Radiohead

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
rick81
Posts: 1936
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Radiohead

Post by rick81 » 09 May 2016 22:49

mi è stato spiegato perchè non c'è ,e invece su Tidal e Apple Music si...praticamente spotify è l'unica che permette l'ascolto non a pagamento con intermezzi pubblicitari, le altre due non hanno modalità free, e non ha accettato di destinare il nuovo dei Radiohead solo ai suoi utenti premium. Quindi non si sono trovati, notate che BTW e Daydreaming ci sono su spotify.

User avatar
rick81
Posts: 1936
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Radiohead

Post by rick81 » 09 May 2016 23:04

Pitchfork

Best New Track, "True Love Waits,” is one of Radiohead's most vulnerable songs

LaJoneserìa
Salon des Refusés
Posts: 1026
Joined: 19 Jan 2009 22:52

Re: Radiohead

Post by LaJoneserìa » 09 May 2016 23:07

Per me In Rainbows è superiore ma non trovo giusto fare una classifica degli album dei Radiohead perchè quest'ultimo ad esempio si collocherebbe sotto tutti tranne TKOL e Pablo Honey, ma in termini assoluti è un grandissimo album.

Poi per me il tempo e l'affezione a un disco è un aspetto fondamentale ne giudizio che ne do. Ho bisogno che un disco mi accompagni per lungo tempo per dargli un giudizio più positivo.

User avatar
Odradek
Posts: 4045
Joined: 22 Jul 2009 12:10
Contact:

Re: Radiohead

Post by Odradek » 09 May 2016 23:11

Madonna Ful Stop! Ce ne voleva un'altra così nel disco, proprio a livello di ritmo.
Baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto. Franz Kafka

Fai sempre da sobrio quello che dici di fare quando sei sbronzo. Imparerai a tenere chiusa la bocca. Ernest Hemingway

User avatar
PepperMagik
Posts: 2085
Joined: 07 Jan 2009 22:07

Re: Radiohead

Post by PepperMagik » 10 May 2016 00:08

Tendenzialmente sono d'accordo con AFX... Bel disco, 2-3 episodi clamorosi, ma forse manca un po' di elettronica e qualche cambio di ritmo... In Rainbows a livello melodico era superiore.

User avatar
Pilgrim
Moderatore Globale
Posts: 6998
Joined: 02 Jan 2009 22:33

Re: Radiohead

Post by Pilgrim » 10 May 2016 00:11

Infatti, stiamo facendo le pulci ad un disco che ci ha tenuto tutti, nuovi, sporadici e vecchi utenti, a parlare con passione e a condividere le proprie impressioni di attesa e di primi ascolti.
Già questo rende l'idea.

Poi sì, sarà anche perché sono i Radiohead, ma se tutti noi, chi più chi meno, siamo concordi nel dire che è un disco di alto livello... penso che un motivo ci sarà.

È decisamente presto per me dire dove si porrà nella discografia, e sarà che una classifica vera non la riuscirò mai a fare...
Sicuramente In Rainbows centrava più nel segno immediatamente, quei 2-3 pezzi immediati e riconoscibili come Reckoner, Jigsaw o Weird Fishes, qui mi pare non ci siano.
Ma qui hai una Ful Stop, o una Daydreaming, o una Identikit, o una Present Tense.... tutti pezzi destinati a crescere.
Peggio o meglio... boh, è diverso. Ha ragione AFX, Burn the witch col suo ritmo spezza un mood che se messo filato rischia di perdere un po'.
Io oggi ho fatto 2 ascolti in random solo sul disco, e sembrerà una cazzata, ma mi sembrava quasi meglio.
Sta storia dell'ordine alfabetico, non c'entrerà un cazzo, ma visto che tutti ormai ascoltano musica dal random...

Con gli ascolti le melodie diventano familiari, ed è un attimo a diventare precisa...
Fottenasega se i pezzi erano in giro da prima... Perché Nude, All I need, o Arpeggi non giravano da anni? Sono i Radiohead, fanno così da sempre.
True Love Waits, la conoscevamo tutti troppo bene per essere sorpresi del tutto, ma è la versione in studio che avrei sempre voluto sentire. È un pezzo che ha più o meno l'età di Creep... Eppure sentila lì come suona, arrangiata così. Io la vedo un po' come una bonus track.
In alcuni momenti ho risentito i vecchi suoni di HTTT, devo riascoltare meglio per capire dove.

Ne hanno ancora di pezzi non pubblicati, c'è chi dice che questo sia il loro canto del cigno perché hanno sparato le cartucce forti, True Love Waits, Present tense, Identikit, ecc.... Io non ci credo, ancora c'è spazio.

La London chamber Orchestra è il sesto Radiohead a tutti gli effetti, presentissimi in alcuni pezzi, e fondamentali direi, e li voglio vedere sul palco. Anzi, li devo vedere e stop. mò mi devo ingegnare per una cazzo di data che non l'avevo messa in conto :D

(Io e AFX ci siamo conosciuti in un forum dei Radiohead nei primi 2000, quasi 15 anni fa... per dire che da quando esistono i forum... più o meno siamo lì a parlare ancora di Radiohead... nota a margine di colore :roll: )

ps. Se volete il WAV da 500 e fischia Mb che mi hanno dato con il pacchettone deluxe, fate un fischio.
Last edited by Pilgrim on 10 May 2016 00:17, edited 1 time in total.
"Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande,lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio."
DYR
DYR Facebook
DYR Twitter Me su lastfm
il famigerato 3rd eye forum

oppholdsvaer
Salon des Refusés
Posts: 1919
Joined: 03 Jan 2009 16:47

Re: Radiohead

Post by oppholdsvaer » 10 May 2016 00:30

ascoltato 1 volta e mezza e sono assolutamente felice.
non vedo l'ora di suonarlo, riascoltarlo capirlo e starci bene insieme.
ancora non so dire se sia meglio o peggio di IR, forse non lo saprò mai.
La scena canadese caga in testa a tutte le altre.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41851
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Radiohead

Post by AFX » 10 May 2016 05:26

LaJoneserìa wrote:Per me In Rainbows è superiore ma non trovo giusto fare una classifica degli album dei Radiohead perchè quest'ultimo ad esempio si collocherebbe sotto tutti tranne TKOL e Pablo Honey, ma in termini assoluti è un grandissimo album.

Poi per me il tempo e l'affezione a un disco è un aspetto fondamentale ne giudizio che ne do. Ho bisogno che un disco mi accompagni per lungo tempo per dargli un giudizio più positivo.
molto d'accordo,
ma questo se la gioca tranquillamente anche con HttT per quanto mi riguarda.

A me quelle in cui è la chitarra protagonista non sembrano così eccezionali. Sono formalmente inattaccabili, ma non fuori dall'ordinario e dal possibile a tanti altri. Desert Island Disk, Present Tense, The Numbers (la cui parte bella è quella con l'orchestra) le abbiamo sentite anche altrove. Present Tense non è sto gran pezzo.

Invece Ful Stop, Daydreaming, Glass Eyes, Decks Dark, Tinker Tailor o anche Burn the Witch... sono solo i Radiohead che le sanno fare.

Ve lo ribadisco: manca l'elettronica, manca ritmo uptempo o anche la chitarra elettrica.

Voto molto alto, ma solo perché stiamo comunque parlando di numeri 1 assoluto.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Pilgrim
Moderatore Globale
Posts: 6998
Joined: 02 Jan 2009 22:33

Re: Radiohead

Post by Pilgrim » 10 May 2016 10:23

Ho messo un regalino in pop tools, godetene finché ce n'è :D

vi assicuro che merita il malloppone da 500 mb.
"Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande,lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio."
DYR
DYR Facebook
DYR Twitter Me su lastfm
il famigerato 3rd eye forum

User avatar
Odradek
Posts: 4045
Joined: 22 Jul 2009 12:10
Contact:

Re: Radiohead

Post by Odradek » 10 May 2016 11:54

Grazie grazie grazie :)
Baci scritti non arrivano a destinazione, ma vengono bevuti dai fantasmi lungo il tragitto. Franz Kafka

Fai sempre da sobrio quello che dici di fare quando sei sbronzo. Imparerai a tenere chiusa la bocca. Ernest Hemingway

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 152 guests