Folk Stories _ Topic Contenitore

a 360° su musica e cultura pop
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41383
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by AFX » 22 Jun 2020 16:12

I BRIGHT EYES rivelano i dettagli del loro ritorno discografico. 'Down in the Weeds, Where the World Once Was' uscirà il 21 agosto per Dead Oceans.

L'album è anticipato dal singolo 'Mariana Trench', quarto estratto dal nuovo album insieme ai brani 'One and Done', 'Persona Non Grata' e 'Forced Convalescence'.
. Ascolta il nuovo singolo 'Mariana Trench' – https://www.youtube.com/watch?v=K4vO8gh ... =emb_title

. Ascolta 'Forced Convalescence' – https://www.youtube.com/watch?v=DkEd51g-p6c
. Ascolta 'Persona Non Grata' – https://www.youtube.com/watch?v=IMaY0A2deD8
. Ascolta 'One and Done' - https://www.youtube.com/watch?v=eC-5DKcBglE
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41383
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by AFX » 26 Jun 2020 15:06

Prima che se ne andasse dellah, Cat Stevens è stati un grande autore di canzoni folk pop.
Tea For The Tillerman gran disco.

https://www.newyorker.com/culture/cultu ... at-stevens
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41383
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by AFX » 27 Aug 2020 09:28

nel nuovo Bright Eyes ci sono Flea e Jon Theodore
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
rick81
Posts: 1872
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by rick81 » 04 Sep 2020 14:19


Online
User avatar
dissonance
Posts: 210
Joined: 30 Jul 2017 15:41

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by dissonance » 04 Sep 2020 15:01

rick81 wrote:
04 Sep 2020 14:19
Chissà per quale motivo ma con lui non ci ho mai provato realmente, e se anche di questo si parla bene in giro dovrò rimediare. Da dove consigliate di iniziare?

The Sheltering Sky
Posts: 294
Joined: 06 Nov 2015 10:59

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by The Sheltering Sky » 05 Sep 2020 18:15

dissonance wrote:
04 Sep 2020 15:01
rick81 wrote:
04 Sep 2020 14:19
Chissà per quale motivo ma con lui non ci ho mai provato realmente, e se anche di questo si parla bene in giro dovrò rimediare. Da dove consigliate di iniziare?
Ti consiglio di partire con l’ultimo album inciso a nome Smog ossia A River Ain’t Too Much Love e Sometimes I Wish We Were An Eagle a suo nome. Comunque potresti partire davvero da un qualunque album perché sono uno più bello dell’altro.

User avatar
rick81
Posts: 1872
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by rick81 » 06 Sep 2020 19:17

Io non lo conoscevo ma pare meritare molto, appena ho tempo di ricominciare gli ascolti, me la faccio la discografia

User avatar
rick81
Posts: 1872
Joined: 01 May 2012 20:27

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by rick81 » 07 Sep 2020 14:47

Anche a voi ricorda Vedder nel cantato basso?

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41383
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by AFX » 12 Sep 2020 11:43

I Cut Worms annunciano il doppio album ‘Nobody Lives Here Anymore’, instant classic country-indie-rock.

Il nuovo album della band di Max Clarke, artista dell’Ohio di base a Brooklyn, uscirà il 9 ottobre per Jagjaguwar, anticipato dal video del singolo ‘Sold My Soul’ e dal nuovo brano ‘God Bless the Day’.
sono in ascolto. La voce ricorda un po' John Lennon un po' Bob Dylan. Il suono è tra quello dei Wilco e quello degli Uncle Tupelo. Sembra musica di qualità.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41383
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Folk Stories _ Topic Contenitore

Post by AFX » 22 Sep 2020 15:48

Di Fleet Foxes continuiamo a parlarne qui dove ci sono i vecchi post che li riguardano



Oggi, per l'equinozio d'autunno, i Fleet Foxes sorprendono i fan con la pubblicazione del quarto album Shore disponibile dalle 15.31 CET. Gioioso e ottimista, l'album esce oggi su Anti- ed è disponibile per l'ascolto e il pre-ordine QUI. La pubblicazione fisica avverrà il 05 febbraio. Oltre all'album la band condivide un road movie omonimo, girato in 16 mm da Kersti Jan Werdal, che mostra i paesaggi del nord-ovest del Pacifico ed è disponibile per la visione QUI.

Shore è stato registrato prima e durante la quarantena ad Hudson (NY), Parigi, Los Angeles, Long Island City e New York City dal settembre 2018 fino al settembre 2020, con l'aiuto dell'ingegnere del suono e di produzione Beatriz Artola. Formato da 15 brani per un totale di 55 minuti, inizialmente Shore era ispirato a quegli eroi musicali del frontman Robin Pecknold, come Arthur Russell, Nina Simone, Sam Cooke, Emahoy Tsegué-Maryam Guebrou fra gli altri, che nella sua esperienza hanno celebrato la vita di fronte alla morte. "Vedo 'shore' come un posto sicuro ai margini di qualcosa di incerto, fissando le onde di Whitman che recitano 'death'" ha affermato Pecknold. "Tentato dall'avventura dell'ignoto, allo stesso tempo apprezzi il comfort del terreno stabile sotto di te. Questa è la mentalità che ho adottato, il carburante che ho trovato per fare questo album."


Pecknold aggiunge:

Sin dall'inaspettato successo del primo album dei Fleet Foxes più di dieci anni fa, ho trascorso più tempo di quanto sia felice di ammettere, in uno stato di costante di ansia e preoccupazione. Preoccupato per cosa avrei dovuto fare e come sarebbe stato recepito, preoccupato per le mosse degli altri artisti e il mio posto tra loro, preoccupato per la mia voce e la mia salute mentale durante i lunghi tour. Non ho mai permesso a me stesso di godere di questo processo tanto quanto avrei potuto, o tanto quanto avrei dovuto. Sono stato così fortunato nella mia vita, così fortunato di essere nato con il seme del talento che ho coltivato e fortunato di aver avuto così tante esperienze fantastiche. Forse con la fortuna a volte viene anche la colpa. So di aver accolto le avversità, ovunque potessi trovarle, reali o immaginarie, in modo da temprare subconsciamente tutta questa incredibile fortuna che ho avuto. A febbraio 2020 mi sono ritrovato ancora una volta consumato dalle preoccupazioni e dell'ansia per questo album e per come avrei dovuto finirlo. Ma fino a marzo, con una pandemia fuori controllo, vivendo in uno stato fallito, guardando e partecipando alle proteste e alle marce contro l'ingiustizia sistemica, la maggior parte della mia ansia sull'album è scomparsa. Sembrava così piccola rispetto a quello che stavamo vivendo tutti insieme. Al suo posto comparve la gratitudine, la gioia di avere tempo e risorse da dedicare alla musica e una diversa prospettiva su quanto fosse importante o no questa musica nel grande ordine delle cose. La musica è sia la cosa più trascurabile che la più essenziale. Non abbiamo bisogno della musica per vivere ma non posso immagine di vivere senza. Alla luce di quello che sta succedendo è un grande regalo non avere più preoccupazioni o ansie sull'album. Forse inizieremo a parlare di tour tra un anno e le carriere musicali potrebbero non essere più quello che erano un tempo. Potrebbe essere, ma la musica rimane essenziale. Tutto ciò è stato un altro colpo di inaspettata fortuna di cui non sono degno. Sono stato in grado di prendere il timone e portare a termine l'album molto meglio di quanto avrei immaginato, con l'aiuto di tanti collaboratori incredibili, al sicuro e fortunato in questo nuovo stato d'animo.

About Shore The Film

Shore è un'opera d'arte filmata nel corso di un mese tra Washington, Oregon e Idaho dell'ovest, su pellicola 16mm.

"Ho ascoltato l'album mentre guidavo e ho registrato nella mia mente paesaggi che mi sembrava risuonassero con la musica ma che stavano bene anche per conto loro" spiega la regista Kersti Jan Werdal. "Il film è destinato a coesistere e interagire con l'album, piuttosto che essere in una relazione diretta e simbiotica. Le scene urbane e narrative interagiscono con i paesaggi più surreali, al posto di essere in completa opposizione. La mia speranza è che il film, come l'album, rifletta l'ottimismo e la forza."

Kersti Jan Werdal è un'artista che si occupa di film, fotografia, istallazioni e collage.


L' omonimo album di debutto dei Fleet Foxes fu di grande impatto sulla scena musicale internazionale, entrando in numerose liste "Best Of" tra cui la 100 Best Albums of the 2000 di Rolling Stone e la 50 Best Albums of 2008 di Pitchfork. Fleet Foxes è stato certificato disco d'oro in Nord America e platino sia in Regno Unito che in Australia. Il seguito Helplessness Blues è stato apprezzato dalla critica tanto quanto il precedente (MOJO cinque stelle, Rolling Stone quattro stelle, Pitchfork Best New Music), ha debuttato al n. #4 della Top 200 di Billboard ed è stato certificato oro nel Regno Unito e ha fatto guadagnare alla band una nomination ai GRAMMY. Sei anni dopo, è stato pubblicato l'album Crack-Up ha definito da Uncut come "Sbalorditivo. Crack-Up potrebbe essere l'album più atteso dell'album, un piacevole ritorno. Ambizioso, maturo e meticoloso." e per cui AP affermava "Meticoloso, coinvolgente e appagante, ne è valsa la pena aspettare". Tra il 2017-2018 la band è partita per un tour mondiale che li ha visti headliner dei principali festival, con numerose date sold-out.
DoYouRealize

follow me on Twitter

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: Bing [Bot], BuddyHolly and 1 guest