Report Selected Metal 24/11/2014 Parte 1

Non può non mancare anche nel secondo semestre di questo 2014 una cruenta carrellata della musica più violenta che potete trovare su DYR, rigorosamente in ordine d’uscita. Divertitevi a leggere quasi sessanta mini pillole sui lavori maggiormente degni di nota di questo periodo, consapevoli del fatto che qualcuno di essi potreste ritrovarlo tra qualche settimana nella nostra chart finale, su cui comunque abbiamo già le idee molto chiare. Nel frattempo fateci sapere cosa ne pensate, o popolo dei social: vi siete già fatti un’idea sui dischi di questo report molto corposo e disagiato? A cura di Alessandro Romeo e Diego Ruggeri.

Monolord
Empress Rising
75
/100
Black Monolith
Passenger
70
/100
The Dallaz
Dirt Dealer
70
/100
Agalloch
The Serpent & The Sphere
66
/100
The Conformation Change
Soundtrack for a New Shape (Of Mind)
62
/100
Collapse Under the Empire
Sacrifice & Isolation
69
/100
Crowbar
Symmetry in Black
66
/100
Emptiness
Nothing but the Whole
80
/100
Eyehategod
Eyehategod
63
/100
The Great Sabatini
Dog Years
80
/100
Burzum
The Ways of Yore
40
/100
Godflesh
Decline and Fall EP
60
/100
Anathema
Distant Satellites
45
/100
O (Circle)
When Plants Turn into Stones
84
/100
Arch Enemy
War Eternal
38
/100
Wreck & Reference
Want
79
/100
Boris
Noise
75
/100
Saor
Aura
80
/100
Corrosion of Conformity
IX
61
/100
Mastodon
Once More Round the Sun
80
/100
Minot
Equal/Opposite
76
/100
UltraMantis Black
UltraMantis Black
70
/100
Wolves in the Throne Room
Celestite
50
/100
Godsmack
1000 HP
60
/100
John Garcia
S/t
72
/100
Vintersorg
Naturbål
53
/100
Eluveitie
Origins
50
/100
Social
Info
Report Selected Metal 24/11/2014 Parte 1

Report Selected Metal 24/11/2014 Parte 1

Naviga il report:

1 2
Legenda
Oro: disco chiave, impresincibile
Mercurio: a un passo dall'eccellenza
Argento vivo: brillante conferma
Rame: ottimo esordio
Antimonio: grande, inatteso ritorno
Zolfo: interessante, buono
Stagno: intorno alla sufficienza
Piombo: aurea mediocritas
Ferro: crosta, insufficiente
Disgustorama: pietra dello scandalo