Social Networks

tra un bicchier di vino e un coltello a serramanico
Post Reply
User avatar
wounder
Moderatore Globale
Posts: 2915
Joined: 02 Jan 2009 21:52

Social Networks

Post by wounder » 26 Jan 2009 10:11

Una rete sociale (spesso si usa il termine inglese social network) consiste di un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari. Le reti sociali sono spesso usate come base di studi interculturali in sociologia e in antropologia.

Esiste anche l'analisi delle reti sociali, ovvero la mappatura e la misurazione delle reti sociali. Le reti sociali sono studiate con un formalismo matematico usando la teoria dei grafi. Più precisamente, il corpus teorico ed i modelli usati per lo studio delle reti sociali sono compresi nella cosiddetta social network analysis.

[...]La versione di Internet delle reti sociali è una delle forme più evolute di comunicazione in rete, ed è anche un tentativo di violare la "regola dei 150". La rete delle relazioni sociali che ciascuno di noi tesse ogni giorno, in maniera più o meno casuale, nei vari ambiti della nostra vita, si può così "materializzare", organizzare in una "mappa" consultabile, e arricchire di nuovi contatti.

Il fenomeno delle social network nacque negli Stati Uniti e si è sviluppato attorno a tre grandi filoni tematici: l'ambito professionale, quello dell'amicizia e quello delle relazioni amorose.

Le social network online ebbero un'esplosione nel 2003, grazie alla popolarità di siti web come Friendster, Tribe.net e LinkedIn. Il motore di ricerca Google, ha lanciato Orkut il 22 gennaio 2004. Kibop, una social network in spagnolo e portoghese, ha debuttato anch'essa nel 2004. In Italia il primo dei grandi portali passati verso questo tipo di social network è stato superEva, ma sono comunque vivissime le comunità di italiani su Orkut e LinkedIn.

Attualmente, i due social network services più rilevanti per accessi sono attualmente Facebook e Myspace, rispettivamente con 132 e 117 milioni di utenti, con il sorpasso del primo sul secondo nell'aprile del 2008.

[...]Le social network possono essere organizzate anche attorno a modelli di business o svilupparsi su base territoriale, ad esempio per siti dedicati esclusivamente a cultura e tempo libero in una determinata città.

Le social network e il community networking stanno generando approcci innovativi al lavoro delle organizzazioni della società civile in direzione di uno sviluppo sostenibile.

Estratti da: http://it.wikipedia.org/wiki/Rete_sociale
Che dire, tutti o quasi ne sappiamo qualcosa. Che si tratti di uno dei fenomeni più massicci e rilevanti del nostro tempo sono i numeri a dirlo. Molti sono i modi di approcciarvisi e di viverli/sfruttarli, cosa ne dite? Cosa ne pensate?
But how can you sleep with my heart so loud?

User avatar
Shaun
Salon des Refusés
Posts: 4399
Joined: 02 Jan 2009 23:37
Location: Asda Town
Contact:

Re: Social Networks

Post by Shaun » 26 Jan 2009 11:04

Utente di Facebook da un pezzo, ormai. Mi sono lasciato Myspace alle spalle, salvo rare visite, soprattutto perche' ormai ricevevo aggiornamenti solo da band. E, personalmente, dei layout personalizzati non m'importa niente. L'interfaccia di Facebook e' semplice e accattivante, il nuovo layout impedisce i profili zeppi di applicazioni e facilita il caricamento delle pagine.
Detto questo, ci ho trovato persone che credevo scomparse per sempre (con tutti i pro e i contro).
Crea dipendenza, soprattutto all'inizio, ma col tempo rimane un luogo divertente dove mantenere contatti.
I, even I, know the solution
love, music, wine and revolution


Image

Comely

User avatar
:adamasio:
Posts: 8177
Joined: 18 Jan 2009 03:29

Re: Social Networks

Post by :adamasio: » 26 Jan 2009 12:16

Shaun wrote:Utente di Facebook da un pezzo, ormai. Mi sono lasciato Myspace alle spalle, salvo rare visite, soprattutto perche' ormai ricevevo aggiornamenti solo da band. E, personalmente, dei layout personalizzati non m'importa niente. L'interfaccia di Facebook e' semplice e accattivante, il nuovo layout impedisce i profili zeppi di applicazioni e facilita il caricamento delle pagine.
Detto questo, ci ho trovato persone che credevo scomparse per sempre (con tutti i pro e i contro).
Crea dipendenza, soprattutto all'inizio, ma col tempo rimane un luogo divertente dove mantenere contatti.
Bravo, hai detto tutto tu ;-)
"Signori, voi mi potete dire a casa vostra ciò che vi piace"

User avatar
Von
Posts: 1166
Joined: 15 Jan 2009 13:26

Re: Social Networks

Post by Von » 26 Jan 2009 13:15

Shaun wrote:Utente di Facebook da un pezzo, ormai. Mi sono lasciato Myspace alle spalle, salvo rare visite, soprattutto perche' ormai ricevevo aggiornamenti solo da band. E, personalmente, dei layout personalizzati non m'importa niente. L'interfaccia di Facebook e' semplice e accattivante, il nuovo layout impedisce i profili zeppi di applicazioni e facilita il caricamento delle pagine.
Detto questo, ci ho trovato persone che credevo scomparse per sempre (con tutti i pro e i contro).
Crea dipendenza, soprattutto all'inizio, ma col tempo rimane un luogo divertente dove mantenere contatti.
Pari pari.
In più sono utente aNobii, utile per tenere traccia dei libri che ho letto, per scavare nella memoria di quelli più vecchi, per confrontarmi con me stesso e "costringermi" (in senso buono) a ripensare criticamente a quello che mi capita sotto gli occhi. Mi ha aiutato molto a scoprire nuovi libri, a farne scoprire qualcuno agli altri (che fa sempre piacere) e boh, in generale è uno di quei social network che ha solo aspetti positivi.
Sarebbe interessante discutere invece dei potenziali aspetti negativi di un SN, come si sta facendo di recente riguardo a Facebook - fermo restando che la mia opinione è che se davvero ci sono problemi sono nella gente che usa il mezzo, non nel mezzo stesso.
No matter. Try again. Fail again. Fail better.

User avatar
Shaun
Salon des Refusés
Posts: 4399
Joined: 02 Jan 2009 23:37
Location: Asda Town
Contact:

Re: Social Networks

Post by Shaun » 26 Jan 2009 13:21

aNobii per me e' anche meglio di Facebook, perche':
1) tratta di libri, che amo follemente
2) sono intrinsecamente asociale

Sugli aspetti negativi di un social network: rimango convinto che il mezzo sia notevole, conceda una liberta' che bisogna saper utilizzare con cura e ovviamente finisce in mano a chiunque. Ma questo e', appunto come dice Von, un problema piu' delle persone che del social network vero e proprio.
I, even I, know the solution
love, music, wine and revolution


Image

Comely

Online
User avatar
AFX
Amministratore
Posts: 40701
Joined: 02 Jan 2009 17:05
Contact:

Re: Social Networks

Post by AFX » 26 Jan 2009 14:41

myspace fondamentalmente è una gran cagata per chi campa sognando contatti carnali coi propri idoli musicali
DoYouRealize

follow me on Twitter

User avatar
Dry
Moderatore Globale
Posts: 2063
Joined: 02 Jan 2009 20:27
Contact:

Re: Social Networks

Post by Dry » 26 Jan 2009 23:22

avevo giurato di non iscrivermi a facebook e invece..di myspace mi piaceva il fatto di poter personalizzare il profilo e ricevere aggiornamenti dagli artisti, poi vedevo che c'era troppa confusione e l'ho ababndonato là, il mio profilo è disordinatissimo. Il fatto è che mi stanco presto di queste cose via internet, mi è capitato anche in passato con altri profili o con un paio di blog, ci perdo dietro un sacco di tempo e poi un bel giorno mollo lì a vegetare. Adesso sono su facebook e nonostante lo trovo divertente per certi versi (tirare le palle di neve alla gente, vedere le foto di amici che comunque conosco di persona, commentare e scambiare battute) per altri versi lo trovo come tutti i normali social network, stupido ed egocentrico. Mi stanno aggiungendo un sacco di persone che conosco di vista o con le quali ho praticamente tagliato i rapporti, ogni tanto mi faccio sti pensieri da snob "ma se ci tenevi alla mia amicizia dovevi per forza farlo tramite internet?" ma alla fine chi se ne importa, tanto tra qualche mese mi stancherò.
Ci aveva pensato..

User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 15919
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: Social Networks

Post by Decades » 27 Jan 2009 19:06

Su quello che dici sopra: non vedo poi dove sta il grosso problema. Anzi, su MySpace era più facile essere aggiunti da perfetti sconosciuti, senza contare tutte le band che richiedono l'amicizia e che sistematicamente rifiuto, quando ancora accedo. Perché dopo un po' l'ho lasciato perdere anch'io, non mi piace, non lo trovo utile neanche per gli streaming perché li odio.

Adesso sto utilizzando molto di più Facebook, per i motivi detti da Shaun. Almeno quello lo curo un po', lo controllo facilmente, non è ingrombrante. E da sviluppatore mi sarebbe piaciuto inventarlo io, un coso del genere. La mia iscrizione è stata sotto minaccia, ma poi mi sono trovato bene.

Se arriva gente molesta su Facebook si può sempre rifiutare, e per il resto basta settare per bene le impostazioni sulla Privacy, che ci sono apposta e funzionano anche abbastanza bene, anche se non coprono proprio tutto. Una cosa antipatica è che se uno commenta una tua foto automaticamente tutti i suoi amici possono visualizzarla e visualizzare l'album che la contiene.
Image

User avatar
Pilgrim
Moderatore Globale
Posts: 6980
Joined: 02 Jan 2009 22:33

Re: Social Networks

Post by Pilgrim » 29 Jan 2009 01:58

credo che l'ultima cosa che tu hai menzionato,si possa escludere con i settaggi della privacy,se non sbaglio.
è comunque impressionante il potere di FB,io sono rimasto impressionato.
non mi iscrivo a gruppi,non divento fan di niente e non faccio le cagate dei test ecc,però utilizzare questi mezzi non credo sia deprecabile con la socialità telematica che c'è in questi periodi.le notizie e le informazioni (costruttive o distruttive che siano,e qui c'è la magagna secondo me) volano e si diffondono in un minuto.
"Stanco dell'infinitamente piccolo e dell'infinitamente grande,lo scienziato si dedicò all'infinitamente medio."
DYR
DYR Facebook
DYR Twitter Me su lastfm
il famigerato 3rd eye forum

User avatar
Decades
Amministratore
Posts: 15919
Joined: 02 Jan 2009 22:21
Contact:

Re: Social Networks

Post by Decades » 29 Jan 2009 10:02

Puoi nascondere il fatto di essere taggato su immagini o testo, ma non so come si possa evitare la cosa sui commenti, mi pare sia fatta apposta oltretutto.
Image

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 8 guests