Foxhound • Concordia (2012)

articolo di
Sono giovani, bravi, hanno gusto e quel certo non so che. I Foxhound sono uno di quei gruppi che puoi mettere su un palco sicuro che attireranno sguardi e faranno muovere gambe. In Concordia propongono un mix piuttosto convincente: chitarre e impeto post punk, potenza noise, ammiccamenti pop. Intelligenza creativa e niente lasciato al caso. Fanno centro, soprattutto quando scatenano la sezione ritmica e sembrano cuginetti lontani dei Franz Ferdinand e dei Vampire Weekend o fratellini degli italiani Drink to Me. Auguro loro schiere di ragazze urlanti sotto i palchi. Ma probabilmente le hanno già.
Social
Info
Foxhound (2012) Concordia

Foxhound

Concordia

2012 • indie rock

73
/100

Archivio:

Links
Legenda
Oro: disco chiave, impresincibile
Mercurio: a un passo dall'eccellenza
Argento vivo: brillante conferma
Rame: ottimo esordio
Antimonio: grande, inatteso ritorno
Zolfo: interessante, buono
Stagno: intorno alla sufficienza
Piombo: aurea mediocritas
Ferro: crosta, insufficiente
Disgustorama: pietra dello scandalo