Scritta da Luca Momblano • folk pop

Steve Mason aveva un talento visionario, struggente, significativo, involuto ma avvolgente. Lo si è ascoltato a sprazzi, grazie ai barlumi sopra le righe contenuti soprattutto nel secondo lavoro della sua Beta Band. Steve Mason è scozzese, possiede una certa dose di understatement e ha una certa attrazione karmica per le sventure. Ha melodie, perspicacia, senso della provocazione. Ha orecchio per la musica ballabile. Tutto questo messo insieme…

Scritta da Daniele Sassi • australian brit pop

A partire dalla strategia per il lancio commerciale, gli australiani DMA’s assomigliano in tutto e per tutto a Oasis e Stone Roses, che a forza di singoli e concerti erano già famosi ben prima dell’uscita del loro primo long playing. Lo stesso avviene oggi col debutto di questo trio di Melbourne, anticipato da singoli e comunicati stampa sufficienti a non poterli considerare una vera e propria novità. Men che meno potremmo per come suonano,…

Scritta da Thomas Borgogni • jazzy hip hop scraps

Non è passato neanche un anno dalla leggenda istantanea di To Pimp A Butterfly e già ci troviamo con un nuovo album di Kendrick tra le mani. Più che un vero e proprio disco (come immediatamente suggeriscono anche titolo e copertina), Untitled Unmastered sembra più un ruvido spaccato sulla fase di produzione del suo precedessore. Ne risulta un lavoro estremamente originale, intrigante e allo stesso tempo incredibilmente vivo, in grado…

Scritta da Luca Momblano • noise rock

La Sub Pop ci riprova. In un nuovo slancio di caccia alla gallina (buona) dalle uova d’oro, l’etichetta di Seattle pesca, propone e spinge l’esordio del trio a nome So Pitted, una sorta di versione cyberpunk delle prima avanguardie grunge in zona Seattle. Siamo una quarantina di chilometri a sud, potenzialmente in balia di questo trio capitanato dagli istinti di un frontman senza basi di conservatorio, di un basso-donna e di un batterista onestamente…

Scritta da Emilio Giannotti • rock n roll

Venerdì 22 gennaio eravamo ancora alle prese con i postumi della morte di David Bowie, quando all’improvviso i social hanno cominciato a sparare “Gardenia”, una nuova traccia di Iggy Pop, storico compagno di merende di Duca Bianco negli anni berlinesi. Il singolo che anticipa l’uscita di Post Pop Depression rappresenta degnamente i quaranta minuti di un disco che non rivoluziona le sorti del rock contemporaneo, ma che risulta allo stesso…

Scritta da Manuel Dal Fara • hammer techno

In un universo criptico come quello della techno oscura non è contemplato uno status da rockstar, ma esistono nomi per i quali si attivano le trappole infernali delle aspettative. Una delle vittime è sicuramente Anthony Child, noto altrimenti come il Chirurgo, produttore inglese con una lunga storia che risale agli anni ’90 e arriva al 2011 con il travolgente Breaking the Frame. Dicevamo delle aspettative: la curiosità scalpita quando viene…

Scritta da Alessio Dainelli • pop

A tutti gli effetti una falsa partenza il “nuovo corso” di Tommaso Cerasuolo e dei suoi Perturbazione, rimasti orfani del chitarrista storico Gigi Giancursi e della violoncellista Elena Diana, ma forti dell’apporto in fase di produzione di Tommaso Colliva, che per registrare questa nuova fatica – l’ottava di una carriera quasi ventennale se si considerano anche i lontanissimi esordi in lingua inglese – ha…

Scritta da Luca Momblano • splatter pop

“I was creatively frustrated”. È questa la fotografia della genesi di questo esordio per Sub Pop, con il nome Mass Gothic che si sovrappone a quello di Noel Heroux ora di istanza a New York ma già in prima linea nel Massachussets con gli Hooray for Hearth. Due anni chiuso in casa con un quattro piste e la creatività di cui sopra che si incunea anche nei momenti in cui l’unica cosa che riesci a fare e strisciare a terra fino a raggiungere la tazza del…

Scritta da Daniele Sassi • free form freak pop
Quanto è doloroso trovarsi nel mezzo del primo ascolto del nuovo album di una delle band che più hai venerato negli ultimi anni, una delle poche per cui valeva ancora la pena resistere al leak e attendere la copia preordinata con largo anticipo, e rendersi conto già in quel momento che le cose non vanno più come una volta, e che probabilmente anche una delle ultime certezze che avevi ormai sta andando a farsi benedire. È una delle sensazioni più brutte…
Scritta da Francesco Giovanelli • kanye

Kanye West è, con tutta probabilità, il personaggio musicale più controverso e discusso degli ultimi anni, non tanto per la sua discografia, ma per la sua particolare personalità: arroganza e determinazione viaggiano a pari passo e questo finisce per attirare l’odio e il disprezzo di una vasta categoria di persone. The Life of Pablo è il settimo LP solista della sua carriera, nato e pubblicato in maniera del tutto particolare: a partire dalla…