"La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

tra un bicchier di vino e un coltello a serramanico
User avatar
Tyler Durden
Posts: 1289
Joined: 15 Jan 2009 11:28

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by Tyler Durden » 10 Aug 2018 13:54

Mancano le infrastrutture.
Tu fai la ferrovia ad alta velocità fino a Reggio Calabria, e vedrai quante città rinascono. Cominciano a circolare più persone, e ad esserci più turismo, più business. Oggi se prendi un treno per il sud arrivi fino a Salerno dopodiché è il far-west più totale. Una gemma meridionale come Matera non ha manco la stazione FS, figuriamoci...
E poi le informazioni su internet: spesso sono obsolete, o poco chiare, o del tutto assenti.


L'anno scorso ho fatto un viaggio con la mia ragazza nella Norvegia centro-meridionale una decina di giorni, senza macchina, affidandoci totalmente a ferrovie e pullman. Una goduria. Tutto funzionante, pagabile con carta di credito ovunque (altro punto negativo pesante in Italia: se non hai il cash sempre disponibile, al di fuori dei supermarket col cazzo che puoi pagare con la carta!) e in generale un senso di "situazione sotto controllo" sempre e comunque. Ti sentivi sperso ma piacevolmente, nel senso lontano dal caos ma consapevole di poter andare comodamente dappertutto.
E' anche questo che manca in Italia: spesso i turisti stranieri avvertono l'ambiente circostante come troppo imprevedibile, soggetto al caos, e quindi stressante.

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40702
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by AFX » 29 Aug 2018 08:37

http://doyourealize.it/cosa-ascoltato-q ... e-ed-2018/
non saprei dove metterlo questo articolo, ma condividiamolo
letture, ascolti, visioni, viaggi, concerti estate 2018
DoYouRealize

follow me on Twitter

toolipano
Posts: 3315
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by toolipano » 05 Sep 2018 14:42

per il periodo di Natale mi sono prenotato un volo per la Giordania: offertona a 90 € A/R

staremo lì una settimana e credo noleggeremo una macchina per muoverci meglio e poter vedere più cose?

Qualcuno ci è già stato per caso?
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

toolipano
Posts: 3315
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by toolipano » 29 Dec 2018 12:23

ieri sono tornato dalla Giordania, dopo un viaggetto per tutto il paese di 8 giorni. E' un paese piccolo ma veramente stupendo. C'è di tutto.. sia per chi cerca un viaggio storico/culturale, sia per chi ama il relax e, soprattutto, per chi ama sport e trekking. In uno spazio di 300 km c'è un numero assurdo di micro-climi diversi: si passa in un attimo da posti con 25 gradi ad altri con temperature vicine allo 0. Cibo buonissimo tra l'altro e gente cordialissima, anche se l'inglese non è il loro forte. Un viaggio iper consigliato! Highlights: canyoning in uno di quelli che loro chiamano Wadi (ossia delle gole altissime e strettissime scavate da acqua e vento: posti così belli da commuoversi) e il deserto del Wadi Rum. Ma c'è veramente tanto altro: dall'ovvia Petra, al Mar Morto, al Mar Rosso, a tante riserve naturali, oltre che 2-3 città molto vive e interessanti.
Segnalo che con Ryanair si vola da diversi aeroporti per pochi spiccioli...
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40702
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by AFX » 29 Dec 2018 13:07

toolipano wrote:
29 Dec 2018 12:23
ieri sono tornato dalla Giordania, dopo un viaggetto per tutto il paese di 8 giorni. E' un paese piccolo ma veramente stupendo. C'è di tutto.. sia per chi cerca un viaggio storico/culturale, sia per chi ama il relax e, soprattutto, per chi ama sport e trekking. In uno spazio di 300 km c'è un numero assurdo di micro-climi diversi: si passa in un attimo da posti con 25 gradi ad altri con temperature vicine allo 0. Cibo buonissimo tra l'altro e gente cordialissima, anche se l'inglese non è il loro forte. Un viaggio iper consigliato! Highlights: canyoning in uno di quelli che loro chiamano Wadi (ossia delle gole altissime e strettissime scavate da acqua e vento: posti così belli da commuoversi) e il deserto del Wadi Rum. Ma c'è veramente tanto altro: dall'ovvia Petra, al Mar Morto, al Mar Rosso, a tante riserve naturali, oltre che 2-3 città molto vive e interessanti.
Segnalo che con Ryanair si vola da diversi aeroporti per pochi spiccioli...
pericoli ce ne sono?

con ryanair deve essere un viaggio ipercomodo...
DoYouRealize

follow me on Twitter

toolipano
Posts: 3315
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by toolipano » 29 Dec 2018 16:28

AFX wrote:
29 Dec 2018 13:07
toolipano wrote:
29 Dec 2018 12:23
ieri sono tornato dalla Giordania, dopo un viaggetto per tutto il paese di 8 giorni. E' un paese piccolo ma veramente stupendo. C'è di tutto.. sia per chi cerca un viaggio storico/culturale, sia per chi ama il relax e, soprattutto, per chi ama sport e trekking. In uno spazio di 300 km c'è un numero assurdo di micro-climi diversi: si passa in un attimo da posti con 25 gradi ad altri con temperature vicine allo 0. Cibo buonissimo tra l'altro e gente cordialissima, anche se l'inglese non è il loro forte. Un viaggio iper consigliato! Highlights: canyoning in uno di quelli che loro chiamano Wadi (ossia delle gole altissime e strettissime scavate da acqua e vento: posti così belli da commuoversi) e il deserto del Wadi Rum. Ma c'è veramente tanto altro: dall'ovvia Petra, al Mar Morto, al Mar Rosso, a tante riserve naturali, oltre che 2-3 città molto vive e interessanti.
Segnalo che con Ryanair si vola da diversi aeroporti per pochi spiccioli...
pericoli ce ne sono?

con ryanair deve essere un viaggio ipercomodo...
si il viaggio scomodo, ma se ti portano in Giordania con 80 € A/R c'è solo da ringraziarli alla fine...

pericoli meno di 0... c'è polizia dappertutto. Ho girato il paese con un'auto a noleggio e sono stato fermato ben 4 volte a dei posti di blocco, con richiesta di documenti e controlli vari. Mentre giri comunque hai sempre la sensazione di essere al sicuro.
In generale, anche da quello che ho letto prima di partire, è un paese senza alcun problema in termini di sicurezza, nonostante si trovi nell'occhio del ciclone, tra Cisgiordania, Israele, Siria, Iraq e Arabia Saudita.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40702
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by AFX » 29 Dec 2018 21:05

Costo della vacanza, o delle attività meglio ancora?
DoYouRealize

follow me on Twitter

toolipano
Posts: 3315
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by toolipano » 30 Dec 2018 12:16

AFX wrote:
29 Dec 2018 21:05
Costo della vacanza, o delle attività meglio ancora?
allora, fatti due conti: in totale in 2 persone abbiamo speso 1.850 euro (ca. 900 € a testa quindi) tutto tutto compreso (volo, anche parcheggio in aeroporto in Italia, autostrada, ogni singola cavolata comprata lì in Giordania)

spese più grandi:

cibo = 400 €
auto a noleggio + benzina = 320 €
tutti gli hotel = 430 €
visti (si chiamano Jordan Pass, che comprendono anche accesso a tutti i siti e musei) = 200 €
volo = 180 €

tutto questo si intende sempre per 2 persone.. da soli, auto a noleggio a parte, verrebbe tutto meno
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40702
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by AFX » 30 Dec 2018 12:26

Bene, mi sembra molto molto bassa la cifra degli hotel soprattutto, se sei stato 7-8 gg
DoYouRealize

follow me on Twitter

toolipano
Posts: 3315
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: "La Bassa Stagione": viaggiare spendendo poco.

Post by toolipano » 01 Jan 2019 10:10

AFX wrote:
30 Dec 2018 12:26
Bene, mi sembra molto molto bassa la cifra degli hotel soprattutto, se sei stato 7-8 gg
non abbiamo scelto l'eccellenza, anche perché ci interessano poco gli hotel di lusso, soprattutto in un viaggio di questo tipo. Un paio di hotels erano proprio bruttini a dire il vero. A noi piace spendere di più per mangiare, dove di solito non badiamo a spese. Fai conto di spendere un 20-30 euro in più a notte se vuoi pernottare in sistemazioni superiori. Un po' dipende anche dalla stagione comunque: siamo stati una notte in un resort sul Mar Morto a 60 euro (in due). Dicembre non è alta stagione, anche se le temperature sono ottime su Mar Morto, Mar Rosso e deserto (20-25 gradi di giorno). Amman e Petra invece, essendo in alto sono molto fredde: si arriva vicino allo 0 la notte.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 11 guests