Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

tra un bicchier di vino e un coltello a serramanico
Post Reply
Wakamatsu82
Posts: 4
Joined: 16 Jan 2019 22:07

Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by Wakamatsu82 » 19 Mar 2019 15:48

basta...ho deciso….per un po' lascio il mio paese,l'Italia, e me ne vado a stare altrove.
dopo uno tsunami di eventi a dir poco negativi (un grosso investimento sbagliato,la perdita di un lavoro svolto da anni,la fine di una lunga e travagliata relazione,un'ingente fuoriuscita di denaro per saldare alcune posizioni debitorie)che si è abbattuto sulla mia persona dal 2015 in poi,sono arrivato al punto di maturare la decisione di prendere e partire e cercare altre opportunità e fortune all'estero.
no,non ho fatto il biglietto per il Brasile e neanche per Santo Domingo (i miei resoconti vacanzieri nel forum del terzo occhio,qualcuno se li ricorda?),ma per la più vicina Bulgaria,ed esattamente per la sua capitale,Sofia.
Che ci vai a fare in Bulgaria,che non c'è nulla?mi hanno domandato in tanti,guardandomi con l'aria di chi pensa di avere di fronte a sé qualcuno che ha smarrito d'improvviso la ragione...che c'è in Bulgaria? (a parte la figa,e vi posso assicurare che di quella ce n'è pure troppa)..è una terra fredda (si è vero,gli inverni sono particolarmente rigidi) e remota,inospitale e stutturalmente retrograda rispetto al caro suolo italico.
Sono stato a Sofia-anche di recente-e posso assicurare che le cose non stanno proprio così.
La città è una moderna capitale,che in parte risente ancora del suo passato,ma che oggi si lascia vivere tranquillamente;negli ultimi anni,hanno costruito ed ampliato molto il suo profilo,si vede che rispetto alla nostra pure l'economia bulgara gira...c'è una bellissima metro perfettamente funzionante,locali e negozi per ogni esigenza e gusto,tante aree verdi,pochissimi cagacazzi in giro.
Il lavoro che andrei a fare è un lavoro molto comune,niente di eclatante,ma mi permetterà di migliorare sensibilmente il livello di inglese.Ho un po' di amici che lavorano nello stesso settore,altri che hanno aperto attività,e dicono che è tutto un altro mondo rispetto all'Italia (parliamo di tasse?).
Qui purtroppo le prospettive sono quelle che sono….si campa alla giornata,arrivando a fine mese a volte per il rotto della cuffia,senza concedersi granchè.La vita sociale se non abiti in una grande città è quella che è;nei paesi di provincia,la mentalità è prevalentemente chiusa.Si finisce con il vivere abituandosi ad un rigido schematismo mentale (una cosa fatta una volta si fa sempre,un locale frequentato una volta si frequenta sempre,stesse abitudini,stessi giri ecc ecc),che personalmente,mi manda in paranoia.
Non so se mi stabilirò definitivamente o ritornerò nel giro di qualche mese,per ora vado.

ps:naturalmente poi,quando entri in un centro commerciale qualsiasi (e ve ne sono parecchi),e ti accorgi che intorno a te la concentrazione femminile è a livelli impensabili in italia (sia per quantità che per qualità),a quelle due/tre italiche impaturniate,stronze e arriviste alle quali hai sacrificato gli ultimi anni (i tuoi anni migliori!),non pensi più.

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1993
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by Messer Dino Compagni » 20 Mar 2019 14:28

Sanzen?
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40570
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by AFX » 20 Mar 2019 16:09

Lo stile è il suo, quello che ci piace
DoYouRealize

follow me on Twitter

Wakamatsu82
Posts: 4
Joined: 16 Jan 2019 22:07

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by Wakamatsu82 » 17 Apr 2019 02:03

Egregi,vi scrivo da Sofia appena qualche ora prima di andarmene per poi ritornare tra un paio di settimane….
Si,sono Sanzen,o meglio l'ex Sanzen,o ancora meglio...quello che ne resta.
Sono qui da quasi un mese,eppure non sento molto mancanza del suolo italico,tranne che per gli affetti familiari ed il mio mezzo di locomozione (sigh,la mia macchina lasciata in Italia).
Cosa posso dirvi di questa città e di questa esperienza di appena 3 settimane?
Non è una scelta facile venire qui,eppure la città ha il suo perché.E' una metropoli garbata,pulita e decorosa,nonostante in qualche via,questi enormi ed impressionanti casermoni (che qui chiamano block),svettanti verso il cielo,incutano abbastanza senso di timore.Al loro interno,gli appartamenti possono essere anche ben arredati,ma chiaramente non è come vivere in un classico condominio o residence italiano.Soprattutto gli ascensori,hanno un chè di claustrofobico e spettrale,direi.Sembrano ex gabbie da macello.
L'Italia alla fine non manca mai,perchè la nostra comunità,qui, ha piantato solide radici.
Sulla Vitosha Boulevard,ci sono bar e locali per ogni esigenza,dove gustare un buon drink ad appena 8 leva (4 euro).Venendo dal mondo della ristorazione,credo che qui manchi una classica tipologia di locale….quello che da noi viene definito il locale per gli apericena.Questi bulgari non sanno cosa voglia dire offrire uno spritz decente e magari un tagliere di affettati come accompagnamento (il Sense è un locale molto cool e pieno di fighetti e di fighe,affacciato sulla cattedrale della città….ma ti servono uno spritz scadente senza nulla da mangiare e ci rimani ovviamente male).
Per parlare delle fighe,anzi pardon….delle ragazze….potrei stare qui fino alla mezzanotte del prossimo martedì.
A Sofia c'è una componente femminile schiacciante...sia in termini prettamente numerici che in termini di qualità estetica.Sono ragazze che non hanno problemi ad interlocuire con persone estranee,ma si deve sapere almeno l'inglese...ne ho conosciute un tot numero tramite chat ed altrettante personalmente,in locali,bar e disco.Ovviamente non vi dico com'è andata a finire,ma io sono una persona che sa stare al mondo ed è sempre rispettosa di certi codici e/o comportamenti.Basta destreggiarsi bene e soprattutto essere bravi e tranquilli.
Non so se mi stabilizzerò qui….a giugno ci sarà una decisione definitiva se la Bulgaria entrerà nell'euro o meno...se sarà per il si,credo che ci sarà un fuggi fuggi generale,perchè ancora qui, non essendoci l'euro, si vive decentemente.Forse mi trasferirò altrove.Per chi cerca lavoro ed è alle prime armi,consiglio i call center,perchè se ne trovano come funghi...lo so è un lavoro di merda e tutto quello che ne consegue,ma alla fine per chi parla appena due lingue e non il bulgaro è la migliore soluzione possibile.Un'esperienza all'estero ti forma in tante cose,alla fine.Personalmente sto cercando di sviluppare dei progetti di investimento e capire le possibilità di guadagno.
Qui viene spesso Lele Mora,da quello che ho saputo e non credo solo per la passera.
Saluti a tutti voi,amici egregi da Sofia,sperando sempre che entro un mese o poco più,arriverà tra le nostre mani questo benedetto nuovo disco dei Tool.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40570
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by AFX » 17 Apr 2019 06:41

Grazie per il report Sanzen.
Ora sappiamo

La mossa del call center è inattesa. La documentazione fotografica sarebbe gradita per la popolazione in netta maggioranza.
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Messer Dino Compagni
Posts: 1993
Joined: 08 Sep 2014 13:52

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by Messer Dino Compagni » 17 Apr 2019 11:11

Sanzen e il nomadismo nell'epoca della sua riproducibilità tecnica. Benjamin ti avrebbe studiato.
Ruin has come not in fire nor in ashen rain
Only in turgid silence, hangin', flayed.

Wakamatsu82
Posts: 4
Joined: 16 Jan 2019 22:07

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by Wakamatsu82 » 18 Apr 2019 12:49

Non è nomadismo...trasferirsi in Bulgaria per lavorare come dipendente per 800 euro al mese non è una gran mossa,trasferirsi per capire se entro tot tempo si possa aprire qualcosa,in un posto in cui la tassazione...il regime fiscale non sono come in Italia,è un'altra.

Ho diversi amici ristoratori marchigiani...addirittura ce n'è uno che in Bugaria è arrivato secondo al Grande Fratello,ha aperto 3 ristoranti,partecipa a Masterchef ed è considerato una star nazionale.

Le sofiesi hanno il loro perché.Quando le inviti a cena o a prendere qualcosa fuori,almeno il gesto di tirare fuori il portafoglio per pagare lo fanno (cosa in Italia sconosciuta),anche se sanno che,ovviamente,offrirai tu.

Esteticamente si possono trovare delle vere ed autentiche "perle".Roba da infatuarsi all'istante...non ho studiato molto il loro carattere,tutte quelle con cui mi sono interfacciato,mi sono sembrate abbastanza predisposte a sostenere una conversazione con un certe interesse.Ho avuto modo di uscire in Italia con gente che dopo neanche cinque minuti,iniziava a sbuffare e lamentarsi per le ragioni più incomprensibili di questo mondo.Parlano quasi tutte 3 lingue, e la maggior parte lavora in multinazionali e quindi non sono né stupide né chiuse mentalmente.
Certo ci saranno anche lì,tipe impaturniate o che se la tirano,ma non credo siano la maggioranza.

Non sostengo di aver trovato l'Eldorado,semplicemente è un'esperienza di vita che consiglio di fare a chi ormai si è stufato di un certo sistema di vita qui in Italia.

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40570
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by AFX » 08 May 2019 19:16

hai visto il Papa poi?

ho visto la tua foto, sei tornato a Sofia. Bravo. Hai fatto bene
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40570
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Mollo tutto e me ne vado a ....Sofia

Post by AFX » 16 Jun 2019 10:05

Sanzen ho letto degli aggiornamenti, per favore rendici partecipi
DoYouRealize

follow me on Twitter

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 10 guests