Cambiare città in Italia + cambiare vita all'estero

tra un bicchier di vino e un coltello a serramanico
User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2128
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Cambiare città in Italia + cambiare vita all'estero

Post by Messer Dino Compagni » 10 Apr 2020 14:52

Ripesco: quale sarebbe la vostra lista di preferiti qualora la situazione diventi insostenibile? Io ho una shortlist molto oculata tra costo vita, inquinamento, criminalità e possibilità di investimento.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 41132
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Cambiare città in Italia + cambiare vita all'estero

Post by AFX » 10 Apr 2020 15:45

Messer Dino Compagni wrote:
10 Apr 2020 14:52
Ripesco: quale sarebbe la vostra lista di preferiti qualora la situazione diventi insostenibile? Io ho una shortlist molto oculata tra costo vita, inquinamento, criminalità e possibilità di investimento.
facci un articolo!

In questo momento pare il Portogallo la metà più intelligente in Europa

paesi scandinavi? ma fa freddo lì eh
DoYouRealize

follow me on Twitter

BuddyHolly
Posts: 294
Joined: 07 Jul 2017 11:27

Re: Cambiare città in Italia + cambiare vita all'estero

Post by BuddyHolly » 10 Apr 2020 16:12

AFX wrote:
10 Apr 2020 15:45
In questo momento pare il Portogallo la metà più intelligente in Europa
Portogallo una bomba! Clima caldo ma non troppo, bella gente, costo della vita basso... però il lavoro ci sta meno che qua. Ma se fossi pensionato, o campassi di rendita, o al massimo avrei un lavoro da remoto, sarebbe una bomba.

Anche tanti posti della Spagna meritano

toolipano
Posts: 3482
Joined: 07 Jan 2009 16:14

Re: Cambiare città in Italia + cambiare vita all'estero

Post by toolipano » 10 Apr 2020 18:08

Portogallo bellissimo: un appartamento sulla spiaggia, in uno dei tanti piccoli paesini appena fuori Lisbona, che raggiungi facilmente in 15-20 minuti di treno. Clima mite tutto l'anno, né troppo caldo, né troppo freddo, cibo buono. Lisbona poi è una città che si può solo amare ed è molto viva culturalmente. Tra l'altro i giovani sanno tutti l'inglese, non sono come gli spagnoli.
Il problema sono gli stipendi, che sono così bassi da essere proprio inaccettabili. Bisognerebbe lavorare da remoto per un'azienda non portoghese, o con un'attività propria.
"Ecco, i Tool hanno fatto un capolavoro e tre Catherine Deneuve." [cit. Alka]

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 2128
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Cambiare città in Italia + cambiare vita all'estero

Post by Messer Dino Compagni » 10 Apr 2020 20:47

AFX wrote:
10 Apr 2020 15:45
Messer Dino Compagni wrote:
10 Apr 2020 14:52
Ripesco: quale sarebbe la vostra lista di preferiti qualora la situazione diventi insostenibile? Io ho una shortlist molto oculata tra costo vita, inquinamento, criminalità e possibilità di investimento.
facci un articolo!

In questo momento pare il Portogallo la metà più intelligente in Europa

paesi scandinavi? ma fa freddo lì eh
Si può fare.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 46 guests