Uscite 2022

a 360° su musica e cultura pop
Post Reply
User avatar
toolipano
Posts: 4463
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Uscite 2022

Post by toolipano » 07 Jan 2022 17:18

Apro il topic per segnalare e commentare le nuove uscite del 2022.
Intanto sono già stati rilasciati il nuovo di Burial (che stiamo commentando nel topic specifico) e il nuovo di The Weeknd, che vede ancora la collaborazione di Lopatin.
La prossima settimana sarà la volta di FKA Twigs, con un mixtape a sorpresa.

Pronti, via... commentate e segnalate!

User avatar
Percy
Salon des Refusés
Posts: 1988
Joined: 18 Jan 2009 14:06

Re: Uscite 2022

Post by Percy » 08 Jan 2022 15:41

Quello di The Weeknd è il fratellino R&B di Magic OPN, visto anche il concept e Lopatin che produce. Per ora impressioni positive

User avatar
toolipano
Posts: 4463
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Uscite 2022

Post by toolipano » 08 Jan 2022 16:34

Percy wrote:
08 Jan 2022 15:41
Quello di The Weeknd è il fratellino R&B di Magic OPN, visto anche il concept e Lopatin che produce. Per ora impressioni positive
Secondo me bellissimo! Può rivelarsi uno dei dischi pop più rilevanti degli ultimi anni.

User avatar
toolipano
Posts: 4463
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Uscite 2022

Post by toolipano » 08 Jan 2022 17:15

Comunque OPN non ha collaborato solo in qualità di produttore. Ho controllato i credits e figura anche tra gli autori di 12 pezzi su 16. Sta sempre più mettendo mano a musica che fa grandi numeri e sono contentissimo di ciò. Ogni volta che personaggi del genere contribuiscono a plasmare il pop contemporaneo non può che essere una buona notizia.

Roto
Posts: 521
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Uscite 2022

Post by Roto » 09 Jan 2022 19:35

Onestamente questo di The Weeknd a me non è piaciuto molto. Mi sembra un’operazione molto furba più che di sostanza, e questo ripescaggio anni ‘80 sta cominciando a stancarmi. Lopatin si sente ovviamente, ma in realtà non sempre riesce a piazzare il guizzo decisivo, visto e considerato che la maggior parte dei pezzi hanno più di un produttore.
Per il momento per me è un no, ci ritornerò comunque.

User avatar
toolipano
Posts: 4463
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Uscite 2022

Post by toolipano » 09 Jan 2022 22:35

Non sono per nulla d'accordo. Per me melodie riuscitissime e scelte non così scontate. Mi sembra riduttivo parlare di ripescaggio anni 80. Per esempio l'utilizzo massiccio dei sintetizzatori (questi sì, chiaramente anni 80), senza spingere sulla gamma bassa, dona un effetto particolare ai pezzi. Vintage, ma orientato al futuro.

Roto
Posts: 521
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Uscite 2022

Post by Roto » 10 Jan 2022 02:25

Ribadisco, voglio riascoltarlo ma onestamente per ora non mi ha lasciato nulla. Non nego sia un buon prodotto pop in ogni caso.

User avatar
Percy
Salon des Refusés
Posts: 1988
Joined: 18 Jan 2009 14:06

Re: Uscite 2022

Post by Percy » 10 Jan 2022 11:14

toolipano wrote:
09 Jan 2022 22:35
Non sono per nulla d'accordo. Per me melodie riuscitissime e scelte non così scontate. Mi sembra riduttivo parlare di ripescaggio anni 80. Per esempio l'utilizzo massiccio dei sintetizzatori (questi sì, chiaramente anni 80), senza spingere sulla gamma bassa, dona un effetto particolare ai pezzi. Vintage, ma orientato al futuro.
È più synthwave che synth pop comunque, che è già diverso e non è una cosa così scontata o frequente nel mainstream. Anzi, nel pop "da classifica" credo lui sia l'unico a riprendere quei suoni (a me viene sempre in mente la soundtrack di Hotline Miami). Poi ovvio, ci sono anche i Daft Punk, Michael Jackson, etc...

Roto
Posts: 521
Joined: 23 Mar 2017 18:17

Re: Uscite 2022

Post by Roto » 10 Jan 2022 14:56

Secondo me l’accoppiata Lopatin - The Weeknd è il naturale punto di arrivo di un percorso più lungo. A fine anni ‘00 e per tutto il decennio successivo infatti abbiamo assistito a questo recupero 80s che prima si rivelava in chiave parodistica con la vaporwave ad esempio (di cui Lopatin col progetto Chuck Person è stato uno dei padri alla fine), e che ora è arrivato a produzioni pop-mainstream. Quindi più che una finestra sul futuro lo vedo come una sorta di manierismo di questo concetto. Il disco sicuramente ha alcuni bei pezzi ma per il momento non riesce a prendermi, ribadisco comunque che lo riascolterò.

User avatar
toolipano
Posts: 4463
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Uscite 2022

Post by toolipano » 10 Jan 2022 16:09

Roto wrote:
10 Jan 2022 14:56
Secondo me l’accoppiata Lopatin - The Weeknd è il naturale punto di arrivo di un percorso più lungo. A fine anni ‘00 e per tutto il decennio successivo infatti abbiamo assistito a questo recupero 80s che prima si rivelava in chiave parodistica con la vaporwave ad esempio (di cui Lopatin col progetto Chuck Person è stato uno dei padri alla fine), e che ora è arrivato a produzioni pop-mainstream. Quindi più che una finestra sul futuro lo vedo come una sorta di manierismo di questo concetto. Il disco sicuramente ha alcuni bei pezzi ma per il momento non riesce a prendermi, ribadisco comunque che lo riascolterò.
Interessante l'evoluzione che configuri in questa tua riflessione. Spesso comunque il confine tra pop/mainstream/manierismo è labile. Che il mainstream arrivi a certe cose dopo è la naturale conseguenza delle cose. Secondo me il discrimine tra un buono e un cattivo disco pop è prima di tutto il songwriting (e in Dawn FM mi sembra proprio che ci siamo) e in seconda battuta il modo in cui si elaborano certe sonorità per portarle alle orecchie del grande pubblico per la prima volta (e anche qui ci siamo abbastanza, secondo me, soprattutto per l'utilizzo dei synth di cui si è detto). Per me questo disco può risultare "manieristico" solo per chi segue determinate scene underground. Ma a quel punto anche tanti capolavori della storia della musica dovrebbero essere considerati "di maniera". Per fare un esempio iperbolico: prendi un Bowie, che di fatto non si inventava mai niente, ma era sempre al passo coi tempi e ha fatto conoscere tante sonorità "nuove" a un pubblico vastissimo.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 58 guests