The Big Pink • Future This (2012)

articolo di
I londinesi tornano con dieci pezzi ed un suono tanto prosperoso da stemperare talvolta le buone trovate melodiche, lasciando una sensazione di appagamento solo fugace. Rispetto all’esordio, Future This fa un piccolo passo indietro nella forma e nello stile, senza realizzare quell’intrigante ibrido tra rumorismo e pop inquieto che A Brief History of Love prometteva.
Social
Info
The Big Pink (2012) Future This

The Big Pink

Future This

2012 • bombast pop

65
/100

Archivio:

Links
Legenda
Oro: disco chiave, impresincibile
Mercurio: a un passo dall'eccellenza
Argento vivo: brillante conferma
Rame: ottimo esordio
Antimonio: grande, inatteso ritorno
Zolfo: interessante, buono
Stagno: intorno alla sufficienza
Piombo: aurea mediocritas
Ferro: crosta, insufficiente
Disgustorama: pietra dello scandalo