by Frances » 09 Jan 2016 12:51

Codex wrote:
simoirs wrote:Scusate ma..

Calcutta.

Scherziamo?
Io dico disco bellissimo :D
Calcutta è un fenomeno spinto da Rockit, che adesso è diventato il punto di riferimento di tutta quella fetta di mediocri persone italiche che per fare i fighi devono seguire qualcuno/ qualcosa che gli dica che posti frequentare, cosa ascoltare ecc. Non dico che sia solo questo. Se arrivando dal nulla con un dischetto fai sold out ai tuoi primi concerti con tutta la gente che sa già tutte le tue canzoni qualche motivo ci sarà. Qualcosa che funziona c'è, prova principale più che la massa, è la quantità di persone (anche con gusti affidabili) che continua a dire: mi rendo conto che di fondo è una schifezza però non riesco a smettere di ascoltarlo.
Personalmente non mi piace, mi infastidisce molto anzi, come personaggio, come tipo di canzoni, come parole, come atteggiamenti, come voce.

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: Made in Italy

Post by Homunculus1510 » 09 Jan 2016 13:57

Odradek in cassa 5. Ripeto: Odradek in cassa 5.

Io spinto da lui l'ho ascoltato ieri per la prima volta. Mi pare Cremonini, francamente. Capisco il ragionamento "è così brutto che fa il giro e diventa bello", però ecco, non so se avrò il coraggio di riprovarci.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
ninarena
Posts: 783
Joined: 06 Feb 2011 12:23

Re: Made in Italy

Post by ninarena » 18 Jan 2016 18:36

Clap! Clap! finisce su warp music publishing e in giro si parla ancora di Calcutta e dei Cani

User avatar
ninarena
Posts: 783
Joined: 06 Feb 2011 12:23

Re: Made in Italy

Post by ninarena » 18 Jan 2016 18:51

Nuovo EP per i Ninos du Brasil , "Para Araras" (Hospital Production, 2016)

[spoiler]
[/spoiler]

Io inizio ad amarli sul serio. Sempre più orientati alla tribal techno occulta in stile Cut Hands

simoirs
Posts: 2204
Joined: 07 Mar 2013 21:18

Re: Made in Italy

Post by simoirs » 18 Jan 2016 18:55

ninarena wrote:Clap! Clap! finisce su warp music publishing e in giro si parla ancora di Calcutta e dei Cani
Che ricordiamo suoneranno insieme all'Alcatraz + Atlantico tra poche settimane.
Altro nome controverso: TheGiornalisti. Gruppo romano tra Cani e Stato Sociale, leggerissimamente più malinconico degli altri due. Contratto Universal e 200,000 visualizzazioni anche per le canzoni minori. Tommaso Paradiso è il songwriter e l'ho visto in acustico Venerdì scorso: lui simpatico, autoironia a fiumi e atteggiamento finto nerd timido. Canzoni così così, lo stile ormai è prevedibile, copiate e ammesso spudoratamente :D una ruba il giro di Come Together dei Primal Scream, una Venditti una non ricordo chi.

Stanno passando anche in alcune radio se non sbaglio. Preparatevi :ph34r:

User avatar
Homunculus1510
Posts: 1745
Joined: 28 Jan 2010 00:09

Re: Made in Italy

Post by Homunculus1510 » 18 Jan 2016 21:03

Paradiso ha suonato anche da me e boh, sarà stata la tantissima birra, ma l'atteggiamento era proprio cantautore figo che stasera tromba da morire, fatto con lo stampino.
Musica anonima.

Notiziona Clap! Clap! per Warp, piuttosto.
Why should we feel bad for what we've done? We still got the taste dancing on our tongues.

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: Made in Italy

Post by PepperMagik » 23 Jan 2016 18:56



Solo a me sembra un pezzo senza capo nè coda? :ph34r:
Last edited by PepperMagik on 23 Jan 2016 18:59, edited 3 times in total.

User avatar
Starn
Posts: 3687
Joined: 18 Jul 2012 14:02
Location: Siena/Milano
Contact:

Re: Made in Italy

Post by Starn » 23 Jan 2016 21:44

PepperMagik wrote:Solo a me sembra un pezzo senza capo nè coda? :ph34r:
No, non sei solo
Thomas Borgogni
SoundCloud | Lastfm | Twitter | Rym

User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 15877
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: Made in Italy

Post by Decades » 09 Feb 2016 18:50

Il disco dei Marlene mi pare ci sia.

Comunque, due album del 2015 che sto ascoltando solo ora e mi stanno piacendo molto e non hanno il suono classico italiano, sono Stelle Fisse degli Aucan e Where Are You Now dei Port-Royal.

I port-royal sono diversi da come li ricordavo in Flares.
Image

User avatar
Tyler Durden
Posts: 1266
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: Made in Italy

Post by Tyler Durden » 10 Feb 2016 09:34

Decades wrote: I port-royal sono diversi da come li ricordavo in Flares.
Già solo da Flares al successivo Afraid to dance erano cambiati molto. Ora non li sto più seguendo ma se dici che meritano ancora magari recupero

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 65 guests