Crybaby • Crybaby (2012)

articolo di

Un po’ Morrissey, un po’ Roy Orbison, un po’ Jeff Buckley: in un certo senso, la più micidiale delle combinazioni, e probabilmente neanche te l’aspetteresti dando una prima occhiata al personaggio in questione. Per buona parte, le dieci canzoni di Crybaby suonano come dei piccoli classici istantanei, portatori di un romanticismo d’altri tempi, melodicamente forti e, forse davvero non si potrebbe esprimere meglio, rassicuranti. Il mito del crooner anni ’60 supportato dalla massima espressività e intensità degli ’80 e dei ’90.

Social
Info
Crybaby (2012) Crybaby

Crybaby

Crybaby

2012 • good old times are not over

82
/100

Archivio:

Links
Legenda
Oro: disco chiave, impresincibile
Mercurio: a un passo dall'eccellenza
Argento vivo: brillante conferma
Rame: ottimo esordio
Antimonio: grande, inatteso ritorno
Zolfo: interessante, buono
Stagno: intorno alla sufficienza
Piombo: aurea mediocritas
Ferro: crosta, insufficiente
Disgustorama: pietra dello scandalo