Xiu Xiu • Always (2012)

articolo di
Jamie Stewart ha ancora voglia di scrivere musica, per cui gli Xiu Xiu continuano a fare ciò che hanno imparato da The Air Force in poi: il loro lunatico e malatissimo synth pop in versione orecchiabile e sempre più ritmata e rumorosa. Le variazioni sul tema ci sono, ma non sono mai decisive o, meglio ancora, ormai non potrebbero più esserlo. Per lo meno è una soluzione onesta, non ce la si può prendere con loro né per questo né per l’artwork di copertina: è tutto in perfetto stile Xiu Xiu. Certo, nel 2012 è un’uscita praticamente rivolta ai soli appassionati, gli altri se ne dimenticheranno facilmente nel giro di un mese, o anche meno.
Social
Info
Xiu Xiu (2012) Always

Xiu Xiu

Always

2012 • xiu pop

65
/100

Archivio:

Links
Legenda
Oro: disco chiave, impresincibile
Mercurio: a un passo dall'eccellenza
Argento vivo: brillante conferma
Rame: ottimo esordio
Antimonio: grande, inatteso ritorno
Zolfo: interessante, buono
Stagno: intorno alla sufficienza
Piombo: aurea mediocritas
Ferro: crosta, insufficiente
Disgustorama: pietra dello scandalo