Be Quiet and Drive _ Deftones

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41643
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by AFX » 01 Oct 2020 19:53

mi sembra evidente che sono progrediti molto come musicisti
e che ormai abbiano consolidato uno stile solo loro
Senza dimenticare Chi Cheng, mi sa che l'ingresso di Vega li ha spinti a diventare musicisti migliori

Come melodie non è il loro miglior album, come creatività di chitarre, tastiere e basso direi di sì invece
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
rick81
Posts: 1884
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by rick81 » 01 Oct 2020 20:52

Io dopo decine di ascolti confermo la mia posizione , qualche punto percentuale da Koi no Yokan, giusto per ribadire che è superiore ma di qualche centesimo

Gap
Posts: 45
Joined: 15 Aug 2017 07:45

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by Gap » 02 Oct 2020 22:29

Fantano gli da 3

https://www.youtube.com/watch?v=YbU_oJiqWM8

Non sarà troppo...

LaJoneserìa
Salon des Refusés
Posts: 966
Joined: 19 Jan 2009 22:52

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by LaJoneserìa » 02 Oct 2020 22:51

Ma chi è?

User avatar
Biascica
Posts: 339
Joined: 05 Jan 2015 19:37

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by Biascica » 03 Oct 2020 14:42

Per me la tripletta Error-The Spell of Mathematics-Pompeji è l'apice dell'album. E visto che ci piace fare paragoni(sarebbe sbagliato ma con i Deftones ci stà, è divertente) è l'unica che regge il confronto con Koi No Yokan. Preferirei Gore per le fondamenta indefinite, piuttosto di Homs che è un classico neo-tristo, ma di canzoni farlocche Gore ne ha di più.

Fantano ha ragione solo quando dice "perchè ascoltarmi i recenti Deftones quando posso riascoltarmi Around the Fur e White Pony?". E' un discorso tedioso già affrontato anche qua. Ma quindi negli ultimi anni se non i Deftones chi? Più che altro a me spiace che siano rimasti sempre nella forma canzone standard, ma è un pensiero mio da non super-fan dei Deftones.
One drive to stay alive

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2190
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by Messer Dino Compagni » 03 Oct 2020 18:13

Per me Fantano di heavy capisce molto poco. Continua a prendersela coi synth nelle composizioni rock perchè secondo lui non è la direzione giusta. Ma come ogni polentone che non suona lui vorrebbe solo un lavoro di patchwork per avvivinare il metal al che cazzo ne so. Poi sono anche d'accordo su alcuni tedious e su altri rigurgiti nu, ma un buon riff è un buon riff.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

LaJoneserìa
Salon des Refusés
Posts: 966
Joined: 19 Jan 2009 22:52

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by LaJoneserìa » 03 Oct 2020 18:22

Biascica wrote:
03 Oct 2020 14:42
Per me la tripletta Error-The Spell of Mathematics-Pompeji è l'apice dell'album. E visto che ci piace fare paragoni(sarebbe sbagliato ma con i Deftones ci stà, è divertente) è l'unica che regge il confronto con Koi No Yokan. Preferirei Gore per le fondamenta indefinite, piuttosto di Homs che è un classico neo-tristo, ma di canzoni farlocche Gore ne ha di più.

Fantano ha ragione solo quando dice "perchè ascoltarmi i recenti Deftones quando posso riascoltarmi Around the Fur e White Pony?". E' un discorso tedioso già affrontato anche qua. Ma quindi negli ultimi anni se non i Deftones chi? Più che altro a me spiace che siano rimasti sempre nella forma canzone standard, ma è un pensiero mio da non super-fan dei Deftones.
Perché forse lui li conosce per sentito dire da quando ha aperto il canale ma per chi come me li ha consumati 20 anni fa e li ha in circolo nel sangue da anni... Ci si accontenta anche del nuovo.
Anzi, personalmente si gode

Online
BuddyHolly
Posts: 370
Joined: 07 Jul 2017 11:27

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by BuddyHolly » 03 Oct 2020 19:05

Ma su per fare un paragone calcistico è come dire che Robben a fine carriera era una sega perchè faceva sempre la stessa finta di quando ha iniziato a giocare. Se un prodotto è eccellente lo è e basta, poi di certo i Deftones non sono i Radiohead o i Tool, ma sticazzi il disco nel suo genere è una gemma.

toolipano
Posts: 3692
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by toolipano » 04 Oct 2020 00:34

Io che ascolto tanta musica diversa gli do anche ragione sul discorso che alla fine è meglio tornare a White Pony e Around the Fur se si ha voglia di suoni di questo tipo. Però il disco resta valido e un 3 non ha nessun senso. Qualsiasi voto tra il 6 e l'8, se ben argomentato, può andare bene: tutto il resto è solo voler fare i fenomeni.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41643
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Be Quiet and Drive _ Deftones

Post by AFX » 04 Oct 2020 09:06

BuddyHolly wrote:
03 Oct 2020 19:05
Ma su per fare un paragone calcistico è come dire che Robben a fine carriera era una sega perchè faceva sempre la stessa finta di quando ha iniziato a giocare. Se un prodotto è eccellente lo è e basta, poi di certo i Deftones non sono i Radiohead o i Tool, ma sticazzi il disco nel suo genere è una gemma.
Che però non è vero perché come disco è molto diverso rispetto a quei due.
Io credo che un po' come in Gore, manchino le grandi melodie che invece aveva Koi No Yokan, ma non si può bocciare in quel modo. E' una provocazione
DoYouRealize

follow me on Twitter

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 181 guests