Made in Italy

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
Meu
Posts: 320
Joined: 24 Oct 2014 16:59

Re: Made in Italy

Post by Meu » 11 Sep 2015 16:46

Odradek wrote:[spoiler][/spoiler]
Ai primi ascolti non mi convinceva. Soprattutto il basso e le tastiere/synth. Dopo qualche ascolto ho iniziato ad amalgamarlo e devo dire che è un bel pezzo, molto lontano dallo stile dell'Impero delle Tenebre ma anche dal "poppettino" del Mondo Nuovo.

User avatar
Odradek
Posts: 4001
Joined: 22 Jul 2009 12:10
Contact:

Re: Made in Italy

Post by Odradek » 11 Sep 2015 17:10

Secondo me strumentalmente è un pezzo molto bello, anche per il livello che c'è in Italia intendo.

Poi si può discutere sui testi (ad alcuni piacciono ad altri no); sul personaggio Capovilla (per alcuni un assoluto coglione, per altri un grandissimo). Ma se musicalmente questa canzone è brutta...chiudiamo tutto in Italia eh. Puoi dire che è una canzone normale a livello musicale, ma il disgusto a priori perché non fa figo ma fanno figo i Be Forest.

E il mio non è un discorso di parte, il disco solista di Capovilla è una schifezza veramente, "Il Mondo Nuovo" è un disco che ha un sacco di difetti (e qualcosa di buono). Io sono il primo a riconoscere quello che non va.
Ma se il teatro degli orrori è il male assoluto della scena italiana. Poi possono non piacere eh.

Poi si sa che Il Teatro degli Orrori non hanno inventato un cazzo a livello musicale. Ma questo vale anche per i Be Forest e per il 99% delle band italiane, Verdena inclusi.
Baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto. Franz Kafka

Fai sempre da sobrio quello che dici di fare quando sei sbronzo. Imparerai a tenere chiusa la bocca. Ernest Hemingway

User avatar
Meu
Posts: 320
Joined: 24 Oct 2014 16:59

Re: Made in Italy

Post by Meu » 11 Sep 2015 17:32

Odradek wrote: E il mio non è un discorso di parte, il disco solista di Capovilla è una schifezza veramente, "Il Mondo Nuovo" è un disco che ha un sacco di difetti (e qualcosa di buono).
Completamente d'accordo!

[spoiler]non dirlo a nessuno ma live Obtorto Collo rende molto bene. Mentre il CD anche dopo averlo visto e apprezzato live due volte rimane una schifezza...[/spoiler]

User avatar
ninarena
Posts: 783
Joined: 06 Feb 2011 12:23

Re: Made in Italy

Post by ninarena » 11 Sep 2015 18:18

Appena partono i coretti c'è tanta voglia di morire

Comunque no, loro non rappresentano la musica alternativa italiana nel mondo (per fortuna)

simoirs
Posts: 2204
Joined: 07 Mar 2013 21:18

Re: Made in Italy

Post by simoirs » 11 Sep 2015 18:25

ninarena wrote:
Comunque no, loro non rappresentano la musica alternativa italiana nel mondo (per fortuna)
Quello è Jovanotti.

User avatar
ninarena
Posts: 783
Joined: 06 Feb 2011 12:23

Re: Made in Italy

Post by ninarena » 11 Sep 2015 18:26

E non è per essere polemico, eh! Solo per dire che se parliamo della musica in italia ci sono ben altri artisti di cui essere orgogliosi

[spoiler]Image[/spoiler]

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40528
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Made in Italy

Post by AFX » 29 Nov 2015 15:23

DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Meu
Posts: 320
Joined: 24 Oct 2014 16:59

Re: Made in Italy

Post by Meu » 03 Dec 2015 20:54

Qualcuno ha sentito Mainstream di Calcutta?

"Troppo Tardi" di Frigieri e S.P.A.C.E. dei Calibro35 sono molto notevoli!
Last edited by Meu on 03 Dec 2015 20:58, edited 1 time in total.

User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 15877
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: Made in Italy

Post by Decades » 11 Dec 2015 12:52

Ieri sono andato a vedere lo show acustico di Iosonouncane senza sapere cosa aspettarmi. Lui devo ancora inquadrarlo, ho capito solo che è un po' spostato. Invece mi ha colpito molto wrongonyou, che apriva. Molto Bon Iver, solo chitarra e autotune, ha creato un'atmosfera davvero piacevole

Image

User avatar
Frances
Salon des Refusés
Posts: 2086
Joined: 16 Dec 2010 16:37

Re: Made in Italy

Post by Frances » 11 Dec 2015 22:22

Interessante questo sopra, lo teniamo d'occhio. Non ho idea di come può risultare in acustico iosonouncane, io l'ho visto questa estate nel live regolare e una delle cose più belle è il muro massiccio di suono - non acustico - che si porta dietro. Nelle vesti ufficiali è molto potente. Che sia un po' spostato, sicuro.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Bing [Bot], madsun, wounder and 53 guests